Bando pubblico per la direzione artistica del Teatro Civico della Spezia

Il bando per la selezione della figura che si occuperà della direzione artistica del Teatro Civico della Spezia scade alle 12 del 15 settembre 2022 e prevede un compenso di 15.000 euro lordi l’anno. Di seguito il testo del bando pubblico.

Bando Pubblico per la nomina del Direttore Artistico del Teatro Civico della Spezia
IL SINDACO
Visto lo Statuto del Comune della Spezia emanato dal Consiglio Comunale con Deliberazione n.4 del 7 febbraio 2011;
Vista la Deliberazione della Giunta Comunale n. 218 del 03.08.2015 avente ad oggetto “Approvazione del Regolamento Organizzazione delle attività del Teatro Civico”

Vista la Deliberazione della Giunta Comunale n. 232 del 08.08.2022 avente ad oggetto “Nomina del Direttore Artistico ai sensi articolo 3 del Regolamento Organizzazione delle attività del Teatro Civico, approvato con delibera di Giunta n. 218/2015”

COMUNICA
1.Oggetto del presente Bando Pubblico, secondo quanto previsto dalla Deliberazione della Giunta Comunale n.232 del 08.08.2022 avente ad oggetto “Nomina del Direttore Artistico ai sensi articolo 3 del Regolamento Organizzazione delle attività del Teatro Civico, approvato con delibera di Giunta n.218/2015” è la nomina del Direttore Artistico che avrà il compito di individuare e proporre i programmi, i progetti ed i piani delle attività del Teatro Civico, curandone la loro esecuzione negli aspetti culturali ed artistici, entro i limiti di budget e di programma deliberati dagli organi competenti del Comune della Spezia e sulla base delle indicazioni e degli obiettivi individuati dallo stesso Ente. Il Direttore Artistico è tenuto a predisporre annualmente il programma artistico del Teatro Civico da sottoporre all’approvazione della Giunta Comunale, a cui risponde del proprio operato. Il Direttore Artistico verrà selezionato tra persone di comprovata autonomia e qualificazione professionale, con particolare competenza nelle seguenti materie ed attività che saranno oggetto di valutazione e descritte nei curricula vitae:

a) comprovata esperienza nella programmazione e/o nella produzione e/o nella formazione nel settore della progettazione artistica, e specificamente teatrale;

b) avere ricoperto funzioni di indirizzo culturale in teatri pubblici o privati, compagnie teatrali riconosciute dal MIBAC, Festival di rilevanza nazionale e/o internazionale, o in organismi pubblici o privati di cultura teatrale, o in istituzioni culturali equivalenti, in Italia o all’estero;

c) capacità di relazioni nazionali e internazionali e di gestione di reti e partenariati culturali, con particolare riferimento allo spettacolo dal vivo;

d) specifica esperienza nell’ambito della formazione teatrale;

e) esperienze e riconoscimenti, in Italia e/o all’estero, nel campo della regia e/o della drammaturgia;

f) esperienze e riconoscimenti nell’ ideazione e/o programmazione teatrale in Italia e all’estero;
g) pubblicazioni in ambito teatrale e/o culturale;

Saranno inoltre valutate positivamente le competenze linguistiche e la conoscenza degli strumenti di comunicazione web e social.

La nomina avviene nel rispetto di quanto stabilito all’articolo 7 comma 6 del D.Lgs. 165/2001, mediante la valutazione dell’idoneità dei curricula presentati da parte di una Commissione appositamente nominata.Tale Commissione individuerà una lista di idonei, sulla base della quale l’Amministrazione nominerà il Direttore Artistico con Decreto del Sindaco.

