Lo sguardo nel castello. Workshop di visione e critica nel festival Castellinaria

promo

5 giorni di festival in un borgo del Lazio, 5 giorni di spettacoli e formazione. Teatro e Critica sarà ad Alvito per condurre un workshop di visione, attraversamento e critica dedicato a spettatori e studenti

Compagnia Habitas e Ivano Capocciama presentano
CASTELLINARIA – Festival di Teatro Pop
21-28 luglio 2018 al Castello di Alvito

LO SGUARDO NEL CASTELLO

Workshop di visione e critica
A cura di Andrea Pocosgnich – Redazione Teatro e Critica
Dal 23 al 27 luglio
Termine iscrizioni lunedì 2 luglio ore 13.00

INTRODUZIONE:
L’obiettivo è di creare una vera e propria redazione giornalistica che seguirà il Festival  CASTELLINARIA, col compito di raccontarlo in tutti i suoi aspetti tramite una pubblicazione online.
Sotto la direzione di un professionista messo a disposizione dalla testata giornalistica online Teatro e Critica, una delle più attive nell’ambito della critica teatrale, i partecipanti avranno la possibilità di vedere gratuitamente tutti gli spettacoli del Festival. Ogni giorno il nucleo redazionale lavorerà accostando la fase produttiva a quella formativa e viceversa. Ogni appuntamento del Festival sarà seguito dal giornale online nel quale gli spettatori potranno trovare approfondimenti, recensioni, interviste e informazioni
riguardanti la rassegna.

MODALITÀ DI LAVORO
Il lavoro verrà condotto in sessioni quotidiane. Durante gli incontri la didattica e la  pratica si fonderanno dando vita a una redazione che si occuperà di redigere il giornale/diario online.
Spettacoli, laboratori e incontri: CASTELLINARIA darà la possibilità di un’osservazione che sarà rivolta non solo agli eventi spettacolari ma verrà contaminata da sguardi laterali che coinvolgeranno lo spettatore in un costante scambio tra messinscena e formazione. Gli iscritti inoltre avranno la possibilità di incontrare gli artisti in programma.

DIDATTICA
Dalla teoria alla pratica e viceversa. Le introduzioni teoriche saranno di stimolo per la pratica critica quotidiana, allo stesso tempo la scrittura alimenterà la discussione teorica. Di cosa parleremo:
– Come guardiamo uno spettacolo?
– La funzione critica nello spettatore
– Come si analizza uno spettacolo
– La critica: verbale e scritta
– Il racconto dello spettacolo come forma di comprensione
– La scrittura come riflessione
– Il teatro e la realtà che ci circonda
A CHI È RIVOLTO

Spettatori appassionati di scrittura critica e giornalistica, studenti universitari.

MATERIALE RICHIESTO
PC portatili o tablet.

ORARI e LUOGHI: tutti i giorni (23-27 luglio) dalle 9.00 alle 13.00 presso la sala
consiliare del Comune di Alvito.

BIOGRAFIA BREVE
Teatro e Critica è una testata giornalistica
online fondata nel 2009. È un sito di
informazione sul mondo del teatro, è una
rivista di approfondimento, è una webzine
culturale, è un punto di vista critico dal quale
si osserva con attenzione la scena
contemporanea. Teatro e Critica in questi ultimi due anni ha avuto la possibilità di applicare il proprio
metodo di lavoro (Teatro e Critica LAB) in diversi contesti: accademici (con un
laboratorio svolto per tre anni presso l’Università Sapienza di Roma e, dal 2016 presso
l’Università di Roma Tor Vergata) e all’interno di rassegne o festival (è il caso di Short
Theatre 2012, Teatri di Vetro 2013, stagione Teatro Palladium 2013, Testimonianze
Ricerca Azioni 2013, Dominio Pubblico, Ric – Rieti festival 2014 e 2016, Zoom Festival
2014, Teatro dell’Orologio, Teatro Argot, Orizzonti Festival 2015 e 2016, Romaeuropa
Festival 2016, Teatri del Sacro, Direction Under 30, Primavera dei Teatri), Teatro
Quarticciolo).

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
E’ richiesto l’invio del proprio curriculum artistico e una lettera motivazionale.

INFO LOGISTICHE
I primi 16 allievi iscritti in uno dei tre laboratori che non risiedono nella Valle di Comino
avranno la possibilità di alloggiare gratuitamente per tutta la durata del laboratorio
presso l’ostello comunale di Alvito. La struttura, a pochi chilometri dal centro del paese,
è dotata di due stanze da 8 letti ciascuna, stanza comune centrale con uso cucina,
giardinetto, parcheggio e campetto da calcio. Nel giardinetto è prevista la possibilità di
piantare un paio di tende da 3 persone l’una. Chi volesse vivere l’esperienza sarà il
benvenuto! Una volta riempito l’ostello, per tutti gli altri saranno indicate strutture
convenzionate. Tutte le spese di viaggio e vitto sono a carico dei partecipanti.

COSTI E ISCRIZIONI
Il costo complessivo del laboratorio è di 100 euro
Termine iscrizioni lunedì 2 luglio ore 13.00
Per info e invio cv + lettera motivazionale
castellinaria2018@gmail.com
328/3724237 – 320/7457923

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da 8 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione 'Opportunità'?