Banner tuoi comunicati
Banner Expo teatro Contemporaneo
Banner Ert Calderon Prospero
Banner tuoi comunicati
Banner tuoi comunicati
Banner Expo teatro Contemporaneo
Banner Ert Calderon Prospero
HomeComunicatiPremi Ubu 2023. I finalisti

Premi Ubu 2023. I finalisti

Premi Ubu 2023. Le premiazioni avverranno il 18 dicembre al Teatro Arena del Sole di Bologna. Qui le nomination delle terne finaliste. Ecco tutti i nomi degli artisti e degli spettacoli più votati dai giurati, con i link alle nostre recensioni.

Vai alla pagina con tutti i nomi dei vincitori e delle vincitrici

Nella serata del 27 novembre 2023: in diretta su Radio Tre, durante il programma I teatri in prova / Il teatro di Radio tre, sono stati annunciati i finalisti dei Premi Ubu per la stagione 2022/2023. La premiazione della 45° edizione si terrà lunedì 18 dicembre 2023 al Teatro Arena del Sole di Bologna e in diretta radiofonica su Rai Radio3, nel programma“Radio3 Suite”.

PREMI UBU 2023

Risultati della prima votazione con i nomi dei candidati al ballottaggio 

Spettacolo dell’anno

Anatomia di un suicidio (un progetto di lacasadargilla, regia di Lisa Ferlazzo Natoli e Alessandro Ferroni) [recensione]

Hybris (regia di Flavia Mastrella e Antonio Rezza) [recensione]

Natale in casa Cupiello. Spettacolo per attore cum figuris (ideazione Vincenzo Ambrosino e Luca Saccoia, regia di Lello Serao)

Migliore spettacolo di danza

DREAM (di Alessandro Sciarroni)

Femina (di Michele Abbondanza e Antonella Bertoni)

Gli anni (di Marco D’Agostin) [recensione]

Migliore regia

Arturo Cirillo per Cyrano De Bergerac [recensione]

Lisa Ferlazzo Natoli e Alessandro Ferroni per Anatomia di un suicidio [recensione] e Il ministero della solitudine [recensione]

Leonardo Lidi (Zio Vanja. Progetto Čechov – seconda tappa) [recensione]

Miglior attrice o performer 

Marta Ciappina (Gli anni)

Antonella Morea (Felicissima jurnata) [recensione]

Monica Piseddu (Tre Sorelle) [recensione]

Migliore attore o performer

Renato Carpentieri (La stoffa dei sogni) [recensione]

Francesco Pennacchia (Entertainment. Una commedia sull’amore in cui tutto è possibile)

Mario Perrotta (Come una specie di vertigine. Il Nano, Calvino, la libertà) [recensione]

Francesco Villano (Anatomia di un suicidio e Il Ministero della Solitudine)

Migliore attrice o performer Under 35

Federica Carruba Toscano

Arianna Pozzoli

Petra Valentini

Miglior attore o performer Under 35

Alessandro Bandini

Alfonso De Vreese

Alberto Boubakar Malanchino

Migliore nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica

Fratellina di Spiro Scimone [recensione]

Il ministero della solitudine de Lacasadargilla [recensione]

Via del popolo di Saverio La Ruina [recensione]

Migliore nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica

Anatomia di un suicidio di Alice Birch (lacasadargilla)

Entertainment di Ivan Vyrypaev (Menoventi)

Miglior spettacolo straniero presentato in Italia

Caridad di Angélica Liddel [intervista]

Faith Hope and Charity di Alexander Zeldin [recensione]

Het Land Nod di Fc Bergman

Scenografia

Tiziano Fario (Natale in casa Cupiello / Spettacolo per attore cum figuris)

Margerita Palli (Romeo e Giulietta) [recensione]

Marco Rossi (Anatomia di un suicidio)

Rosita Valle Fuoco (Felicissima Jurnata) [recensione]

Costumi

Emanuela dall’Aglio (Edipo)

Federica Del Gaudio (Natale in casa Cupiello / Spettacolo per attore cum figuris)

Dolce Gabbana (Maria Stuarda)

Gianluca Falaschi (Cyrano de Bergerac)

Disegno luci

Cesare Accetta (La Cupa) [recensione]

Maria Elena Fusacchia (Tre sorelle) [recensione]

Pasquale Mari (Romeo Giulietta) [recensione]

Progetto sonoro o musiche originali

GUP Alcaro (Lazarus) [recensione

Riccardo Fazi Lorenzo Tomio (Tre sorelle) [recensione]

Franco Visioli e Alessandro Levrero (Cyrano deve morire) [recensione]

Progetti speciali

 AMAtI – Archivio Multimediale degli Attori Italiani, direzione Siro Ferrone e Francesca Simoncini, Università di Firenze

Franco Scaldati. Teatro, progetto editoriale a cura di Valentina Valentini e Viviana Raciti

Kepler-452 per l’attività di ricerca sul campo alla GKN per lo spettacolo Il Capitale. Un libro che non abbiamo ancora letto

Is Mascareddas, per il quarantennale percorso di ricerca sul teatro di figura fra tradizione e innovazione

La Bottega dello Sguardo, biblioteca e archivio teatrale fondati da Renata Molinari

Teatro di Marte. Vent’anni di teatro al cimitero militare germanico del passo della Futa, di Gianluca Guidotti e Enrica Sangiovanni (archiviozeta)

Vai alla pagina con tutti i nomi dei vincitori e delle vincitrici

Telegram

Iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram per ricevere articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Pubblica i tuoi comunicati

Il tuo comunicato su Teatro e Critica e sui nostri social

ULTIMI ARTICOLI

The Interrogation. Finalmente, la vita

 Recensione. Al Teatro Mercadante è andato in scena in prima nazionale The Interrogation di Édouard Louis e Milo Rau. Le altre date italiane sono...

Media Partnership

Prospero – Extended Theatre: il teatro europeo in video, già disponibile...

Raccontiamo con un articolo in media partnership gli sviluppi del progetto dedicato alla collaborazione internazionale che ha come obiettivo anche quello di raggiungere pubblici...