«Non esistono teorie». Stanislavskij nel Romanzo teatrale di Bulgakov

Tra esagerazioni e spunti interessanti, una prospettiva della figura di Kostantin Stanislavskij a partire dall'esperienza di Michail Bulgakov, riportata nel suo Romanzo teatrale. Michail Bulgakov...

Teatro di Roma. Il valzer dei direttori

Il Teatro di Roma inizia un processo di trasformazione della carica di direttore, ora ricoperta da Giorgio Barberio Corsetti. Una riflessione e qualche dubbio...

M.A.P.P.A. Nicholas Potter, Germania

M.A.P.P.A. è un progetto di ricognizione e mappatura internazionale sulla critica dedicata alle performing arts. Abbiamo...

M.A.P.P.A. Katarzyna Niedurny, Polonia

M.A.P.P.A. è un progetto di ricognizione e mappatura internazionale sulla critica dedicata alle performing arts. Abbiamo...

Teatro in video. Antigone, Living Theatre

Il 59° appuntamento di Teatro in video è dedicato ad Antigone del Living Theatre, che ha debuttato nel 1967 in Germania. Qui il video integrale di...

Presentazione M.A.P.P.A. Mid-Apocalyptic Perspective on Performing Arts

Verso una rubrica di interviste con giovani critici e osservatori della scena europea, per allargare l’orizzonte dell’attuale dibattito sulle arti performative. Un...

The Kreisky Test. Visto e giocato su Zoom

Abbiamo assistito (e partecipato) a The Kreisky Test, performance online sulla piattaforma Zoom, della compagnia austriaca Nesterval. Recensione In una situazione di pericolo per l’esistenza...

Teatrosofia #106. Pittura parlante. La tragedia secondo Simonide

Teatrosofia #106 Simonide e la possibilità del teatro. «I generi poetici in cui si cimentò Simonide includevano le tragedie». IN TEATROSOFIA, RUBRICA CURATA DA ENRICO...

“Oppure no”, il gesto d’amore di Carrozzerie n.o.t

La crisi, la chiusura e ora la ripartenza. Ma come riapriranno gli spazi indipendenti? Con quali basi economiche e, soprattutto, con quali azioni di...

E il circo? Il divertimento è un bluff

Una riflessione sullo stato attuale del circo, a partire da alcune considerazioni nate in seguito all'evento Stream Circus, beffarda risposta alle difficoltà di sopravvivenza...

Alessandro Longobardi : 3 idee per salvare il teatro privato

Riceviamo e pubblichiamo la lettera, datata 9 maggio, con la quale Alessandro Longobardi, produttore e direttore artistico (Teatro Brancaccio, Sala...

Essere utili, creativi, propositivi. Intervista a Stefano Tè

Dagli studi di Radio Cusano Tv Italia, in collaborazione con Teatro e Critica, un'intervista Stefano Tè, direttore artistico e regista della compagnia Teatro dei...

Al Quarticciolo, il teatro in una rivista

Per la rubrica Quinta di Copertina parliamo di TbqVoices, nuovo trimestrale edito dal Teatro Biblioteca Quarticciolo Cominciare da un trimestrale, ripartire dal pensiero, aprire le...

Gabriele Vacis e le precisazioni sulla riapertura dei teatri

Gabriele Vacis nelle scorse settimane aveva scritto una lettera aperta con cui lanciava una serie di idee per la riapertura dei teatri, quel testo,...

Ultime Media Partnership

Intervista ad Angelo Campolo. Fame di relazioni

Intervista in media partnership all'attore e regista Angelo Campolo, vincitore, con lo spettacolo STAY HUNGRY Indagine di un affamato, delle 21...

Il 21 aprile 2020 si è spento uno dei più importanti drammaturghi del nostro teatro: Antonio Tarantino, era nato a Bolzano il 10 aprile del 1938. Lo ricordiamo con gli spettacoli allestiti in più di dieci anni a partire dai suoi testi, tra quelli visti e raccontati dai nostri redattori.

-->> Leggi gli articoli

BANDI e NEWS

Rai 5: programma della maratona teatrale, 30 maggio

Il programma con titoli e orari degli spettacoli che andranno in onda sabato 30 maggio su Rai 5. Dalla mattina alla notte, un'intera giornata dedicata...

ULTIMI ARTICOLI

«Non esistono teorie». Stanislavskij nel Romanzo teatrale di Bulgakov

Tra esagerazioni e spunti interessanti, una prospettiva della figura di Kostantin Stanislavskij a partire dall'esperienza di Michail Bulgakov, riportata nel suo Romanzo teatrale. Michail Bulgakov...

Teatro e Critica da più di dieci anni stimola e tiene vivo il dibattito critico sulle arti sceniche: le estetiche, le politiche culturali, l’informazione (sempre proveniente da fonti verificate).

Tutto questo però è possibile solo grazie ai nostri lettori.

Ti chiediamo di fermarti un attimo e pensare a quanto questo lavoro quotidiano sia rilevante per te e per il settore: a cosa servono articoli come quello che stai per leggere? A cosa serve riflettere sull’impatto del teatro nella vita quotidiana?

 

Se pensi che il nostro sia un lavoro prezioso aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione.