International *NEW* Archives - Teatro e Critica
Home Articoli International *NEW*

International *NEW*

The very best of theatre, not only from Italy, fully translated in English

Il meglio del teatro, italiano e non solo, tradotto in inglese

Elezioni? A New York ecco come si organizzano gli artisti

Artisti e politica a New York. Ospitiamo il contributo di Valeria Orani, fondatrice e direttrice artistica di Umanism NY società di servizi organizzativi, promozionali...

Uno sguardo al circo contemporaneo

Dal 2006 l'intenzione del Cirko Festivaali di Helsinki è quella di accostare alcune realtà importanti della scena internazionale ai nomi più significativi del circuito finlandese che, grazie soprattutto al potente lavoro di produzione, promozione e residenza artistica svolto dal Cirko – Center for New Circus...

Sirenos Festival a Vilnius. L’Europa guarda a est

Sirenos Festival. Qualche nota dal Vilnius International Theatre Festival in Lituania, organizzato dal regista di The Queen of Serpents Oskaras Korsunovas. Recensione Se la mitteleuropa...

Parigi. Festival Temps d’image: l’installazione coreografica di Marta Soares

Si festeggiano quest'anno i dieci anni del festival Temps d'image, manifestazione del network europeo promosso da ARTE, canale televisivo culturale con sede in Francia e con diffusione su scala europea, ancora una volta a Parigi, a La ferme du Buisson e al Centquatre, grandi spazi multidisciplinari...

Casting per attrice di lingua spagnola

Teatro delle Briciole cerca 3 attori/attrici per produzione dedicata a un pubblico dai 4 anni

Where the look stops. The disturbing black veil of Romeo Castellucci

«[…] good Mr. Hooper's face is dust; but awful is still the thought that it mouldered beneath the Black Veil!» In this unutterableness revives the new Socìetas Raffaello Sanzio's creation, Romeo Castellucci's “The Minister's Black Veil”, premiered at Teatro Vascello in Rome. To find a descriptive relationship with Hawthorne's story is here completely vain...

Cantare l’enciclopedia. L’ordine del discorso di Joris Lacoste

Al Kunstefestivaldsarts di Bruxelles abbiamo visto Suite N°3 'Europe' di Joris Lacoste, terza tappa dell'imponente progetto Encyclopédie de la parole. Recensione Se la frammentarietà caratterizza...

Trouble Festival 8: Happy Dirtday, Laurie Anderson!

Trouble, in inglese Problema, questo il nome del festival che dal 28 maggio al 2 giugno ha aperto le porte di Les Halles, ex-fabbrica riqualificata a spazio polifunzionale per le arti nel centro di Bruxelles. Problema come essenza di contraddizione, come esperimento di crisi, come luogo aperto...

The Critic as a Witnessing Eye – Mobility and independent testimony

The idea of assigning to the critic the supplementary function as witness arises from the fact that critics in Italy have almost completely lost their role in the appraisal of theatrical system products. Italy's contemporary system is a highly bulimic production and distribution scheme whereby the only way to hold the interest of the public and institutions is to continually offer new material.

Dal Mime al Cirque du Soleil: tour settimanale tra festival e...

Il teatro a Londra è un fenomeno di massa: biglietti acquistati in anticipo altrimenti non si trova posto, non solo per lo spettacolo più o meno commerciale, ma anche per quello che vorrebbe definirsi di ricerca, per festival e rassegne nazionali e internazionali; pubblico numeroso che affolla le sale, composto soprattutto di gente ordinaria...

Diffondere il jazz con con il teatro. Intervista alla BOP Jazz...

Abbiamo incontrato a Londra Dollie Henry e Paul Jenkings, direttori artistici di Bop - Body of People. Intervista BOP Jazz Theatre Company è una compagnia internazionale con...

Muta Imago’s Displace: among the ruins, the motive of the world

«Then he suddenly heard that voice, just like in the old times; but the memories were resurfacing little by little: he felt like he was carrying them inside, like stones of a crumbled wall.» These words, found in a brilliant book by Ghassan Kanafani, Returning to Haifa, slam from the dark rent by small lights in which Muta Imago are presenting their Displace.

Berlino. Occupata la Volksbühne am Rosa-Luxemburg Platz

Il 22 settembre è stata occupata la Volksbühne. Qualche notizia, in attesa di poter approfondire l'argomento. “Doch Kunst” (Dopotutto l’arte) è la scritta che oggi...

Skylight. The irruption of reality by The Independent English Theatre

Leggi questo articolo in italiano It's hard times. Especially for independent venues and artists, which base their very survival on the audience turnout, made difficult...

Il 20 aprile del 2020 aveva compiuto cento anni, Gianrico Tedeschi è scomparso il 27 luglio dello stesso anno.

Ha studiato all’Accademia Silvio D’Amico dove si diplomò nel 1947. Settanta anni di carriera: sulla scena è stato diretto da Giorgio Strehler (recitò anche nell’Arlecchino servitore di due padroni), Luca Ronconi e Franco Branciaroli.

Contina a leggere

BANDI e NEWS

Un bando del Ministero degli Affari Esteri per il teatro e...

Un bando del Ministero degli Esteri per le produzioni teatrali e musicali, budget di 35mila euro per ogni spettacolo sostenuto. Scade il 6 settembre...

ULTIMI ARTICOLI

Genet e i suoi doppi secondo Teatro Rebis

Recensione. Un chant d’amour di Teatro Rebis, con la regia di Andrea Fazzini. Visto a Kilowatt Festival 2020 Il nuovo spettacolo di Teatro Rebis, Un...

Ultime Media Partnership

Fuori, programma per danze d’incontro

Fuori Programma - Festival Internazionale di Danza Contemporanea presenta due sezioni, una dal 28 al 30 luglio presso il Teatro India, e l'altra a...

Workshop di giornalismo teatrale  2 – 6 settembre @ Todi Festival  –  Info – teatroecriticalab@gmail.com