ToFringe

Cartolina da Torino Fringe Festival: Ma voi siete quelli del gas?

«Ma voi siete quelli del gas?». Questa frase, pronunciata da un signore sul marciapiedi lungo la Via Francesco Cigna che attraversa la Dora e porta verso il centro, accoglie nuovo Torino Fringe Festival, alla sua prima edizione in una città con grandi tradizioni borghesi e che tutti pensavano (e pensano) inadatta alle rivoluzioni...

Il “ritorno al futuro” nel festival dell’Associazione Être

Panoramica del Festival Ritorno al futuro dell'Associazione Être di Brescia, dove sei compagnie teatrali di area lombarda hanno potuto presentare i propri lavori con il sostegno di alcune compagnie radicate sul territorio. Tra le compagnie, Raffaella Agate, C&C Company, Luilebaciò...

Blackbird di David Harrower. Cose di cui non possiamo parlare

Parlare di qualcosa di cui è impossibile parlare. Se ci capita più che spesso di incontrare artisti della scena in grado di farlo usando le immagini, è molto più raro trovare chi ci riesce usando proprio le parole. Lo scozzese David Harrower è a ragione definito uno dei drammaturghi più promettenti della scena britannica.
Partizan let's go

Di ieri e di oggi, fascisti e partigiani secondo Margine Operativo

A Short Theatre abbiamo ritrovato Alessandra Ferraro e Paco Graziani con il nuovo Partizan let's go, performance di musica, canzoni e brani recitati che si muove ancora all'interno di quell'ambito tematico nel quale sempre hanno attinto...

Chiude Le Vie de Festival – Tre interni in un Interno...

In una riflessione concreta di cosa sia questo “interno”, ci viene subito offerto l’attraversamento del suo opposto: anziché varcare semplicemente la sala del Teatro Vascello, all’esterno attende una navetta che guiderà il pubblico presso la Villa Piccolomini...

Mercuzio invade Volterra: liberato l’ultimo dei poeti

Nel cortile del carcere le scene si stringono verso di noi e ci assediano, ma con ogni mezzo quel che di nostro c'è in Mercuzio lo fa di continuo reagire e riprendere forza. Proprio questo magnetismo fa di Armando Punzo un sognatore combattente, un uomo che degli uomini sa i limiti e li lambisce fino a valicarli...
slava's snowshow

Slava’s Snowshow. Il critico e la tempesta di neve

Vabbè ma perché scriverne? Non saprei davvero cosa mettermi a raccontare, forse potrei stare lì con il microscopio a cercare qualche briciola di drammaturgia, senza la quale il critico è perso, ma se proprio il critico si fosse perso?

Tra seduzione e morte, nel Quartett di Malosti

Nel 1982 Heiner Müller traeva dal romanzo Le relazioni pericolose di Laclos Quartett, dialogo sul tema della seduzione e della morte, sul potere e l'annientamento. Valter Malosti firma la regia e interpreta con Laura Marinoni questa versione solida e intensa...

Jeton Neziraj: la cultura per combattere il fondamentalismo

Pubblichiamo una riflessione inedita di Jeton Neziraj, drammaturgo kosovaro che nel 2013, un anno prima dell'attacco alla redazione di Charlie Hebdo, scriveva un testo sul terrorismo islamico in Francia. La cultura è il solo modo per conoscere il prossimo...

La storia siamo noi. La drammaturgia di Stefano Massini

In un saggio, Gerardo Guccini osservava come Stefano Massini, drammaturgo fiorentino che ha all’attivo oltre dieci anni di testi, adattamenti e regie e che è attualmente uno degli autori italiani più apprezzati all’estero, esplori «le dinamiche della funzione autore trasferendole all’interno dell’argomento»...

Arvigo e Di Casa smarriti nel “Bosco” di David Mamet

Dopo il successo riscosso nella scorsa stagione dalla sua interpretazione del testo della drammaturga inglese Sarah Kane 4.48 Psichosys, Elena Arvigo torna al Teatro Argot Studio con Il Bosco, testo scritto nel ’77 dal drammaturgo statunitense David Mamet. La scena vede la riproposizione filologica dell’interno di una stanza di campagna ricca di mobili e particolari...
paravidino valle crisi

Al Valle Occupato la Crisi della drammaturgia

Il laboratorio di drammaturgia Crisi, condotto da Paravidino al Valle Occupato, arriva dopo due anni alla prima consegna pubblica, con Corradi, Kian, Mattei e Tambasco, storie di coppie...

In Piazza d’Italia di Baliani il romanzo di Tabucchi si perde...

La recensione dello spettacolo in scena fino al 28 febbraio al Teatro India ...e infatti sfogliando adesso questo romanzo del 1973 di Tabucchi ci si trova di fronte a una narrazione popolare, storica e magica al contempo, fatta di un'estrema capacità di coinvolgere il lettore. Eppure tutto questo è rimasto ben lontano dalla scena costruita da Marco Baliani al Teatro India, l'epopea della famiglia di Garibaldo non convince per costruzione drammaturgica e resa recitativa...

Le buone maniere. Nient’altro che i fatti dietro la Uno Bianca

È passato da Roma uno spettacolo prodotto nel 2015, a proposito della Banda della Uno Bianca, di e con Michele Di Giacomo e Michele...

BANDI e NEWS

Festival InVisible Cities 2019: bando per installazioni, performance e residenze

Festival In\Visible Cities 2019: bando per installazioni, performance e residenze

ULTIMI ARTICOLI

Stranieri di Tarantino. Il coraggio e la qualità del teatro indipendente

Gianluca Merolli, alla regia, allestisce Stranieri di Antonio Tarantino. Lo abbiamo visto al Teatro Argot Studio. Recensione La parola di Antonio Tarantino è forse uno...

MEDIA PARTNERSHIP

«La giungla cresce rapidamente». Intervista a Gianfranco Berardi

Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari presentano Amleto take away al Teatro Biblioteca Quarticciolo dal 28 al 30 marzo. Abbiamo intervistato Berardi, che per questo spettacolo ha vinto...