2. Le candidature di cui sopra dovranno pervenire al Servizio di Segreteria Generale entro le ore 12,00 di giovedì 15 settembre 2022

3. Può presentare la propria candidatura ogni singolo cittadino che non si trovi nelle condizioni ostative di cui ai punti successivi, avendo cura di evidenziare, in apposito curriculum, le competenze e le professionalità funzionali allo svolgimento delle attività richieste al Direttore Artistico secondo quanto previsto al punto 1) del presente Bando Pubblico e dalla Deliberazione della Giunta Comunale n.232 del 08.08.2022 avente ad oggetto “Nomina del Direttore Artistico ai sensi dell’articolo 3 del Regolamento Organizzazione delle attività del Teatro Civico, approvato con delibera di Giunta n.218/2015”

4. Non può essere nominato:
chi sia iscritto nel pubblico registro dei fallimenti, o sia interdetto o inabilitato;

chi si trovi in rapporto d’impiego, consulenza o incarico con l’Ente presso cui dovrebbe essere nominato;

chi abbia liti pendenti con il Comune presso cui deve essere nominato;

chi sia stato condannato per reati contro la Pubblica Amministrazione o abbia arrecato danno accertato alla stessa per fatto doloso;

chi sia stato oggetto di revoca della nomina o designazione del Comune per motivate gravi ragioni
relative a comportamenti contradditori ed omissivi e a reiterate inottemperanze alle direttive consentite, espresse dall’Amministrazione.

chi sia privo, al momento della nomina, della capacità a contrarre con la Pubblica Amministrazion

5. Le candidature, da presentarsi in carta semplice, dovranno pervenire con una delle seguenti
modalità:

a) consegna a mano presso il Servizio Segreteria Generale del Comune della Spezia (Piazza
Europa, 1 – 19124 La Spezia) – primo piano nei seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle ore
8.30 alle ore 12.30 ;

b) a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo Servizio Segreteria Generale
del Comune della Spezia – Piazza Europa, 1 – 19124 La Spezia. Non farà fede il timbro
dell’Ufficio Postale accettante;

c) a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC:
segreteriagenerale.comune.laspezia@legalmail.it

6. Alla candidatura dovrà essere allegata, oltre al curriculum, la dichiarazione nella quale il candidato
afferma sotto la propria responsabilità la non sussistenza delle cause di incompatibilità, ineleggibilità
ed i motivi di esclusione di cui al precedente punto 4)

Tale Commissione individuerà una lista di idonei, sulla base della quale l’Amministrazione nominerà il Direttore Artistico con Decreto del Sindaco.

7. La nomina si perfeziona al momento della accettazione del candidato. In sede di accettazione
della nomina da parte del candidato, lo stesso dovrà dichiarare:

a) di accettare e considerare quale giusta causa per la revoca della propria nomina la scadenza naturale od anticipata del mandato amministrativo nel corso del quale è stato nominato;
b) di accettare e considerare quale giusta causa per la revoca della propria nomina la mancata approvazione del programma artistico annuale da parte della Giunta comunale

8. L’incarico di Direttore Artistico avrà durata massima pari al mandato della Amministrazione che lo nomina, in ogni caso scadente con la stessa, a prescindere dal momento di nomina. L’incarico potrà essere rinnovato una sola volta dalla Amministrazione successiva per il periodo massimo pari alla durata di quest’ultima sempre con Decreto del Sindaco. La facoltà di rinnovo potrà essere esercitata ricorrendone tutti i presupposti di legge e regolamentari.
Il compenso per l’incarico è pari ad euro 15.000 annui onnicomprensivo, anche di oneri fiscali, previdenziali ed eventualmente accessori. Saranno riconosciuti inoltre i rimborsi per spese autorizzate e documentate secondo le forme e modalità vigenti per i dirigenti della Pubblica Amministrazione.

Per quanto non espressamente richiamato, si fa riferimento alle citate deliberazioni, statuti,
leggi e regolamenti.

Il bando è online sul sito del Comue della Spezia, sezione albo pretorio / Provvedimenti del Sindaco:

https://albopretorio.spezianet.it/index.py?aoo=aoo000&type=5&t=1660326842931

Leggi altro da LAVORO e BANDI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here