Superblast: il bando di produzione artistica presso Manifattura Tabacchi

Gli artisti selezionati saranno invitati in Manifattura Tabacchi a partecipare ad un workshop dedicato all’esplorazione del luogo e del contesto di riferimento, e avranno a disposizione € 5.000 per la produzione del proprio lavoro, uno spazio dove realizzarlo e € 500 per il rimborso delle spese di viaggio e trasporto. Scade il 21 marzo 2021

SUPERBLAST, da sùper, dal latino super-, «sopra», e da -blasto, dal greco βλαστός «germe», è qualcosa di grande, che deve ancora nascere.

SUPERBLAST vuole dedicare gli spazi di Manifattura Tabacchi alla sperimentazione artistica e al confronto sui temi urgenti quali: la relazione tra natura e cultura, l’uomo e le altre specie viventi, l’individuo e la collettività;

cerca artisti che possano sviluppare liberamente la loro ricerca per realizzare opere site-specific, accompagnandoli nel dialogo interdisciplinare e formativo con critici, curatori e scienziati;

pone Firenze al centro di un nuovo attivismo culturale per l’ambiente, promuovendo il confronto tra spazi pubblici, contemporanei e storici e la costruzione di una memoria collettiva;

guarda a settembre come il mese dedicato alla sostenibilità, nel quale far convergere l’esposizione collettiva delle opere e un programma di attività da costruire insieme alle realtà cittadine attive nel campo dell’arte contemporanea e della cultura.

SUPERBLAST si rivolge ad artisti e artiste, anche collettivi, sotto ai 40 anni. A loro offre una piattaforma di azione e di espressione, un supporto alla produzione e un ecosistema di relazioni che pone al centro la valorizzazione della pratica artistica.

SUPERBLAST è un concorso per l’assegnazione di sei residenze a sei artisti multidisciplinari, affinché sviluppino progetti artistici nella piena libertà formale in dialogo con gli spazi di Manifattura Tabacchi.

A ciascun artista selezionato il bando offre:
_ un workshop in Manifattura Tabacchi dedicato all’esplorazione del luogo e del contesto di riferimento, alla scelta degli spazi e alla calendarizzazione delle residenze;
_ 5.000 € per la produzione del proprio lavoro e uno studio dove realizzarlo;
_ 500 € di rimborso spese di trasporto e alloggio;
_ un curatore, secondo una scelta condivisa con l’artista stesso, che accompagnerà il suo percorso in un dialogo costruttivo al fine di realizzare un testo critico per lo sviluppo di un progetto editoriale;
_ l’esposizione del proprio lavoro nella mostra collettiva finale e una pubblicazione al termine del percorso di residenza.

Il periodo di residenza è flessibile: ciascun artista può infatti scegliere la durata della propria residenza in base al progetto che intende sviluppare, all’interno di un periodo compreso tra il 5 maggio e il 5 agosto. I sei artisti vincitori del concorso saranno annunciati il 21 aprile.

Info e bando: https://www.manifatturatabacchi.com/superblast/

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori news, opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da più di 10 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione Opportunità!?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here