Cartoline da un teatro emergente: implosione ed essenzialità

Quattro spettacoli di compagnie e artisti giovani ed emergenti (Pietro Angelini, Zoé Barnabéu e Lorenzo Covello, ScenaMadre, Collettivo Superstite), li ha selezionati il gruppo...
Foto di Andrea Pocosgnich

Fate piano, rispettate le distanze, le montagne ci guardano

Ultimo weekend di festival a Centrale Fies: gli hula hoop di Alessandro Sciarroni e Collettivo Cinetico, il nuovo lavoro di Marco D'Agostin (Dear N),...

Siede la terra dove il teatro resiste

Durante la due giorni di Terreni Creativi dal titolo Scàmpati, Maniaci D'Amore presenta il debutto di Siede la Terra. Recensione Non prediligo le citazioni ma...

Carrozzeria Orfeo. Nelle fogne della metropoli, miracoli senza mistero

Recensione. Carrozzeria Orfeo al debutto con Miracoli Metropolitani, visto al Napoli Teatro Festival.  A metterli in fila, uno dietro l’altro, i testi di Gabriele Di Luca...

Andrea Cosentino e il paradosso del tempo

Il tempo della follia e la follia del tempo: i Rimbambimenti di Andrea Cosentino. Visto a Kilowatt Festival 2020. Recensione

Visibile/udibile. La sinestesia del gesto in Paola Bianchi

ELP è il progetto di Paola Bianchi di cui il solo Enérgheia è tappa finale esperita durante la cinquantesima edizione di Santarcangelo Festival. Una...

Una famiglia. Il vortice degli affetti

Debutta al Napoli Teatro Festival 2020 la compagnia del Teatro dell'Elfo con Il seme della violenza - The Laramie Project, testo di Moisés Kaufman. Recensione.

Tornare in platea, dove l’attore è un focolare

Un racconto da Kilowatt Festival, ma anche una riflessione su cosa significhi ora tornare a teatro, partecipare a un festival. La pagina è vuota, bianca,...

Realtà, rappresentazione e partecipazione nella pandemic-era

Un reportage da Santarcangelo Festival 2050, prima tappa del cinquantennale del festival, riflettendo a partire da alcune questioni fondative di questa edizione: il ritorno...

Thomas Bernhard e il fallimento dell’arte

Debutta al Napoli Teatro Festival 2020 la compagnia del Teatro dell'Elfo con Il seme della violenza - The Laramie Project, testo di Moisés Kaufman. Recensione.

A Laramie, nelle viscere dell’odio

Debutta al Napoli Teatro Festival 2020 la compagnia del Teatro dell'Elfo con Il seme della violenza - The Laramie Project, testo di Moisés Kaufman. Recensione.

The Wild Side of Theatre, nel cuore di tenebra della natura

Analisi e racconto da Esperidi on the Moon, primo festival tra quelli di teatro contemporaneo a ripartire nell'estate 2020. La XVI edizione de Il Giardino...

Napoli e il conflitto di Koltès

Apre il Napoli Teatro Festival 2020 con Nella solitudine dei campi di cotone di Koltès, per la regia di Andrea De Rosa. Con Federica Rosellini e Lino Musella. Recensione.

Lucido il sogno, confusa la realtà

A Torino va in scena Summer Plays, rassegna estiva dello Stabile al Teatro Carignano. Tra i tanti spettacoli ecco Lucido di Rafael Spregelburd, per...

Sabato 9 gennaio, su rai 5, alle 22, andrà in onda il documentario THEATRON. Romeo Castellucci.

Qui abbiamo raccolto tutti i contenuti, pubblicati finora su Teatro e Critica dedicati al regista di Cesena.


 

BANDI e NEWS

Ert cerca un amministratore/trice per Compagnia Pippo Delbono

Emilia Romagna Teatro Fondazione cerca un amministratore/trice di compagnia per l’attività di tournée nazionali e internazionali della Compagnia Pippo Delbono per i mesi di...

ULTIMI ARTICOLI

Metamorfosi cabaret: il teatro pubblico nella pandemia. Intervista a Corsetti

Intervista a Giorgio Barberio Corsetti, consulente artistico del Teatro di Roma, ideatore e regista di Metamorfosi Cabaret. Qual è il ruolo di un Teatro Nazionale...