Home Authors Posts by Andrea Pocosgnich

Andrea Pocosgnich

Avatar
542 POSTS 24 COMMENTS
Andrea Pocosgnich è laureato in Storia del Teatro presso l’Università Tor Vergata di Roma con una tesi su Tadeusz Kantor. Ha frequentato il master dell’Accademia Silvio D’Amico dedicato alla critica giornalistica. Nel 2009 fonda Teatro e Critica, punto di riferimento nazionale per l’informazione e la critica teatrale, di cui attualmente è il direttore e uno degli animatori. Come critico teatrale e redattore culturale ha collaborato anche con Quaderni del Teatro di Roma, Doppiozero, Metromorfosi, To be, Hystrio, Il Garantista. Da alcuni anni insieme agli altri componenti della redazione di Teatro e Critica organizza una serie di attività formative rivolte al pubblico del teatro: workshop di visione, incontri, lezioni all’interno di festival, scuole, accademie, università e stagioni teatrali.   È docente di storia del teatro, drammaturgia, educazione alla visione e critica presso accademie e scuole.

Incroci tra professionismo e passione. Il teatro è comunitario

Nell'ambito del Progetto Incroci, un'intervista alle tre realtà coinvolte, organizzatrici della MigrART LAB Conference (dal 15 al 17 ottobre a Roma) sulla portata e...

BANDI e NEWS

Premio Leo de Berardinis del Teatro Nazionale di Napoli. Bando 2021

Dedicato a compagnie e artisti under 35 di Napoli e della Campania. Scade il 12 novembre 2021. Il Teatro di Napoli-Teatro Nazionale indice la seconda edizione del Premio Leo...

ULTIMI ARTICOLI

Rambert e le tre annunciazioni: non colpisce il trittico poetico

Recensione. 3 annonciations di Pascal Rambert è un trittico di monologhi interpretati in italiano, spagnolo e francese da Silvia Costa, Bárbara Lennie e Audrey...

Da marzo 2020, subito dopo la serrata di tutti i teatri d’Italia, in pieno lockdown, abbiamo cercato di utilizzare le nostre energie editoriali per creare una mappa del pensiero sulla crisi dello spettacolo dal vivo causata dalla pandemia.

Qui trovate una serie di articoli, riflessioni, editoriali, interviste delle redattrici e dei redattori di Teatro e Critica oppure interventi esterni accolti come spunti e importanti ragionamenti.