Bando per under 35 Premio Pollinefest 2022

Online il bando per Pollinefest 2022 dedicato agli artisti emergenti under 35. dal 21 al 24 aprile a Sezze (Lt). Scade il 3 febbraio

  1. INFORMAZIONI GENERALI

Nel 2016 la Compagnia Matutateatro decide di creare una breve rassegna primaverile dedicata alla scena emergente per tornare a programmare nella propria sede storica: il MAT spazio_teatro a Sezze (LT). Il piccolissimo teatro, che negli anni aveva ospitato il meglio della scena contemporanea nazionale (Fortebraccio Teatro, Frosini/Timpano, Fibre Parallele, Ilaria Drago, Andrea Cosentino per citarne alcuni) diventa così la sede di POLLINE. Nel 2018 la rassegna viene trasformata in un Festival breve e denso, un week-end, quattro giorni di spettacoli, concerti e incontri.

Nel 2021 POLLINEfest si rinnova e cambia nuovamente forma inserendo al suo interno un premio destinato a compagnie under 35.

Il presente bando è rivolto alla selezione di 3 spettacoli da tenersi nell’ambito di POLLINEfest 2022 dal 21 al 24 aprile 2022 a Sezze (LT) presso il MAT spazio_teatro e/o in altri luoghi che andranno definiti in base alle normative per la salvaguardia della sicurezza e le misure anti-covid vigenti nel periodo a ridosso delle date di programmazione. Si precisa che le date potrebbero subire delle variazioni.

  1. DESTINATARI E REQUISITI

Possono concorrere compagnie o singoli artisti operanti con finalità professionali nel teatro o nella danza, di età pari o inferiore a 35 anni (in caso di compagnia, tutti i componenti devono rispettare tale requisito. No media di età). Tale requisito deve essere mantenuto fino al 24 aprile 2022.

Le compagnie o i singoli artisti possono candidare un solo spettacolo che deve inoltre rispettare i seguenti requisiti:

  • Durata non inferiore a 50 minuti;
  • Non aver ricevuto premi nei festival aderenti al network RisoNanze! di seguito riportati: Dominio Pubblico – La città degli under 25, Direction Under30, Festival 2030, Strabismi, Arezzo Crowd Festival, Up To You, Torino Fringe Festival;
  • Avere un allestimento tale da potersi svolgere agevolmente nel MAT spazio_teatro (vedi Allegato 1 – Scheda Tecnica MAT spazio_teatro );

  • Essere disponibili ad andare in scena eventualmente all’aperto, o in spazi alternativi, con dotazione tecnica minima (Impianto audio e luci da stativi);

  1. ISCRIZIONE E MATERIALI RICHIESTI

Per candidare il proprio spettacolo occorre inviare entro e non oltre le ore 24,00 del 3 febbraio 2022 alla mail info@pollinefest.it i seguenti materiali:

  • Scheda Artistica e Tecnica dello spettacolo;
  • Dichiarazione accettazione vincoli tecnici e organizzativi (Allegato 1);
  • Video integrale dello spettacolo caricato esclusivamente su YouTube o Vimeo in modalità di visualizzazione pubblica, in modalità di visualizzazione “non in elenco” o in modalità privata indicando la password. N.B. Solo in caso di debutto si accettano video di prove. Indicare che si tratta di un debutto nella scheda artistica
  • Scansione documenti identità. È richiesto un unico file in formato PDF contenente tutti i documenti d’identità (fronte e retro) dei componenti della compagnia indicati.
  • Max 6 fotografie dello spettacolo in alta risoluzione.

Inoltre alle compagnie è richiesto di seguire le pagine Instagram e Facebook del festival e di creare una story in cui viene manifestata la partecipazione al bando. Nella story va taggato @pollinefest. Il contenuto della story è libero e non è soggetto ad alcun giudizio. Si specifica che il follow sulla pagina e la story NON sono vincolanti ai fini della selezione ma sono molto, molto, graditi!

L’iscrizione al Premio POLLINEfest2021 costituisce un impegno vincolante alla rappresentazione dello spettacolo candidato qualora venga selezionato fra i 3 spettacoli finalisti. Le date da mantenere libere sono il 21, 22, 23 aprile 2022.

