Bando residenze interregionali: Cura

Bando residenze interregionali. Online il regolamento per partecipare al progetto Cura. Scade il 15 gennaio 2016

Cura – Bando per l’assegnazione di 5 residenze interregionali

“L’uomo: l’unico ente in grado di prendersi cura dell’essere. L’uomo è essenzialmente capacità di prendersi cura. La sua esistenza non è riducibile a pura presenza: il rimanere a guardare se stessi e il proprio intorno” è lasciarsi vivere, proiettati nel baratro di un’esistenza inautentica”

Heidegger

 

PREMESSA:

Tra le mille problematiche che vive il sistema della produzione artistica italiana non c’è solo una cronica mancanza di finanziamenti adeguati, ma anche una sempre maggiore impossibilità di prendersi cura del proprio lavoro, approfondendo la sua architettura, gli aspetti tecnici, le sfumature del pensiero.

Il progetto Cura intende fornire agli artisti le condizioni per poter approfondire il proprio lavoro in una prospettiva di apertura e di confronto con altri colleghi, tecnici provenienti da settori affini, critici ed operatori. Lo scopo è quello di sollecitare il lavoro già in essere di un artista o compagnia attraverso il dialogo con “spettatori esperti” in modo da poter dare degli stimoli ai medesimi per approfondirlo.

IL BANDO:

Residenza IDRA (Bs), Teatro Akropolis (Ge), SettimoCileo/Residenza Teatro di Arsoli(Roma), Teatri di Vita (BO), Elsinor/Cantieri Florida (FI), Residenza Multidisciplinare Arte Transitiva – diretta da Stalker Teatro (Bi)  promuovono un bando al fine di mettere a disposizione al massimo cinque coppie di attraversamenti in residenza (residenza interregionali) della durata di almeno 10 giorni ciascuno (10gg per ogni titolare di residenza) per altrettanti artisti o formazioni artistiche.

In particolare le coppie dei titolari di residenze sono:

Residenza IDRA  – Teatro Akropolis

Residenza IDRA-  Settimo Cielo/Residenza Teatro di Arsoli

Residenza IDRA- Teatri di Vita

Residenza IDRA – Elsinor Centro di Produzione Teatrale

Residenza Idra – Residenza Multidisciplinare Arte Transitiva – diretta da Stalker Teatro

 

Attenzione: Non è possibile fare un attraversamento solo da un titolare di residenza.

Non è possibile accoppiare diversamente i titolari.

Queste sono le agevolazioni che offrono le diverse coppie di residenze:

Queste sono le agevolazioni che offrono le diverse coppie di residenze:

Residenza IDRA – Teatro Akropolis

  • L’utilizzo gratuito degli spazi della residenza, comprensivo del materiale tecnico precedentemente accordato con i singoli titolari di residenza.
  • L’utilizzo della foresteria presente per un massimo di 4 persone.
  • L’affiancamento alla compagnia o artista selezionato di un “sollecitatore” (critico, operatore teatrale ecc.) che sarà scelto dai titolari di residenza e che affiancherà la compagnia nei primi giorni di residenza in entrambe le residenze.
  • Un rimborso spese di 700 € a compagnia unicamente per l’attraversamento di Residenza IDra.
  • Una replica fino ad un massimo di a 1300,00 euro lorde nel Wonderland Festival (Brescia)
  • Verrà verificata la possibilità di una replica presso il festival Testimonianze ricerca azioni (Genova)

Residenza IDRA – Teatri di Vita

  • L’utilizzo gratuito degli spazi della residenza, comprensivo del materiale tecnico precedentemente accordato con i singoli titolari di residenza.
  • L’utilizzo della foresteria presente per un massimo di 4 persone.
  • L’affiancamento alla compagnia o artista selezionato di un “sollecitatore” (critico, operatore teatrale ecc.) che sarà scelto dai titolari di residenza e che affiancherà la compagnia nei primi giorni di residenza unicamente nella residenza presso Residenza IDra.
  • Un rimborso spese di 700 € a compagnia unicamente per l’attraversamento di Residenza IDra.
  • Una replica fino ad un massimo di a 1300,00 euro lorde nel Wonderland Festival (Brescia)
  • 3 repliche in stagione presso i Teatri di vita ad incasso

Residenza IDRA – Elsinor Centro di Produzione Teatrale

  • L’utilizzo gratuito degli spazi della residenza, comprensivo del materiale tecnico precedentemente accordato con i singoli titolari di residenza
  • L’utilizzo della foresteria presente per un massimo di 4 persone unicamente presso Residenza IDRA.
  • L’affiancamento ad ogni compagnia o artista selezionato di un “sollecitatore” (critico, operatore teatrale ecc.) che sarà scelto dai titolari di residenza e che affiancherà la compagnia nei primi giorni di residenza unicamente presso Residenza IDRA.
  • Un rimborso spese di 700 € a compagnia per l’attraversamento di Residenza IDra e di 700 € per l’attraversamento di Elsinor (1400,00 euro nel complesso degli attarversamenti).
  • Una replica fino ad un massimo di a 1300,00 euro lorde nel Wonderland Festival (Brescia).

