Premi Ubu 2022. I finalisti

Premi Ubu 2022. Le premiazioni avverranno il 12 dicembre al Teatro Arena del Sole di Bologna. Qui le nomination delle terne finaliste. Ecco tutti i nomi degli artisti e degli spettacoli più votati dai giurati, con i link alle nostre recensioni.

Leggi anche: Premi Ubu, più di quarant’anni di storia del nostro teatro

L’articolo di commento sui vincitori 2021: Premi Ubu, specchio dei tempi

Vincitori e finalisti anni precedenti

21 novembre 2022: in diretta su Radio Tre, durante il programma I teatri in prova / Il teatro di Radio tre, sono stati annunciati da Graziano Graziani e Laura Palmieri i finalisti dei Premi Ubu per la stagione 2021/2022 per le 15 delle 17 categorie (premi speciali e carriera non hanno finalisti ma vengono dichiarati direttamente in finale.)

La premiazione dell’edizione numero 44 si terrà lunedì 13 dicembre 2021 al Teatro Arena del Sole di Bologna e in diretta radiofonica su Rai Radio3, per “Radio3 Suite”.

PREMI UBU 2022

Risultati della prima votazione con i nomi dei candidati al ballottaggio 

Spettacolo dell’anno

L’angelo della storia di Teatro Sotterraneo [recensione]

Bros di Romeo Castellucci  [recensione]

Chi ha paura di Virginia Woolf di Antonio Latella [recensione]

Migliore spettacolo di danza

Inferno – Aldes

Paradiso – Gruppo Nanou [la recensione su Cordelia]

Manifesto cannibale – CollettivO CineticO [intervista]

Otello – Kinkaleri

Migliore regia

Antonio Latella (Chi ha paura di Virginia Woolf)  [recensione]

Leonardo Lidi (La signorina Giulia) [recensione]

Licia Lanera (Con la carabina) [recensione]

Massimo Popolizio (M Il figlio del secolo) [recensione]

Miglior attrice o performer 

Sonia Bergamasco (Chi ha paura di Virginia Woolf)

Monica Demuru (Giorni felici) [recensione]

Valentina Picello (Edificio 3) [recensione]

Migliore attore o performer

Marco Cavalcoli (Ashes, Ottantanove) [recensione Ashes] [recensione Ottantanove]

Vinicio Marchioni (Chi ha paura di Virginia Woolf)

Tommaso Ragno (M Il figlio del secolo) [recensione]

Migliore attrice o performer Under 35

Dalila Cozzolino

Stefania Tansini

Giuliana Vigogna

Miglior attore o performer Under 35

Alessandro Bay Rossi

Ludovico Fededegni

Migliore nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica

L’Angelo della storia [recensione]

Dei figli di Mario Perrotta [recensione]

Ottantanove di Frosini Timpano [recensione]

Una riga nera al piano di sopra di Matilde Vigna [recensione su Cordelia di Marzo 22]

Migliore nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica

Brevi interviste con uomini schifosi di Daniel Veronese [recensione]

Con la carabina di Pauline Peyrade [recensione]

Edificio 3 di Claudio Tolcachir  [recensione]

Miglior spettacolo straniero presentato in Italia

Catarina e a beleza de matar fascistas [recensione]

Liebestod El olor a sangre no se me quita de los ojos Juan – di Angelica Liddel [recensione]

Love –  di Alexander Zeldin [recensione]

Curatore/curatrice o organizzatore/organizzatrice

Maurizio Sguotti  e Kronoteatro per Terreni Creativi

Danila Blasi

Collettivo Amigdala

Scenografia

Radu Boruzescu (Edipo Re) [recensione]

Alfredo Pirri (Paradiso di Gruppo Nanou)

Paola Villani (Carne Blu) [recensione]

Costumi

Gianluca Falaschi (Agamennone)

Gianluca Sbicca (M. Il figlio del secolo)

Disegno luci

Nicolas Bovey (La signorina Giulia, I due gemelli veneziani)

Simona Gallo (Tutto Brucia)

Giulia Pastore (La notte è il mio giorno preferito)

Progetto sonoro o musiche originali

Gianluca Misiti (Venere e Adone, L’armata Brancaleone)

F. Morello R.Y.F. (Tutto Brucia)

Riccardo Fazi Muta Imago (Ashes)

Franco Visioli (Chi ha paura di Virginia Woolf?)


Leggi anche: Premi Ubu, più di quarant’anni di storia del nostro teatro

L’articolo di commento sui vincitori 2021: Premi Ubu, specchio dei tempi

Vincitori e finalisti anni precedenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here