Giselle all’Opera di Roma. Intervista a Rebecca Bianchi

Piano piano si aprì in me la sensazione che la canzone e tutta la struttura del concerto iniziasse a starmi stretta. Allora domandai se non si potesse creare uno spettacolo partendo solo da un’idea. Solo per pistola parla di un cambiamento...

Purgatorio e Teatro. Un caffè al Piero Gabrielli con Roberto Gandini

La preghiera laica di Gandini non è questua ma creazione; come lui dice il teatro può essere proprio questo, creazione, specialmente se chi lo vive può reinventarlo e non limitarsi a ripeterlo come un qualcosa che gli passa qualcun altro.

Intervista a Tricarico, traghettatore dalla musica al teatro

Piano piano si aprì in me la sensazione che la canzone e tutta la struttura del concerto iniziasse a starmi stretta. Allora domandai se non si potesse creare uno spettacolo partendo solo da un’idea. Solo per pistola parla di un cambiamento...

C&C: Tristissimo il corpo che non si lascia attraversare

Carlo Massari e Chiara Tavani, ballerini attivi con Balletto Civile di Michela Lucenti dal 2010 e poi con la loro collaborazione C&C, sono stati ospiti anche quest’anno di Attraversamenti Multipli, il festival organizzato da Margine Operativo...
daniele cipriani

Un impresario per la danza. Conversazione con Daniele Cipriani

Nel sistema della danza italiana, quella di Daniele Cipriani è una figura piuttosto unica: un impresario di danza e balletto dell’epoca contemporanea, che abbiamo incontrato per un'intervista esclusiva. Tra la valorizzazione del repertorio nazionale, il finanziamento pubblico e i progetti per il futuro...

Orizzonti Festival 2015. Intervista con Andrea Cigni

Alla guida del festival dal 2013 c’è Andrea Cigni, quarantenne regista d'opera che da subito ha tracciato le linee per immaginare una manifestazione realmente multidisciplinare. Lo abbiamo raggiunto per una chiacchierata sull’edizione in partenza il 31 di luglio e che vedrà importanti debutti, tra i quali Pippo Delbono, Roberto Latini e Valter Malosti...

Ulderico Pesce. L’arte della denuncia

Io concepisco la drammaturgia attraverso schemi molto chiari, tradizionali, con inizio sviluppo e fine, con dei personaggi e un conflitto; per questo motivo anche avendo un grosso materiale orale devo coordinarlo dentro una impalcatura drammaturgica molto stretta...

Sweet Home Europa. Intervista a Davide Carnevali

Fino al 26 aprile al Teatro India sarà in scena Sweet Home Europa scritto da Davide Carnevali (pubblicato per Cue Press), prodotto dal Teatro di Roma per la regia di Fabrizio Arcuri. Una riflessione con l'autore...

Teatro Metastasio di Prato – A colloquio con Massimo Bressan

Noi non abbiamo fatto domanda per diventare Nazionale ma direttamente domanda di TRIC, perché i numeri e la relazione che avevamo con un tipo di città come Prato non ci permettevano di concorrere su certi parametri. Nel periodo precedente avevamo iniziato un percorso di dialogo con il Teatro della Pergola di Firenze...

Magn’Amo all’India. Simone Carella conquista il Teatro di Roma

Dopo eterni tira e molla, il Teatro India viene dato in gestione a un'icona della sperimentazione anni Settanta. Simone Carella si getta in un progetto folle e innovativo, che unisce teatro e cucina romana. Dopo Poetitaly al Palladium, Carella conquista il Teatro di Roma, che gli dà carta bianca...

Teatro Valle Occupato. Nemo profeta in patria

Nulla era predeterminato. Quando siamo entrati l'abbiamo fatto per reazione alla restrizione delle possibilità lavorative, ai tagli all'economia dello spettacolo. Poi è accaduto qualcosa, senza accorgercene abbiamo interpretato un cambiamento...

A Modena, il teatro irrompe fuori dal carcere

Siamo stati a Castelfranco Emilia per assistere alla Corte Ospitale di Rubiera a Angeli e demoni, lavoro sulla Gerusalemme liberata condotto da Stefano Tè per il Coordinamento Teatro e Carcere dell'Emilia Romagna. Intervista e photogallery...

Rialto Santambrogio. I motivi di un sequestro

Cosa è successo, Fabrizio? Qual è l'imputazione? È un'ordinanza di sequestro preventivo del Commissariato Campo Marzo-Trevi, lo stesso che fece ordinanza di sequestro già nel 2009, poi non convalidata e con restituzione degli spazi all'associazione nel 2014...

Cuocolo/Bosetti al Funaro. Una conversazione telefonica

Sono sicuro che vi sia alla base una passione che ci muove a trovare un senso particolare in quello che fuggevolmente scorre via. Partiamo da un luogo, la casa, il più familiare e ordinario per farlo diventare poi straordinario...

BANDI e NEWS

Tornare a vedere: laboratorio di visione e critica a CrashTest...

Teatro e Critica LAB  dal 9 al 12 settembre 2021 a Valdagno, all'interno di CrashTest Festival. Tornare a vedere è un laboratorio di visione,...

ULTIMI ARTICOLI

Scimone/Sframeli. Il mondo negli occhi

A Kilowatt Festival il convegno dedicato è un l'occasione di ripercorrere la storia di Scimone/Sframeli, riflettere sul loro teatro, ma insieme porsi ancora domande...

Ambientalismo e retorica, la provocazione di Dynamis

Intervista a Andrea De Magistris di Dynamis che a Pergine Festival 2021 presenterà il 17 luglio Monday: uno sguardo duramente ironico in relazione a una...

Da marzo 2020, subito dopo la serrata di tutti i teatri d’Italia, in pieno lockdown, abbiamo cercato di utilizzare le nostre energie editoriali per creare una mappa del pensiero sulla crisi dello spettacolo dal vivo causata dalla pandemia.

Qui trovate una serie di articoli, riflessioni, editoriali, interviste delle redattrici e dei redattori di Teatro e Critica oppure interventi esterni accolti come spunti e importanti ragionamenti.


 

Workshop di giornalismo teatrale 28 agosto – 5 settembre Todi Festival  –  Info – teatroecriticalab@gmail.com

ISCRIZIONI APERTE