I 30 articoli più letti del 2021 su Teatro e Critica

Le recensioni degli spettacoli teatrali, le interviste, gli articoli di politica culturale gli approfondimenti, i reportage più letti del 2021.

Come ogni anno, facendovi gli auguri di un felice inizio, tiriamo un filo rosso tra i numeri di Teatro e Critica: quali sono gli articoli più letti, gli spettacoli dunque più ricercati tra le pagine della nostra rivista? Nel 2021 abbiamo pubblicato più di 200 articoli tra recensioni, interviste, riflessioni sul sistema e le politiche culturali (non solo legate all’impasse dovuta alla pandemia).

L’articolo più letto dell’anno è infatti un pezzo della redazione sullo sciopero al Teatro India di Roma e tra i 30 articoli più letti troviamo anche l’intervista a Libersind, il sindacato protagonista del blocco.
Nei primi posti 10 posti della classifica troviamo solo 2 spettacoli – al secondo e terzo, Bros di Romeo Castellucci e Misericordia di Emma Dante – poi questioni di sistema, denunce (l’intervista per i bandi danza della Biennale) e il racconto di un secondo anno di pandemia tra chiusure dei teatri, riaperture e lotte nelle piazze e nei luoghi teatrali (le interviste sull’occupazione dell’Odéon di Parigi e il Globe Theatre di Roma occupato). Poi la questione ITsART, il film di Mario Martone su Scarpetta, gli immancabili Premi Ubu. Tra le recensioni più lette troviamo la recente su Solaris di Andrea De Rosa, l’Amleto di Giorgio Barberio Corsetti e quello di Antonio Latella al Piccolo Teatro Milano, il Tiresias di Giorgina Pi.

QUI I 30 ARTICOLI PIÙ LETTI DEL 2021

1 – Teatro India di Roma in ostaggio per lo sciopero dei tecnici

2 – Bros di Romeo Castellucci. Violenta è la legge dello sguardo

3- Nel cuore e nello stomaco. Misericordia di Emma Dante

4 – Danza, bandi e formazione: il problema della Biennale, ma non solo

5 – In Francia, nel teatro occupato dove convergono le lotte

6 – Il teatro italiano: presente tragico, futuro ignoto

7 – Qui rido io: Martone e Scarpetta tra cinema, teatro e verità

8 – Sciopero Teatro India di Roma. Intervista al sindacato Libersind

9 – ITsART, Netflix della cultura è online: le prime impressioni…

10 – Teatro di Roma senza vertici e Teatro Eliseo che non riapre. Che fare?

11 – Differenze di genere. Platone contro il ridicolo

12 – Solaris. La fantascienza e l’eco della solitudine

13 – Amleto di Corsetti, tra introspezione e spettacolarità

14 – La traviata di Martone: la sfarzosità essenziale dell’opera cine-teatrale

15 – L’Hamlet sacro e gioioso di Latella

16 – Romeo Castellucci, tra visione e folgorazione: Theatron, il documentario

17 – La maledizione del Teatro di Roma: Pinelli rinuncia all’incarico di direttore

18 – Tiresias. La vita è un super potere, tra un sesso e l’altro

19 – Che fine ha fatto il teatro per le nuove generazioni?

20 – Fuck me. I limiti del corpo di Marina Otero

21 – Curare il teatro per mantenere la promessa di un incontro

22 – Globe Theatre, prendere parola e rifare il mondo

23 – Il vangelo nero di Milo Rau. Incarnare la Passione oggi

24 – Premi Ubu, specchio dei tempi

25 – Transverse Orientation di Papaioannou. Capolavoro per gli occhi?

26 – Francesca Corona: «È necessario un ripensamento radicale delle categorie che governano il nostro lavoro»

27 – Alessandra Cristiani. Oltre la nudità del corpo

28 – Franco D’Ippolito. Bisogna pensare ai prossimi dieci anni del teatro

29 – «Non si muore se non si fa teatro». Mario Gelardi, da Napoli all’Europa

30 – Per l’ambiente, il teatro è arte sostenibile

N.b. | Cordelia | non fa parte della classifica visto il suo particolare formato
https://www.teatroecritica.net/2021/12/cordelia-dicembre-2021/

Gli articoli di Teatro e Critica, che sono frutto di un lavoro quotidiano di ricerca, scrittura e discussione approfondita, sono gratuiti da più di 10 anni.
Se ti piace ciò che leggi e lo trovi utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here