Residenza IDRA Settimo Cielo/Residenza Teatro di Arsoli

  • L’utilizzo gratuito degli spazi della residenza, comprensivo del materiale tecnico precedentemente accordato con i singoli titolari di residenza.
  • L’utilizzo della foresteria presente per un massimo di 4 persone.
  • L’affiancamento ad ogni compagnia o artista selezionato di un “sollecitatore” (critico, operatore teatrale ecc.) che sarà scelto dai titolari di residenza e che affiancherà la compagnia nei primi giorni di residenza in entrambe le residenze.
  • Un rimborso spese di 700 € a compagnia per unicamente per l’attraversamento di Residenza IDra.
  • Una replica fino ad un massimo di a 1300,00 euro lorde nel Wonderland Festival (Brescia).
  • Una replica ad incasso (escluse spese vive) presso Settimo Cielo.

Residenza IDRA / Residenza Multidisciplinare Arte Transitiva – diretta da Stalker Teatro (BI)

  • L’utilizzo gratuito degli spazi della residenza, comprensivo del materiale tecnico precedentemente accordato con i singoli titolari di residenza
  • L’utilizzo della foresteria presente per un massimo di 4 persone
  • L’affiancamento ad ogni compagnia o artista selezionato di un “sollecitatore” (critico, operatore teatrale ecc.) che sarà scelto dai titolari di residenza e che affiancherà la compagnia nei primi giorni di residenza unicamente presso Residenza IDRA .
  • Un rimborso spese di 700 € a compagnia per l’attraversamento in Residenza IDRA e 700 € per l’attraversamento di Stalker (1400,00 euro nel complesso degli attarversamenti)
  • Una replica fino ad un massimo di a 1300,00 euro lorde nel Wonderland Festival (Brescia)

I titolari di residenza si riservano di offrire alle compagnie condizioni migliorative (rispetto a quelle descritte) in seguito all’eventuale aggiudicazione dei bandi regionali sulla legge 45 relative alle residenze artistiche.

Le cinque residenze verranno monitorate anche dal Centro Teatrale Bresciano che si riserva un possibile inserimento del risultato finale del lavoro nella stagione Brescia Contemporanea 2016.

Le residenze avranno luogo da Febbraio 2016 a Novembre 2016. Le giornate esatte di residenza andranno definite con la Direzione compatibilmente al calendario dei titolari. Qualora il lavoro fosse ritenuto idoneo, verrà richiesto all’artista/compagnia un momento di restituzione che potrà variare in rapporto ai singoli progetti. In particolare Residenza IDRA richiede una replica del medesimo spettacolo all’interno di Wonderland Festival per una ammontare non superiore a 1.300 euro (iva inclusa).

Attenzione: per ogni artista/compagnia l’intero processo di lavoro (2 attraversamenti) non deve superare il 30 Novembre 2016.

MATERIALI PER LA SELEZIONE E SCADENZE:

Per partecipare alle selezioni del bando CURA è necessario presentare un lavoro già parzialmente strutturato ma ancora in fase di sviluppo e che, di conseguenza, non abbia ancora debuttato nella sua forma definitiva e non preveda di debuttare prima del periodo di residenza.

Qualora sia già prevista una data di debutto si prega di indicarla nella scheda di progetto.

Per partecipare al bando gli artisti / compagnie devono inviare online entro il 15 gennaio 2016all’indirizzo mail curriculum@teatroinverso.com indicando nell’oggetto “candidatura bando cura” i seguenti materiali:

  • Una presentazione del progetto che si intende sviluppare nel corso della residenza (MAX 2cartelle)
  • Una descrizione delle linee di sviluppo che si intende dare al progetto e un’indicazione delle principali necessità o difficoltà incontrate o che si prevedono di incontrare nella fase di produzione (MAX 1 cartella)
  • Una scheda tecnica del materiale richiesto
  • L’elenco dettagliato di tutti i partner di progetto
  • Una ripresa video di 10/15 minuti del lavoro che si intende sviluppare in residenza caricata online su youtube o vimeo (riprese di servizio, prove o registrazioni di sala).

Indicare per quale binomi di residenze si intende partecipare. Le compagnie possono decidere di partecipare a tutti o a solo quei binomi che sono più congeniali al loro lavoro.

Attenzione: verrà comunicata a tutte le proposte di residenza l’avvenuta ricezione. Se non doveste ricevere nessuna risposta siete pregati di rispedirla o contattarci telefonicamente.

I risultati della selezione verranno comunicati entro il 6 febbraio 2016 ai vincitori.

CONTATTI

Per informazioni:

030 291592

segreteria@residenzaidra.it

www.residenzaidra.it

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori news, opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da più di 10 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione Opportunità!?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here