Home Authors Posts by Gaia Clotilde Chernetich

Gaia Clotilde Chernetich

Avatar
72 POSTS 4 COMMENTS
Gaia Clotilde Chernetich ha ottenuto un dottorato di ricerca europeo presso l’Università di Parma e presso l’Université Côte d’Azur con una tesi sul funzionamento della memoria nella danza contemporanea realizzata grazie alla collaborazione con la Pina Bausch Foundation. Si è laureata in Semiotica delle Arti al corso di laurea in Comunicazione Interculturale e Multimediale dell'Università degli Studi di Pavia prima di proseguire gli studi in Francia. A Parigi ha studiato Teorie e Pratiche del Linguaggio e delle Arti presso l'Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales e Studi Teatrali presso l'Université Paris3 - La Sorbonne Nouvelle e l'Ecole Normale Supérieure. I suoi studi vertono sulle metodologie della ricerca storica nelle arti, sull’epistemologia e sull'estetica della danza e sulla trasmissione e sul funzionamento della memoria. Oltre a dedicarsi allo studio, lavora come dramaturg di danza e collabora a progetti di formazione e divulgazione delle arti sceniche e della performance con fondazioni, teatri e festival nazionali e internazionali. Dal 2015 fa parte della Springback Academy del network europeo Aerowaves Europe, mentre ha iniziato a collaborare con Teatro e Critica nel 2013.

ULTIMI ARTICOLI

In Liguria, a Deiva Marina, dove il teatro è una piazza...

Il Festival Nuove Terre, organizzato da Officina Papage, cerca di ristabilire un contatto tra la piazza e il teatro, nella...

MEDIA PARTNERSHIP

Politica è estetica. E viceversa. Intervista a Marco Chenevier

Nell'ambito di Todi OFF 2019, Marco Chenevier presenterà Quintetto: tra ironia e disperazione, una riflessione sulle difficoltà di ricerca. Intervista all'autore. Contenuti in mediapartnership. Mi...

BANDI e NEWS

Provini per attori e attrici per cortometraggio

Audizioni per il cortometraggio Unseasonal Autumn si terrà il 19 agosto a Roma. Cercano attori e attrici di varie età e caratteristiche. Ruoli retribuiti CASTING...

DIBATTITI E CURIOSITÀ

Vedere per (non) credere. L’era dei deepfake video

Dalla scoperta della prospettiva alle più estreme tecnologie digitali, l'uomo è sempre stato alla ricerca di una fedele riproduzione della realtà. A tal proposito,...