banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità
banner convegno su Ronconi
banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità
HomeComunicatiBando: Premio di drammaturgia Ezio Maria Caserta

Bando: Premio di drammaturgia Ezio Maria Caserta

Un concorso per giovani drammaturghi under 35. Premio di 500 euro. Scade il 30 gennaio 2019

comunicato stampa

PREMIO DI DRAMMATURGIA Ezio Maria Caserta

Bando di Concorso

Il Teatro Scientifico, in collaborazione con Fondazione Atlantide – Teatro Stabile di Verona, indice per l’anno 2019 il premio di drammaturgia Ezio Maria Caserta (autore e regista veronese, fondatore del Teatro Laboratorio di Verona e del Teatro Scientifico scomparso tragicamente nel 1997).

Art. 1) – Il Premio di drammaturgia Ezio Maria Caserta verrà attribuito all’autore di un’opera teatrale originale in lingua italiana, inedita e mai rappresentata in pubblico, per sostenere la creatività giovanile e il ricambio generazionale.

Art. 2) – Il bando è rivolto ad autori under 35 (che non abbiano ancora compiuto il 35° anno di età alla scadenza del bando).

Art. 3 ) – La giuria, presieduta da Mariano Rigillo, è composta da artisti under 35 e dai direttori artistici di Teatro Stabile di Verona, Teatro Scientifico – Teatro Laboratorio, Festival Estate Teatrale Veronese.

Art. 4) – Ogni opera dovrà essere trasmessa in via cartacea a Teatro Scientifico, Premio Ezio Maria Caserta, via Tommaso da Vico 9 – 37123 Verona e via email a premiodrammaturgiaeziocaserta@gmail.com entro e non oltre il 30 gennaio 2019 (per la data farà fede il timbro postale di spedizione).

Resta inteso che il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente ove, per qualsiasi motivo, non dovesse giungere a destinazione in tempo utile.

Art. 5) – Non sono ammessi testi anonimi o sotto pseudonimo.

Art. 6) – Qualora la Commissione ravvisasse opere non originali fra quelle ammesse al concorso, ne disporrà l’esclusione dal medesimo. Le opere pervenute non verranno restituite.

Art. 7) – All’autore del testo vincitore sarà assegnato un premio di € 500,00 (cinquecento/00).

Il vincitore sarà informato tramite posta elettronica entro il 15 aprile 2019.

La premiazione avrà luogo in Verona nel mese di maggio 2019 presso il foyer del Teatro Nuovo con una mise en espace del testo vincitore.

Art. 8 – La partecipazione al concorso implica la totale e piena accettazione delle norme contenute nel presente bando. L’inosservanza di esse comporta l’esclusione dal concorso.

Si ringrazia Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Verona.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.teatroscientifico.com. Tel. 0458031321 – 3466319280

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

Telegram

Iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram per ricevere articoli come questo

Andrea Pocosgnich
Andrea Pocosgnichhttp://www.poxmediacult.com
Andrea Pocosgnich è laureato in Storia del Teatro presso l’Università Tor Vergata di Roma con una tesi su Tadeusz Kantor. Ha frequentato il master dell’Accademia Silvio D’Amico dedicato alla critica giornalistica. Nel 2009 fonda Teatro e Critica, punto di riferimento nazionale per l’informazione e la critica teatrale, di cui attualmente è il direttore e uno degli animatori. Come critico teatrale e redattore culturale ha collaborato anche con Quaderni del Teatro di Roma, Doppiozero, Metromorfosi, To be, Hystrio, Il Garantista. Da alcuni anni insieme agli altri componenti della redazione di Teatro e Critica organizza una serie di attività formative rivolte al pubblico del teatro: workshop di visione, incontri, lezioni all’interno di festival, scuole, accademie, università e stagioni teatrali.   È docente di storia del teatro, drammaturgia, educazione alla visione e critica presso accademie e scuole.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Pubblica i tuoi comunicati

Il tuo comunicato su Teatro e Critica e sui nostri social

ULTIMI ARTICOLI

La meraviglia di un mondo non conforme. Intervista a Federica Rosellini

Federica Rosellini è autrice, attrice, formatrice. Lavora tra il teatro - celebre il suo ruolo da protagonista in Hamlet di Antonio Latella - e...