Home Authors Posts by Lucia Medri

Lucia Medri

Avatar
276 POSTS 6 COMMENTS
Laureata al DAMS presso l’Università degli Studi di Roma Tre con una tesi magistrale in Antropologia Sociale, sceglie di dedicarsi alla scrittura critica partecipando a workshop e seminari presso la Fondazione Romaeuropa. Dal 2013 è redattrice presso la testata online Teatro e Critica e approfondisce parallelamente la sua formazione editoriale in contesti quali agenzie letterarie e case editrici (Einaudi). Negli ultimi anni si specializza in web editing prendendo parte a master e stage dedicati al Social Media Management presso aziende operanti nel settore culturale (Fondazione Cinema per Roma). Nel 2018 riceve il Premio Garrone «al critico più sensibile nel leggere il teatro che muta».

Da marzo 2020, subito dopo la serrata di tutti i teatri d’Italia, in pieno lockdown, abbiamo cercato di utilizzare le nostre energie editoriali per creare una mappa del pensiero sulla crisi dello spettacolo dal vivo causata dalla pandemia.

Qui trovate una serie di articoli, riflessioni, editoriali, interviste delle redattrici e dei redattori di Teatro e Critica oppure interventi esterni accolti come spunti e importanti ragionamenti.

BANDI e NEWS

Bando Intersezioni – performance, energia, sostenibilità

Un bando, con scadenza il 3 maggio, per selezionare perfomance e spettacoli a temi ambientali. Budget di 1200 euro a...

ULTIMI ARTICOLI

#sottocento. I teatri sono nel mondo. Non fuori

#sottocento. Inchiesta sui piccoli spazi teatrali indipendenti a un anno dalla pandemia. Nel 10° appuntamento risponde il Teatro I di Milano. #sottocento vuole indagare insieme alle...

Il tempo del teatro è sempre il presente. Intervista ad Arturo...

Nell'intervista anche un ricordo di Franco Quadri. Arturo Cirillo parla del critico e giornalista.

19 aprile – ore 17 free webinar 
Corpi e accessibilità, tra danza, video e spazi

Partecipanti:
Valentina De Simone – PAV \ Fabulamundi Playwriting Europe
Lucia Carolina De Rienzo, vicepresidente di COORPI e project manager mAPs- migrating artists project in Italia
Tonio De Nitto e Fabio Tinella per Cross the Gap
Moderazione a cura di Simone Nebbia

Raccontare il legame tra la produzione audiovisiva e il gesto performativo della danza contemporanea per evidenziare valori ed esperienze di alto profilo etico; interrogarsi sull’utilizzo del teatro come veicolo per avvicinare realtà internazionali operanti sulle disabilità: questi alcuni dei temi che metteranno al centro i corpi, le abilità e gli spazi.

INFO su M.A.P.P.A._talk. Progetti e drammaturgie dall’Italia all’Europa