Servizio Civile 2018 con Santarcangelo dei Teatri, L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino e Motus

Tre importanti soggetti teatrali, Santarcangelo dei Teatri, L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino e Motus, hanno progettato insieme un percorso formativo di apprendimento sul campo dedicato ai giovani interessati al Servizio Civile Nazionale. Domande entro il 28 settembre

Ri-generazione culturale:
la pratica teatrale come base di una società inclusiva

Nuovo progetto di Santarcangelo dei Teatri, L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino e Motus per il Bando 2018 –  Servizio Civile

Le tre importanti realtà culturali del territorio offrono a 7 giovani la possibilità di accedere ad un percorso formativo e di apprendimento sul campo di durata annuale nell’ambito del Servizio Civile Nazionale.

È stato pubblicato il bando per la selezione di 53.363 volontari da impiegare in progetti di servizio civile in Italia e all’estero.

Il progetto d’impiego RI-GENERAZIONE CULTURALE: LA PRATICA TEATRALE COME BASE DI UNA SOCIETÀ INCLUSIVA è tra quelli finanziati per questo Bando 2018 nel settore Promozione Culturale.

Coordinato e realizzato da Arci Servizio Civile Rimini il progetto è nato dalla volontà di importanti realtà del teatro nazionale: la compagnia Motus (RN), L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino (RN) e Santarcangelo dei Teatri che organizza il Festival Internazionale del Teatro in Piazza (RN), e offrirà ai giovani selezionati un percorso di partecipazione diretta sul campo e al tempo stesso di formazione, seguendo i percorsi di ideazione, gestione, promozione, organizzazione e realizzazione delle manifestazioni e delle attività delle tre realtà.

Le attività previste permetteranno a sette giovani di acquisire competenze tecniche nell’utilizzo di strumenti informatici, di metodologie per seguire le varie fasi di progettazione, comunicazione e realizzazione di progetti culturali e quindi di mettere in campo capacità organizzative, tecniche, gestionali e promozionali.

Sono disponibili 7 posti per volontari così suddivisi tra le sedi delle strutture promotrici:

4 posti: Santarcangelo dei Teatri – via Andrea Costa, 28 – Santarcangelo di Romagna (RN) con queste specifiche:

una posizione con ruolo di supporto al responsabile della comunicazione

due posizioni con ruolo di supporto al responsabile dell’organizzazione

una posizione con ruolo di supporto allo staff tecnico

 

2 posti: associazione culturale L’arboreto – via Togliatti, 44 – Santarcangelo di Romagna (RN) con queste specifiche:

una posizione con ruolo di supporto ai responsabili della comunicazione e organizzazione

una posizione con ruolo di supporto allo staff tecnico

 

1 posto: associazione culturale Motus – via Andrea Costa, 28 – Santarcangelo di Romagna (RN) con queste specifiche:

un ruolo di supporto alle attività di comunicazione

I posti per questo specifico progetto non prevedono né alloggio, né vitto.

Il servizio ha durata annuale, prevede un impegno settimanale non inferiore alle 30 ore settimanali o alle 1.400 ore annue e una retribuzione mensile pari a € 433,80

Il Servizio civile offre inoltre:
– almeno 80 ore di formazione
– crediti formativi
– attestato di partecipazione al Servizio civile
– riconoscimento e valorizzazione delle competenze acquisite
– valutazione dell’esperienza nei concorsi pubblici con le stesse modalità e lo stesso valore del servizio prestato presso la Pubblica Amministrazione e può valere come titolo di preferenza
– riconoscimento del servizio ai fini del trattamento previdenziale (riscattabile)

Requisiti formali richiesti

Possono presentare domanda e partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età (ventotto anni e 364 giorni), in possesso dei seguenti requisiti:

– essere cittadini italiani;

– essere cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea;

– essere cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia;

Come e dove inviare la domanda

La domanda deve pervenire, entro e non oltre le ore 23.59 di venerdì 28 settembre 2018 (ore 18.00 per la consegna a mano) a:

ARCI SERVIZIO CIVILE RIMINI – Viale Principe Amedeo N. 11 Int. 21/E – 47921 RIMINI (RN)

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

  1. con Posta Elettronica Certificata (PEC) – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf; all’indirizzo arciserviziocivile@postecert.it
  2. a mezzo “raccomandata A/R
  3. consegnate a mano

Tutte le info per su requisiti e modalità di presentazione delle candidature le potete trovare sul sito di Arci Servizio Civile Rimini (https://www.arciserviziocivile.it/ascnetwork/rimini/ ) e su ognuno dei siti delle associazioni che promuovo il progetto: L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino (www.arboreto.org ) Motus (www.motusonline.com ) Santarcangelo dei Teatri (www.santarcangelofestival.com )

Per informazioni:

ARCI SERVIZIO CIVILE RIMINI

viale Principe Amedeo 11, int. 21/E (grattacielo)

tel. 0541/791159

(martedì, mercoledì e venerdì dalle 10:00 alle 13:00, giovedì dalle 15:00 alle 18:00)

rimini@ascmail.it

Per informazioni specifiche sulle attività delle singole sedi di attuazioni:

Motus – Referente Marta Lovato 0541 326067

L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino – Referente Paolo Brancalion 0541 624003 / 328 3793281

Santarcangelo dei Teatri – Referente Simona Lombardini 338 8390863

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da 8 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione 'Opportunità'?