Banner Bando Teatro Spaccato
Banner Expo teatro Contemporaneo
Banner Bando Teatro Spaccato
Banner Bando Teatro Spaccato
Banner Expo teatro Contemporaneo
HomeComunicatiIn-Box e In-Box verde 2023. Online i bandi

In-Box e In-Box verde 2023. Online i bandi

In-Box dal 2009 rappresenta uno dei più importanti esperimenti di circuitazione del teatro contemporaneo e indipendente. Il bando è rivolto ad artisti e compagnie emergenti di ogni età. Entro e non oltre le ore 12.00 del 1 dicembre 2022 i soggetti interessati dovranno completare la procedura di iscrizione.

ONLINE I BANDI
IN-BOX E IN-BOX VERDE 2023

Mai così tante repliche in palio: sono 
120, 61 per In-Box e 59 per In-Box Verde. Saranno distribuite fra un minimo di 12 e un massimo di 16 spettacoli selezionati

In-Box prosegue la sua opera di promozione del teatro emergente italiano. Sono in rampa di lancio infatti i bandi In-Box e In-Box Verde 2023 con l’obiettivo di sostenere la continuità della ricerca artistica e la dignità economica del lavoro delle compagnie tramite tournèe di repliche a cachet.. I bandi (disponibili su www.inboxproject.it) mettono in palio ben 120 repliche (61 per In-Box, 59 per In-Box Verde) da distribuire fra un minimo di 12 e un massimo di 16 spettacoli selezionati. A loro la possibilità di andare in giro per l’Italia teatrale nelle oltre 90 “piazze” che compongono le due reti.

Una partenza mai così “ricca”, resa possibile dall’impegno e dalla passione dei numerosi partner del progetto, di cui è capofila Straligut Teatro: sono 14 le regioni in cui è presente almeno un teatro “targato” In-Box.  Le reti a sostegno del teatro emergente italiano agiscono sui processi di distribuzione con l’intento di supplire in parte a una mancanza cronica del sistema teatrale: la possibilità per le compagnie di far circuitare i propri spettacoli a condizioni economiche dignitose e in contesti adeguati. Per fare questo In-Box e In-Box Verde offrono un tour di repliche a cachet fisso, visibilità presso operatori e stampa, confronto con il pubblico in contesti anche molto diversi fra loro e trasparenza nei rapporti e nelle condizioni contrattuali. Il progetto definisce emergenti le compagnie dall’alto livello artistico a cui non corrisponde ancora un’adeguata visibilità presso operatori e critica e seleziona spettacoli capaci di dialogare in maniera incisiva con più pubblici, rappresentando al meglio il tempo presente.

Il bando è rivolto ad artisti e compagnie emergenti di ogni età. Entro e non oltre le ore 12.00 del 1 dicembre 2022 i soggetti interessati dovranno completare la procedura di iscrizione on-line su SONAR (www.ilsonar.it) che si articola in 3 fasi:

  1. A) creazione del proprio profilo compagnia;
  2. B) inserimento dei dati dello spettacolo e caricamento del video integrale;
  3. C) clic sul logo “In-Box” o “In-BoxVerde” presente nella home del profilo per avviare la procedura guidata di iscrizione.

La prima fase di selezione avverrà attraverso la visione dei materiali caricati sul sito e si concluderà entro il 15 gennaio 2023 (In-Box) ed entro il 15 febbraio 2023 (In-Box Verde); al termine di questa fase verrà comunicato a tutti i partecipanti l’esito della selezione iniziale. Le compagnie semifinaliste selezionate dai partner delle reti si esibiranno a In-Box dal Vivo, evento centrale del progetto che si svolgerà a Siena durante il mese di maggio. Un’occasione di grande visibilità per gli artisti ospitati, una vetrina del teatro contemporaneo emergente in grado di attirare pubblico, operatori e stampa.

Bando In-Box: https://bit.ly/3ezBc2m

Bando In-Box Verde: https://bit.ly/3TkHlOI

Un progetto di Straligut Teatro, con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Toscana, Comune di Siena e Fondazione Toscana Spettacolo Onlus.

Info: info@inboxproject.it | www.inboxproject.it

Leggi altri LAVORO e BANDI

Telegram

Iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram per ricevere articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Pubblica i tuoi comunicati

Il tuo comunicato su Teatro e Critica e sui nostri social

ULTIMI ARTICOLI

L’albergo dei poveri, la prevaricazione in scena al Teatro di Roma

Durante queste settimane di proteste ha debuttato in prima nazionale al Teatro di Roma L'albergo dei poveri di Maksim Gor’kij nell'adattamento drammaturgico di Emanuele...

Media Partnership

Prospero – Extended Theatre: il teatro europeo in video, già disponibile...

Raccontiamo con un articolo in media partnership gli sviluppi del progetto dedicato alla collaborazione internazionale che ha come obiettivo anche quello di raggiungere pubblici...