Bando Minimo Teatro Festival di Palermo VI edizione

Il Piccolo Teatro Patafisico in collaborazione con la compagnia M’arte e l’associazione Diaria, presenta la Sesta Edizione del Minimo Teatro Festival, dedicata anche quest’anno ai corti teatrali, ovvero performances teatrali dal vivo della durata massima di 20 minuti, di qualsiasi genere e tipologia senza distinzioni.
Il festival si articolerà in tre serate, che si terranno presso i locali del Piccolo Teatro Patafisico a Palermo nei giorni 18– 19 – 20 del mese di marzo 2016.

REGOLAMENTO
Art 1. Requisiti di ammissione
Il corto dovrà avere una propria compiutezza e una durata massima di 20 minuti, può essere
scritto da uno o più autori e diretto da uno o più registi.
Il concorso è rivolto a tutte le associazioni culturali, associazioni universitarie, scuole di teatro e
drammaturgia, attori, autori e registi sia emergenti sia professionisti, alle compagnie e gruppi
teatrali, riconosciuti e non, presenti su tutto il territorio nazionale e internazionale. La qualità del
prodotto finale è l’unico elemento per la selezione.
L’iscrizione è gratuita

Art.2 Allestimento e logistica
Il corto partecipante dovrà essere rappresentabile a livello scenografico preferibilmente con soli
elementi di scena o con eventuali scene agevolmente montabili, per consentire l’alternanza di più
corti nella stessa serata. Le compagnie dovranno essere autosufficienti per quanto riguarda
l’allestimento scenico e lo smontaggio delle scene. Saranno supportate dallo staff tecnico messo a
disposizione dal Minimo Teatro Festival per quanto riguarda il service audio-luci. I partecipanti
dovranno gestire il tempo della loro presenza in scena, il limite massimo della presenza in scena è
di 25 minuti per gruppo, all’interno dei quali devono essere comprese le attività di montaggio e
smontaggio delle scene.
Il palco previsto avrà un’ampiezza di 25m², con una superficie calpestabile di m5x5 e un fondale
nero con la possibilità di una proiezione.
L’illuminotecnica minima sarà garantita; eventuali ulteriori effetti luci potranno essere concordati
successivamente alla selezione.
In allegato la scheda tecnica del teatro distinta in spazio teatro e spazio danza.
Il Minimo Teatro Festival concorderà con le compagnie le sessioni di prove per garantire a tutte le compagnie di poter effettuare una prova in loco.

Art. 3 – Presentazione della domanda
Per partecipare al concorso è indispensabile inviare all’indirizzo e-mail
direzioneartistica@piccoloteatropatafisico.it una mail con in oggetto la dicitura “Selezioni per la IV edizione del Minimo Teatro Festival + titolo del corto” e in allegato il seguente materiale:
a) Domanda di partecipazione (Allegato A) compilata in ogni sua parte. La domanda ha valore di autorizzazione al trattamento dei dati personali e sottoscrizione di ogni articolo del presente
regolamento.
b) Curriculum del regista, dell’eventuale compagnia e dell’autore nel caso si concorra con un testo originale.
c) Link del filmato con la registrazione dell’intero corto proposto (non verrà valutata la qualità della ripresa, il video dovrà essere fedele e aderente a quello che andrà in scena, senza sovrastrutture e tagli cinematografici). Il video potrà essere caricato su youtube in modalità non elencata (visionabile solo tramite link) o trasferito attraverso dropbox all’indirizzo e-mail
info@piccoloteatropatafisico.it.
La domanda di partecipazione con tutto il materiale richiesto dovrà pervenire entro e non oltre il 18 febbraio 2016.
Tutte le domande inerenti il presente Bando possono essere inviate a  info@piccoloteatropatafisico.it