  1. SELEZIONE, GIURIA E VOTAZIONE

La selezione dei 3 spettacoli è affidata alla direzione artistica e all’organizzazione del festival. Il giudizio è insindacabile.

I 3 spettacoli selezionati andranno in scena il 21, 22 e 23 aprile davanti ad una giuria composta da membri dei festival aderenti al network RisoNanze! e dalle loro direzioni artistiche partecipate. Nello specifico:

– 2 rappresentanti di Dominio Pubblico – La città degli under 25 (Roma)

– 2 rappresentanti di IAC (Matera)

– 2 rappresentanti di Strabismi (Cannara, Perugia)

– 2 rappresentanti di Arezzo Crowd festival (Arezzo)

– 1 rappresentante di Theatron 2.0

– 1 rappresentante della Compagnia Matutateatro

– 5 ragazzi under 35 dell’associazione PasspARTout in rappresentanza del territorio di Sezze

A questi si potranno aggiungere altri giurati provenienti dai festival aderenti al network.

Ogni giurato dopo aver visto tutti gli spettacoli in concorso voterà il suo preferito. Non è prevista l’astensione al voto. Accanto al voto dei giurati è previsto il voto del pubblico che ogni sera sarà chiamato a dare un feedback sullo spettacolo che ha visto. Ogni spettatore di quella serata risponderà alla domanda “Quanto ti è piaciuto questo spettacolo?”. Risponderà in termini numerici: 1=poco, 2=abbastanza, 3=molto. Lo spettacolo col punteggio più alto sarà quello votato dal pubblico.

La somma dei voti dei giurati + il votato dal pubblico decreterà il vincitore. In caso di pari merito a due si procederà ad una seconda votazione alla quale concorreranno solo i due spettacoli in parità. In caso di ulteriore parità vincerà quello che tra i due ha ottenuto il punteggio più alto nella votazione del pubblico. In caso di pari merito a tre verrà eliminato lo spettacolo con il punteggio più basso nella votazione del pubblico e poi si procederà come nel caso del pari merito a due.

  1. PREMIO

Lo spettacolo vincitore si aggiudica un premio in denaro pari a € 500,00+iva + 1 replica a cachet e in data da concordare nell’ambito della rassegna Concentrica // Spettacoli in Orbita 2022/2023 organizzata dal Teatro della Caduta fra Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Inoltre l’impresa culturale Theatron 2.0 pubblicherà sulla propria webzine la drammaturgia dello spettacolo vincitore e un’intervista alla compagnia.

  1. ACCORDI ORGANIZZATIVI

Prima di tutto si invitano le compagnie a guardare con attenzione la scheda tecnica (allegato 2). Inoltre è vivamente consigliato andare a vedere le foto dello spazio e delle altre edizioni di POLLINEfest sulle pagine facebook del festival e del MAT spazio_teatro

Data e orario di rappresentazione dello spettacolo sarà concordato con l’organizzazione la quale si riserva comunque l’ultima decisione in merito. Si invitano le compagnie a far presenti eventuali esigenze. Ad esclusione della propria giornata di spettacolo e della giornata di premiazione, non è richiesta la presenza fissa di tutti i componenti delle compagnie, sebbene sia molto gradita.

Le schede tecniche degli spettacoli devono essere adatte alle particolari condizioni tecniche del MAT spazio_teatro o comunque disponibili ad essere rimodulate. Per l’allestimento dello spettacolo è messo a disposizione un tecnico di riferimento che non si occupa però di seguire lo spettacolo. La compagnia deve garantire autonomia dal punto di vista tecnico.

Gli oneri SIAE sono a carico dell’organizzazione. Sarà richiesto di indicare se lo spettacolo è registrato, l’elenco delle musiche sotto tutela.

Al personale artistico (solo chi va in scena) è garantita una giornata lavorativa ai minimi sindacali. Gli oneri di agibilità Ex-Enpals sono a carico del Teatro della Caduta.

