Colpi di scena 2024. Biennale di teatro ragazzi
banner inteatro festival 24
banner per acquisto pubblicità
banner Veleia Teatro Festival 24
Colpi di scena 2024. Biennale di teatro ragazzi
Colpi di scena 2024. Biennale di teatro ragazzi
banner inteatro festival 24
banner per acquisto pubblicità
banner Veleia Teatro Festival 24
HomeComunicatiLavoro e bandi. Tutte le opportunitàBando Cross Award 2022 per progetti in residenza

Bando Cross Award 2022 per progetti in residenza

Il bando è rivolto ad artistƏ e compagnie nel campo delle pratiche performative, con un’attenzione particolare alla produzione di formati innovativi, centrati sul rapporto tra corporeità e territorio. Budget per la produzione tra le 2000 e le 6000 euro. Scade il 18 gennaio 2023

CROSS Residence indice la settima edizione del bando internazionale CROSS Award COLLATERALE | call for application”, un progetto di residenza finanziato dall’art. 43 del MiC per il triennio 2022/2024 grazie all’intervento congiunto di MiC e RegionePiemonte e pensato per il territorio di Ameno e del Lago d’Orta in risonanza con il progetto “Quadriborgo” finanziato dal PNRR. 
Il bando è rivolto ad artistƏ e compagnie nel campo delle pratiche performative, con un’attenzione particolare alla produzione di formati innovativi, centrati sul rapporto tra corporeità e territorio, inteso come paesaggio e come comunità.
Il premio ha l’obiettivo di stimolare l’indagine e l’espressione artistica relative all’unione di stili e generi differenti, valutando come fattori premiali le pratiche multi-linguaggio e la commistione di tecniche e codici afferenti alle diverse discipline artistiche. L’obiettivo del concorso è di individuare nuove produzioni che mettano in dialogo i linguaggi del corpo e dell’azione scenica con temi ambientali ed ecologici, senza restrizioni e vincoli di genere, categoria o pratica.
Come è strutturato l’Award?
I progetti selezionati e le residenze:
  • si terranno necessariamente in ambienti naturalistici outdoor. In caso di maltempo saranno assegnati spazi al chiuso di coworking con tavoli, sedie e connessioni internet.
  • dovranno includere la ricerca per specifici ambienti: il corpo d’acqua, il bosco, il borgo rurale e adattarsi alla morfologia geografica e civica di Ameno e dintorni (territorio del Lago d’ Orta).
  • dovranno riguardare le pratiche corporee, la ricerca sul movimento o la ricerca sonica.
I progetti, inoltre, dovranno essere ispirati ad alcuni valori fondamentali: sensibilità alla giustizia sociale, sostenibilità, approccio critico all’antropocentrismo, rispetto dell’ambiente e attenzione alla transizione climatica.

Quali sono i criteri di partecipazione?
Il bando è rivolto a singolƏ artistƏ, professionistƏ e compagnie. Il progetto presentato potrà svilupparsi durante la fase di residenza (minimo 14 giorni), comprendendo allo stesso tempo diverse pratiche espressive.

Può essere presentato per ogni referente un singolo progetto. Al bando sono ammessi solo progetti che non abbiano debuttato entro il periodo di residenza, dove la residenza possa contribuire in modo sostanziale nella realizzazione del progetto.

Al premio possono partecipare tutti i gruppi, le compagnie, collettivi, singolƏ artistƏ di tutto il territorio nazionale e internazionale che abbiano almeno 3 anni di attività produttiva dimostrata da curriculum vitae.

Leggi altro da LAVORO e BANDI


Vuoi essere aggiornata/o settimanalmente, con una newsletter dedicata ai professionisti del settore?
Abbonati al nostro nuovo servizio.

Telegram

Iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram per ricevere articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Pubblica i tuoi comunicati

Il tuo comunicato su Teatro e Critica e sui nostri social

ULTIMI ARTICOLI

 | Cordelia | giugno 2024

Ecco il nuovo numero mensile di Cordelia, qui troverete le nuove recensioni da Milano, Vicenza, Napoli, Palermo... danza e teatro.