Bando residenza Officina Est 2.0

Bando residenza Officina Est 2.0: online il bando per selezionare un progetto da portare in residenza. Il bando scade il 28 febbraio ed è rivolto ad artisti under 35

 

Settimo Cielo nasce dal desiderio di indipendenza operativa di un piccolo nucleo di artisti. La pluridecennale esperienza del gruppo cresce passando dalla realizzazione di spettacoli, corti cinematografici, mostre, incontri, alla organizzazione di stagioni teatrali, laboratori, rassegne, alla strutturazione di progetti che agganciano il linguaggio teatrale alla realtà contemporanea, facendone mezzo di aggregazione sociale, espressione di un sentire comune.
L’urgenza di una vera e profonda condivisione col pubblico del processo artistico/creativo si rafforza attraverso progetti territoriali che si realizzano, a partire dal 2006, con contributi della Regione Lazio e della Provincia di Roma. L’humus dei luoghi diviene elemento di una ricerca e di una poetica che connota le scelte del gruppo.

Nel biennio 2010/11 Settimo vince il bando per Officine Culturali della Regione Lazio. Nasce Officina E.S.T. – Esperimenti Sul Territorio, laboratorio permanente sul fare artistico che anima spazi sia teatrali che siti storici attraverso laboratori, festivals, rassegne, nella provincia est di Roma (da Tivoli a Subiaco).

BANDO RESIDENZA ARTISTICA OFFICINA E.S.T. 2.0

1. Officina E.S.T. 2.0 – Officina Culturale della Regione Lazio – istituisce un bando per numero 1 residenza teatrale nell’ambito della “Rassegna dei Teatri e delle Residenze”, di seguito denominata rassegna, che compone la stagione professionale 2014/2015 del Teatro Comunale La Fenice di Arsoli.

2. La residenza è intesa come un supporto/contributo alla creatività degli artisti.

3. La residenza teatrale avrà una durata di 10 giorni nei quali gli artisti avranno a disposizione uno spazio prove per lo studio che intendono proporre nell’ambito della “Rassegna dei Teatri e delle Residenze”.

4. Il bando è rivolto a compagnie o singoli artisti under 35 che abbiano sede su territorio nazionale.

5. Ai candidati è richiesta la presentazione di un progetto di spettacolo in forma scritta (massimo cinque cartelle) ascrivibile al genere Teatro Popolare Contemporaneo (per Teatro Popolare Contemporaneo si intende una poetica che rivisiti elementi della tradizione popolare in chiave contemporanea), e del curriculum del singolo artista o del gruppo, corredato di eventuale materiale fotografico e video. Il materiale dovrà essere inviato esclusivamente on line seguendo la procedura di iscrizione.

6. I progetti presentati devono essere inediti e comunque mai allestiti in forma di spettacolo. La Direzione si riserva di selezionare proposte che risultino particolarmente agili per numero di artisti e esigenze tecniche.

7. Le proposte inviate dovranno mirare alla realizzazione di uno spettacolo avente una propria compiutezza.

8. Il modulo di iscrizione si trova sul sito www.settimocielo.net e dovrà essere compilato in tutte le sue parti ed inviato entro e non oltre le ore 24:00 del 10 aprile 2015. I file relativi al progetto dovranno essere allegati tramite procedura on line.

9. L’iscrizione al bando è gratuita.

10. I canditati, compilando e inviando il modulo di iscrizione, sono chiamati ad accettare e rispettare il presente regolamento in ogni sua parte.

11. Tra tutti i progetti di spettacolo presentati l’Associazione Settimo Cielo ne selezionerà uno che sarà presentato in forma di prova aperta al pubblico nell’ambito della rassegna. La performance dovrà una durata minima di 50 minuti e massima di 1 ora e 10 minuti.12. Lo spettacolo nato dal progetto vincitore verrà inserito per numero 1 replica nell’ambito del Circuito Off 2015/2016 e per numero 1 replica nella programmazione di un’ Officina Culturale della Regione Lazio nella stagione 2015/2016 (le due repliche prevedono un cachet da concordare). Lo spettacolo inoltre entrerà nella selezione finale per una residenza artistica nell’ambito del progetto RIC (Regione Invasioni Creative) a cura del Circuito Regionale Lazio (A.T.C.L.).

13. Sono a carico dell’Associazione Settimo Cielo le spese di viaggio, l’alloggio (dotato di cucina), l’allestimento e il personale tecnico, la SIAE e la promozione dell’iniziativa nell’ambito della rassegna.

14. Il vitto sarà a carico degli artisti e sarà convenzionato con gli esercenti di zona.

15. Il vincitore avrà l’obbligo di inserire in tutti i materiali promozionali, nessuno escluso, e in ogni futura rappresentazione la dicitura “Vincitore del bando Officina E.S.T. 2.0 Officina Culturale della Regione Lazio – per residenze teatrali” e il logo dell’Associazione Settimo Cielo, soggetto organizzatore.

16. Il materiale inviato non sarà restituito.

17. Il giudizio dell’organizzazione del festival è insindacabile.

info e iscrizione: settimocielo.net/bando-residenze-officina-est-2-0

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da 8 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione Opportunità!?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here