Al momento dell’arrivo tutti i componenti della compagnia sono tenuti a compilare e firmare unautocertificazione per la gestione dell’emergenza Covid-19. Devono inoltre essere in possesso di valida certificazione verde (Green Pass) così come da normativa vigente.

L’organizzazione garantisce alle compagnie selezionate:

• L’alloggio (anche in forma di ospitalità) nei giorni di replica.

• Colazione, pranzo e cena nel giorno di replica; si specifica che pranzi e cene sono generalmente dei momenti di convivialità in cui si mangia tutti insieme, compagnie, organizzazione e spesso anche il pubblico. Nel caso in cui tali momenti risultino soggetti a restrizioni causate dalla situazione sanitaria nazionale, l’organizzazione si impegna comunque a garantire i pasti nel pieno rispetto delle misure di prevenzione per la diffusione del covid-19.

Le spese di viaggio e ogni altra spesa di vitto e alloggio è da considerarsi a carico della compagnia stessa.

L’organizzazione declina ogni responsabilità in merito a eventuali danni o infortuni degli artisti, dei loro collaboratori e di terzi, danni o furti relativi al materiale scenico e delle opere.

Gli spettacoli finalisti si impegnano ad utilizzare in tutti i materiali pubblicitari, anche futuri, la dicitura “Finalista POLLINEfest2022”. Lo spettacolo vincitore si impegna ad utilizzare la dicitura “Vincitore POLLINEfest2022”. Tutti i finalisti verranno segnalati alle altre realtà coinvolte nel Network RisoNanze!; solo due invece entreranno a far parte del Dossier RisoNanze! 2022.

  1. RISONANZE NETWORK

POLLINEfest è parte di Risonanze Network, la rete nazionale dedicata al teatro Under 30, per la promozione e il sostegno delle giovani compagnie, per il coinvolgimento di giovani spettatori Under 30 nei processi di direzione artistica partecipata.


Alcuni dei progetti Under 30 tra quelli selezionati attraverso il presente bando saranno segnalati e entreranno a far parte del progetto Generazione  Risonanze: una vetrina digitale – a cura di Risonanze Network e autorizzata dalle rispettive compagnie – che contiene le schede artistiche dei progetti selezionati per ogni anno dalle realtà che compongono la rete, per promuovere la creatività giovanile e incentivare la circuitazione dei singoli spettacoli. I progetti che entreranno a far parte di Generazione Risonanze saranno selezionati con l’aiuto della direzione artistica di POLLINEfest

  1. CONCENTRICA//Spettacoli in Orbita

POLLINEfest è partner attivo del network Concentrica//Spettacoli in Orbita, un progetto pionieristico nato nel 2013 da un’idea del Teatro della Caduta (Torino), che ne è da sempre capofila. Sviluppata in questi anni grazie alla collaborazione di decine di altri partner, organizza spettacoli sui territori di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta direttamente o attraverso la collaborazione e la co-organizzazione con partner titolari di altre programmazioni teatrali (festival, stagioni, etc…). Ha fra i suoi obbiettivi principali quello di far circuitare titoli e compagnie che, una volta selezionate dalla direzione artistica, entrano a far parte del network. Lo spettacolo vincitore di POLLINEfest, oltre a vincere una replica nell’ambito della rassegna, ha la possibilità di entrare a far parte del network. La scelta è a discrezione della direzione artistica di Concentrica//Spettacoli in Orbita.

  1. EMERGENZA COVID-19

Qualora l’emergenza covid-19 porti le autorità competenti ad attivare restrizioni che impediscano il normale svolgimento del festival l’organizzazione si impegna a riprogrammarlo nei mesi estivi. Nel caso in cui si verifichi tale ipotesi, verrà chiesta disponibilità alle compagnie selezionate. Laddove le disponibilità siano incompatibili verrà ripescato un spettacolo fra quelli che hanno risposto al presente bando. Tuttavia si specifica che la riprogrammazione del festival non è garantita.

  1. CONTATTI

Alessandro Balestrieri

+39 320 01 40 620

info@pollinefest.it

www.pollinefest.it

  1. Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ
Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori news, opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da più di 10 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione Opportunità!?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here