Home Tags ITsART – Netflix della Cultura

Tag: ITsART – Netflix della Cultura

Dopo meno di nove mesi dal primo annuncio del Ministro Franceschini, avvenuto nella primavera del primo lockdown causato dal covid-19, appare la pagina ItsART.tv. Il progetto, nato con l’infelice locuzione di “Netflix della cultura”, nonostante le critiche incassate da giornalisti, intellettuali, esperti, direttori di teatro e lavoratori e lavoratrici del comparto dello spettacolo dal vivo, ha trovato in Chili il partner tecnologico e in Cassa Depositi e Prestiti il mediatore economico del governo. Nasce così una nuova impresa, ItsArt, di cui la Cdp detiene il 51% della proprietà. Mentre il dibattito si infiamma quotidianamente sui giornali e sui social, segnaliamo qui alcuni tra gli articoli più interessanti usciti sul tema e una serie di pezzi su Teatro e Critica che affrontano tangenzialmente l’argomento (interviste e riflessioni più ampie) o che servono per alimentare il dibattito sul teatro e le arti performative fruite a distanza grazie a i mezzi del web o della televisione.

Nasce ITsArt. Con la nuova società, il Netflix della Cultura fa i primi passi, tra le polemiche Exibart

Perché ITsART, la “Netflix italiana della cultura”, nonostante il logo è comunque una buona idea DDay.it

La Netflix della cultura si chiamerà ItsArt, e rimarrà problematica Gli Stati Generali

Ecco la “Netflix della cultura”: è il nuovo gioco della politica?    Emergenza Cultura

La «Netflix della cultura» nel paese dei balocchi Il Manifesto

Verso un «Netflix della cultura»? Antinomie

La Netflix della cultura esiste già  Business Insider Italia

La Netflix della cultura è Chili e si è beccata 10 milioni sena alcun bando Gli Stati generali

La Netflix della cultura di Franceschini e Palermo non aiuta gli artisti ma solo Chili  Espresso

Ministro Franceschini, non è che la Netflix della cultura diventa un altro Verybello? Wired

La Netflix della cultura di Franceschini? Il MiBACT pare stia trattando con Chili Finestre sull’arte

Franceschini: “la digitalizzazione dei nostri musei passa dal Recovery Fund” Finestre sull’arte

Da marzo 2020, subito dopo la serrata di tutti i teatri d’Italia, in pieno lockdown, abbiamo cercato di utilizzare le nostre energie editoriali per creare una mappa del pensiero sulla crisi dello spettacolo dal vivo causata dalla pandemia.

Qui trovate una serie di articoli, riflessioni, editoriali, interviste delle redattrici e dei redattori di Teatro e Critica oppure interventi esterni accolti come spunti e importanti ragionamenti.

BANDI e NEWS

Lavoro: una figura per distribuzione e promozione

Nicola Galli (1990, Ferrara) si occupa di ricerca corporea, declinata in azioni e dispositivi che spaziano dalla coreografia alla performance, dall'installazione all'ideazione grafico-visiva. l'artista...

ULTIMI ARTICOLI

Nell’Atene di Licurgo: la sacra alleanza fra teatro e politica per...

Teatrosofia #115. Uno sguardo su Licurgo promotore di importanti interventi istituzionali sulla scena teatrale ateniese. 

Il tempo del teatro è sempre il presente. Intervista ad Arturo...

Nell'intervista anche un ricordo di Franco Quadri. Arturo Cirillo parla del critico e giornalista.