Compagnia Cantiere Artaud cerca artisti under 35 per una nuova produzione 2021

OPEN CALL ATTORI/DANZATORI PER NUOVA PRODUZIONE 2021

La compagnia Cantiere Artaud cerca artisti under 35 per una nuova produzione 2021.

Si cercano nello specifico le seguenti figure:

  • 1 attore con predisposizione al movimento scenico

  • 1 danzatrice

  • 1 attrice con esperienza nel teatro-danza

  • 1 attrice con buona dizione, discreto uso della vocalità e predisposizione al movimento scenico

Gli artisti verranno selezionati in via preliminare tramite CV e foto da inviare all’indirizzo cantiereartaud@gmail.com entro venerdì 9 ottobre 2020 ore 12:00.

La seconda fase consisterà in una giornata di laboratorio nel territorio toscano condotta dal regista Ciro Gallorano.

La terza e ultima fase prevedrà tre giornate di laboratorio residenziale (in luogo e data da definire).

Ai selezionati verranno garantiti vitto e alloggio in una foresteria convenzionata; l’Associazione provvederà agli oneri previdenziali per tre giornate lavorative. I compensi si intendono al minimo sindacale per attore di prosa o allievo attore.

In alcuni momenti del laboratorio/provino, Ciro Gallorano verrà affiancato da altre figure professionali che verranno invitate a discrezione della compagnia per seguire le tre giornate.

In seguito, verrà concordato un calendario di prove condiviso con gli artisti selezionati, con i quali verrà pattuito l’inquadramento contrattuale.

La produzione verrà messa in prova indicativamente in primavera 2021 e verrà distribuita nel triennio 2021/2022/2023.

Per maggiori informazioni scrivere a cantiereartaud@gmail.com o chiamare al 3806330511.

Cantiere Artaud è un collettivo di ricerca teatrale fondato ad Arezzo nel 2016 da Sara Bonci e Ciro Gallorano. Nel 2020 la compagnia è stata riconosciuta dalla Regione Toscana come giovane formazione di prosa.

Tra i lavori più significativi sono stati realizzati 318: better together, spettacolo prodotto da Città di Figline e Incisa Valdarno, Teatro Comunale Garibaldi, Cantiere Artaud e Arca Azzurra Formazione; I brandelli di luce che ci rimangono; Frammenti, selezionato per il progetto “Cantieri” promosso dal Teatro dei Venti e andato in scena nell’ambito di Trasparenze Festival 2018; L’eco della falena, tra i vincitori del programma “Per Chi Crea” promosso dal MiBACT e gestito da SIAE.

Quello di Cantiere Artaud vuole essere il luogo della riscoperta degli archetipi, dei valori catartici, secondo l’idea che la verità risieda nel simbolismo e nel rito. Allo spettatore viene chiesto di lasciarsi condurre dentro un labirinto fatto di silenzi magnetici e ombre, suoni primordiali e piccoli gesti che portano con sé una qualità poetica.

Sito web cantiereartaud.wordpress.com

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori news, opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da più di 10 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione Opportunità!?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here