Art. 4 – Preselezione
Il comitato scientifico del Festival selezionerà i corti teatrali in gara tra tutti quelli che avranno
aderito al concorso rispondendo al presente bando nei termini previsti.
I risultati della selezione saranno pubblicati sul sito e comunicati tempestivamente ai rappresentanti dei gruppi selezionati entro il 22 febbraio 2016.
Il comitato scientifico sarà composto da Agnese Ferraro, Rossella Pizzut o e Laura Scavuzzo,
direzione artistica del PTP, Giuseppe Cutino e Sabrina Petyx registi, attori e autori della
compagnia M’Arte e Emilia Guarino danzatrice e coreografa Associazione Diaria.
Conclusa la fase di selezione, il PTP comunicherà alle compagnie selezionate le date e gli orari in cui dovranno essere presenti.
L’iscrizione è gratuita, solo i gruppi che avranno superato la preselezione dovranno versare 100 € di cauzione che sarà restituita dagli organizzatori dopo l’avvenuta rappresentazione.

Art. 5 – Articolazione del Concorso
Il concorso sarà articolato in tre serate. I corti in concorso saranno valutati da una Giuria Tecnica per decretare il Miglior Corto Minimo Teatro Festival VI ed.

Art. 6 – La Giuria
La Giuria sarà composta da un membro della direzione artistica del Piccolo Teatro Patafisico.
Claudia Cannella, direttrice responsabile della rivista teatrale Hystrio dal 1998. Collabora con Il
Corriere della Sera e Vivimilano, dove si occupa delle pagine dedicate al teatro.
Luca Mazzone, regista e direttore artistico del Teatro Libero di Palermo.
Roberto Giambrone, giornalista professionista e critico di teatro e danza. Collabora con La
Repubblica-Palermo e Danza e Danza.
Marie Gabrielle Rotie coreografa, regista e performer riconosciuta a livello internazionale, ha
lavorato presso la Royal Opera House, Royal National Theatre, The Place Theatre and Trinity
Laban di Londra. Lavori
Giuseppe Cutino attore e regista, direttore artistico della rassegna di Teatro Contemporaneo
“Quinte(S)senza” e della compagnia M’Arte.

Art. 7 – Premi
Il corto vincitore del Minimo Teatro Festival vincerà un premio in denaro di 500 euro per contribuire alle spese di produzione dello spettacolo ed entrerà nel cartellone del Teatro Libero, Stabile di Innovazione della Sicilia. Lo spettacolo supererà di diritto la selezione per il Festival Presente Futuro, potendo così andare in scena in formula da 50 minuti per due date presso lo stesso Teatro.
Per maggiori informazioni www.teatroliberopalermo.com
Il Comitato Organizzatore e la Giuria si riservano di assegnare eventuali ulteriori riconoscimenti.

Art. 8 Alloggio
Il Minimo Teatro Festival offre agli artisti in concorso provenienti da oltre 200 km di distanza
ospitalità per un pernottamento con soluzione a scelta dell’organizzazione per un numero massimo di cinque persone per gruppo. L’organizzazione indicherà alloggi convenzionati per chi volesse restare per più di una notte o provenisse da meno di 200 km.

Art. 9 – Liberatoria
È facoltà di Minimo Teatro Festival abbinare al concorso operazioni di diffusione televisiva,
radiofonica, fotografica e telematica. Ciascun partecipante autorizza, con l’adesione al concorso, la registrazione, la messa in onda e ogni forma di diffusione di immagini e materiale audiovisivo riguardanti la propria performance, senza alcuna limitazione di spazio e/o tempo e senza avere nulla a pretendere sia da Minimo Teatro Festival sia da eventuali emittenti pubbliche o private o collaboratori. Allo stesso modo, con l’adesione al concorso, i partecipanti autorizzano l’incisione audio-video dei brani presentati. Il rappresentante di ogni compagnia dovrà dare la propria disponibilità per eventuali interviste e/o interventi che saranno richiesti in seno alla manifestazione.

Art. 10 – Disposizioni transitorie e finali
La partecipazione al Minimo Teatro Festival implica l’accettazione senza riserve del presente
regolamento.
Il Minimo Teatro Festival si riserva la possibilità di annullare o modificare il presente bando per
esigenze organizzative e funzionali.
Info:
info@piccoloteatropatafisico.it
www.piccoloteatropatafisico.it

SCHEDA DI ISCRIZIONE

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da 8 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione 'Opportunità'?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here