Sul buon uso dei classici. Intervista a Roberto Andò direttore artistico...

Il regista Roberto Andò è stato nominato direttore artistico dell'Istituto Nazionale Dramma Antico (INDA). Intervista in occasione della presentazione della 53° edizione delle rappresentazioni...

Mozart e Salieri. Passo a due con delitto

Recensione. Sullo sfondo di una relazione conturbante tra due musicisti, il genio Mozart e l'ammiratore Salieri, Scarpellini-Garbuggino-Ventriglia esprimono un fondamentale contributo sull'arte e sulla...

Interiors: Lenton e il grande freddo dell’anima

La recensione di Interiors di Matthew Lenton andato in scena al Teatro Eliseo di Roma. Arriva a Roma al Teatro Eliseo una riuscita e fortunata creazione del collettivo scozzese Vanishing Point. Interiors prende le mosse da un testo del 1895 firmato da Maurice Maeterlinck, naturalista e letterato inscrivibile in quella copiosa corrente simbolista che invase il Nord-Europa al giro del secolo scorso...

Teatro News – Ottobre caldo al Teatro Garibaldi Aperto

Nel mese di ottobre il Teatro Garibaldi Aperto di Palermo rilancia la sua sfida alla sostenibilità dell'arte. Lo fa con una rassegna di spettacoli: Identità Bastarde Festival, con laboratori di formazione, la rete con gli altri spazi e con un convegno sul rapporto fra arte e critica: Il Pensiero Muto...

Giorgio Barberio Corsetti e l’Europa. Paesaggio su rovine.

Il Ratto d'Europa di Giorgio Barberio Corsetti affronta per Romaeuropa Festival 2016 il degrado della società europea. Recensione La storicizzazione teatrale poggia su canonizzazioni antiche,...
foto Sefora Delli Rocioli

Jon Fosse a Rieti. Un trittico

Originario di un umile paesino sulla costa ovest della Norvegia, in vent'anni di carriera Jon Fosse è ora tra i drammaturghi più rappresentati nel mondo, tradotto in 40 lingue: dopo il prestigioso Ibsen Award abita un alloggio “honoris causa”...

Dire amore è dire abisso. L’Aminta di Antonio Latella

Dopo il debutto al Teatro Lauro Rossi di Macerata, l'Aminta firmata da Antonio Latella ha raggiunto il Teatro Cucinelli di Solomeo. Recensione Il mondo dell’Aminta di...

Etnografie etnee, la danza di Emilio Calcagno

A Bolzano Danza il coreografo Emilio Calcagno presenta il suo nuovo lavoro Catania,Catania. Recensione Catania, città del sole e della cenere. La lava nera dell’Etna...

Thomas Bernhard e il fallimento dell’arte

Recensione di Antichi Maestri, con la regia di Federico Tiezzi e l'interpretazione di Sandro Lombardi. Visto al Napoli Teatro Festival 2020  C’è un’opera d’arte, al...

In via di purificazione. Il Purgatorio di Lombardi – Tiezzi

Recensione. A poco più di trent’anni dal debutto al Fabbricone di Prato, Federico Tiezzi riprende il Purgatorio di Mario Luzi. Visto Teatro Mercadante di...

L’Ecuba con Isa Danieli e la regia di Cerciello: spettacolo soprattutto...

La recensione dello spettacolo con Isa Danieli e Franco Acampora in scena al Teatro Eliseo, poi Mercadante di Napoli e Gobetti di Torino in calendario. Sul fondale del palco si erge la grande raffigurazione di un bovino, il verde fosforescente traccia le parti dell'animale pronte per il macello, i protagonisti uomini degli Achei sotto a giacche e camice (rossa come il sangue è quella di ques'ultimo) vestono dei grembiuli da macellaio, portando insomma l'onta dell'omicidio con loro ad ogni passo...

Gassmann tenta la commedia, ma non brilla la scrittura di De...

Il silenzio grande scritto da Maurizio De Giovanni e diretto da Alessandro Gassmann è arrivato al Quirino di Roma dopo il debutto al Napoli...

La Buenos Aires di Spregelburd a Prospettiva 09

La recensione dello spettacolo visto durante la rassegna torinese In una Argentina rurale si sta svolgendo una commedia: una casa sfitta il cui proprietario è assente e ignaro, tre persone, per diverse motivazioni, si trovano a frodare l’agenzia immobiliare impossessandosi, senza clamori, di quell’appartamento. Ora, questo raddoppiamento è dovuto all’arrivo, dalla Gran Bretagna, di un giovane sperduto che non conosce la lingua spagnola, si intuisce abbia qualcosa che non vuole rivelare, ma poco importa agli abitanti del luogo: potrà restare, a patto che si renda utile alla causa. Così pian piano il giovane entra nei loro disegni, inizia a lavorare anche per loro, fa l’idraulico per il paese e tutti ne trovano giovamento.

Santarcangelo Festival. “Teen direction” e centrifughe artistiche

In vista della nuova edizione di Santarcangelo Festival 2018 dal titolo Cuore in gola, abbiamo preso parte all'ultimo appuntamento del progetto Wash Up! curato...

ULTIMI ARTICOLI

Futuro Passato: dalla memoria alla drammaturgia. Intervista a Federico Bellini

Futuro Passato - ricordare la memoria è il progetto che declina il tema della memoria coniugando formazione e drammaturgia. Il drammaturgo Federico Bellini guida...

BANDI e NEWS

Ert cerca figura per organizzazione tournée Compagnia Pippo Delbono

Emilia Romagna Teatro Fondazione cerca organizzatrice/organizzatore teatrale per l’attività di tournée nazionali e internazionali della Compagnia Pippo Delbono. Si offre contratto di scrittura teatrale (CCNL...

Da marzo 2020, subito dopo la serrata di tutti i teatri d’Italia, in pieno lockdown, abbiamo cercato di utilizzare le nostre energie editoriali per creare una mappa del pensiero sulla crisi dello spettacolo dal vivo causata dalla pandemia.

Qui trovate una serie di articoli, riflessioni, editoriali, interviste delle redattrici e dei redattori di Teatro e Critica oppure interventi esterni accolti come spunti e importanti ragionamenti.