“IL LUOGO E IL MISTERO”: laboratorio creativo di teatro a cura di Sergio Beercock e Mauro Lamantia. #sponsor

Quest’anno la rassegna teatrale Ra-dici, curata dal collettivo teatrale Spazio A e già alla sua seconda edizione, si arricchisce con un laboratorio creativo inedito a cura di Sergio Beercock e Mauro Lamantia, due performer inseriti anima e corpo nel mondo del teatro e della ricerca teatrale.
Il progetto, con il titolo “Il luogo e il mistero”, si svolgerà dal 22 al 28 agosto presso una location ravennate in concomitanza con il programma serale di spettacoli previsto dalla rassegna. Per i partecipanti non sono previsti limiti di età né di provenienza, sia geografica che artistica; il laboratorio è infatti aperto a professionisti, allievi attori, non professionisti, danzatori, musicisti, artisti visivi. La selezione avverrà attraverso la compilazione della scheda di presentazione che dovrà essere inviata alla mail: rassegnaradici@gmail.com entro e non oltre il 31 luglio 2022. Gli artisti selezionati e non, verranno contattati a partire dal 7 agosto 2022.
«Che cos’è il mistero? Che cos’è un rito? Che cosa vuol dire “anima di un luogo”? Abbiamo ancora bisogno delle leggende? Dei miti? A partire da questi stimoli, due anni fa abbiamo iniziato un percorso di ricerca. