[VIDEO] AMAT: “A teatro accade qualcosa che ci serve per vivere meglio”

Da sabato 19 settembre i teatri della regione Marche sono tornati ad animarsi con proposte di teatro, musica e danza nel rispetto di tutte le procedure di legge per il contenimento della diffusione del Covid previste dalla normativa vigente. In questi giorni si stanno presentando e ultimando le programmazioni relative alle stagioni del nuovo anno, abbiamo chiesto a Gilberto Santini, direttore di AMAT – Associazione Marchigiana Attività Teatrali, quali sono le linee guida che stanno seguendo per la selezione degli spettacoli e la sicurezza di chi è coinvolto nella realizzazione. Quali sono le motivazioni per cui lo spettatore dovrebbe rinnovare il proprio abbonamento? Il costo del biglietto per la nuova stagione subirà un aumento considerando la restrizione dei posti in sala? Gilberto Santini traccia i contorni del pubblico moderno e parla dell’evoluzione del linguaggio teatrale, che cos’è il nuovo teatro e quali abitudini si scardineranno per percorrere strade inedite?

Da vedere su Babylon! Il programma di Cusano Italia TV, curato e condotto da Francesca Pierri e Piercarlo Fabi con la collaborazione di Teatro e Critica.

Laureata in Filologia Classica e Moderna con una tesi magistrale in Letteratura Comparata all'Università degli Studi di Macerata, frequenta il master in Critica Giornalistica con specializzazione in Teatro, Cinema, Televisione e Musica presso l'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio d'Amico" a Roma. Ufficio stampa e comunicazione, continua la sua attività redazionale collaborando con la Rai - Radiotelevisione Italiana. Vive a Roma e da gennaio 2017 è redattrice di Teatro e Critica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here