Teatri e cinema: la mascherina non è più obbligatoria

Covid-19 teatri, cinema e spettacoli. È scaduto l’obbligo dell’utilizzo della mascherina nei luoghi di spettacolo. Rimane su trasporti e mezzi pubblici.

È scaduto il 15 giugno l’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione nei luoghi dedicati allo spettacolo dal vivo e nei cinema: era già terminato l’obbligo del green-pass il 1 maggio scorso, da ora non sarà più obbligatoria la mascherina ffp2 e neanche la chirurgica. Nel pomeriggio del 15 giugno infatti il Ministro della salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza che rinnova l’obbligo solo all’interno dei mezzi di trasporto e delle strutture sanitarie.

Il testo dell’ordinanza:

1. È fatto obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per l’accesso ai seguenti mezzi di trasporto e per il loro utilizzo:

1) navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale;
2) treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità;
3) autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti;
4) autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente;
5) mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale;
6) mezzi di trasporto scolastico dedicato agli studenti di scuola primaria, secondaria di primo grado e di secondo grado.

2. È altresì fatto obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie ai lavoratori, agli utenti e ai visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, comprese le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistenziali, gli hospice, le strutture riabilitative, le strutture residenziali per anziani, anche non autosufficienti, e comunque le strutture residenziali di cui all’articolo 44 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 12 gennaio 2017, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 65 del 18 marzo 2017.

Scarica il pdf completo dell’ordinanza dal sito del ministero della salute

Sito del ministero della salute, normativa:  https://www.salute.gov.it/portale/home.html#tab-normativa

Leggi altri comunicati e news su Covid 19

Leggi articoli e riflessioni su Coronavirus e teatro

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori news, opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da più di 10 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione Opportunità!?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here