Lavorare al Centro Pecci: un collaboratore per i progetti educativi

Lavorare con l’arte contemporanea al Centro Luigi Pecci di Prato. Cercano un collaboratore per progetti educativi. Entro il 15 maggio

Il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci riaprirà al pubblico nell’ottobre 2016 con un Grand Opening: una mostra collettiva che ospiterà importanti artisti internazionali insieme a giovani emergenti e che darà il primo passo per definire ciò che il Centro Pecci diventerà in futuro: un luogo del contemporaneo dove l’arte incontra il cinema, il teatro-danza e la musica, ma anche gli altri ambiti culturali e scientifici, costruendo la propria identità sul confronto e sull’apertura transdisciplinare attraverso cicli di eventi, talk, spettacoli e performance.
Per supportare questo progetto il Centro Pecci ricerca un collaboratore che sviluppi progetti di laboratori educativi legati alla mostra inaugurale e organizzi il lavoro degli operatori. Il fine dell’attività educativa è mostrare come gli aspetti concettuali dell’arte siano uno strumento privilegiato per leggere ed interpretare i vari aspetti del nostro mondo e della nostra vita.

L’open call è valida fino a domenica 15 maggio 2016.

Scarica la domanda il bando con i requisiti e le modalità di partecipazione

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

info: centropecci.it

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori news, opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da più di 10 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione Opportunità!?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here