Esiste una fase due per i lavoratori dello spettacolo?

Due interviste per riflettere ancora sulla crisi presente e futura, indotta dal coronavirus covid-19, relativa al comparto delle arti sceniche dal vivo: Tiziano Panici e l’avvocato Alessandro Brunetti

Il Ministro dei beni culturali e del turismo Dario Franceschini ha parlato di 20 milioni di euro stanziati fuori dall’ambito del Fus e nell’arco dell’anno corrente diretti alla categoria dello spettacolo. In collaborazione con Teatro e Critica, su Radio Cusano TV Italia, Francesca Pierri ha intervistato il direttore artistico e regista Tiziano Panici, sulle principali emergenze e richieste che provengono dal settore e che non sono ancora chiare e definite. Piercarlo Fabi apre la seconda parte di questo speciale con Alessandro Brunetti – Avvocato delle Camere del Lavoro Autonomo e Precario con il quale ha analizzato concretamente lo scenario giuridico e contrattuale che riguarda ogni singolo contribuente facente parte del comparto spettacolo.

Leggi altri contenuti e articoli sul tema Teatro e Coronavirus

Gli articoli di Teatro e Critica, che sono frutto di un lavoro quotidiano di ricerca, scrittura e discussione approfondita, sono gratuiti da più di 10 anni anni.
Se ti piace ciò che leggi e lo trovi utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here