Emma Dante: un laboratorio gratuito a Vicenza

Un laboratorio gratuito con Emma Dante al Teatro Olimpico di Vicenza: percorso di formazione per il quale è stato attivato un bando in scadenza al 29 maggio 2015

 

Teatro Olimpico di Vicenza – 68° Ciclo di Spettacoli Classici
È online il bando per la partecipazione al laboratorio teatrale diretto da Emma Dante

Le iscrizioni per partecipare al laboratorio teatrale, “Festa di nozze la molto bramata regina ci prepara!”, diretto da Emma Dante, in programma dal 19 al 25 settembre prossimi, che sarà realizzato a Vicenza durante il 68° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico, si apriranno lunedì 20 aprile e resteranno aperte fino a venerdì 29 maggio 2015.
È disponibile online il bando per la partecipazione, sul sito del Teatro Comunale di Vicenza, www.tcvi.it.

Durante la presentazione del 68° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico di Vicenza, promosso dal Comune di Vicenza, Assessorato alla crescita, in collaborazione con la Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza, realizzato con il contributo di AIM Gruppo e Il Giornale di Vicenza per la Cultura, la Direttrice Artistica Emma Dante parlando dei “Fiori dell’Olimpo”, il titolo della nuova edizione del Ciclo di Spettacoli Classici, raccontava di come si tratti di una fioritura strana, di fiori pervicaci, brutti e atipici, un “terzo paesaggio” che si insinua e cresce anche al di fuori delle regole.
E anche il laboratorio, dedicato ai primi libri dell’Odissea, si presenta come un percorso atipico di studi; durante i giorni di lavoro, infatti, sul tema della “Festa di nozze la molto bramata regina ci prepara!” la regista palermitana cercherà di mettere a fuoco con gli attori e le attrici partecipanti, le due piccole comunità che, durante l’assenza di Odisseo, continuarono a vivere nella reggia di Itaca intorno a Penelope. Si fronteggeranno quindi i Proci, maleducati, rozzi e volgari ma dotati di voci soavi, educati al canto sin dall’infanzia e le ancelle, uniche compagne di Penelope nella sua solitudine, sue sostenitrici nella triste attesa del marito Odisseo. “Durante il laboratorio cercheremo di inquadrare queste due piccole comunità: i Proci e le ancelle, entrambi necessari alla storia. Chiediamo ai partecipanti di leggere i primi cinque libri dell’Odissea di Omero” come la stessa Emma Dante spiega parlando del laboratorio.

Si propone come fascinosissimo il tema per un’esperienza davvero unica, un laboratorio nel senso tecnico del termine che, come nella passata edizione, non prevede la restituzione finale al pubblico in forma di spettacolo. I candidati, attrici e attori italiani e stranieri, senza limiti di età, purché maggiorenni e che abbiano già avuto esperienze professionali nel teatro, hanno tempo quaranta giorni per presentare le domande di partecipazione corredate della documentazione richiesta. Tutte le informazioni sul bando di partecipazione al laboratorio sono disponibili: www.tcvi.it, infolimpico@tcvi.it; tel. 0444 327393.

scarica il bando

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da 8 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione Opportunità!?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here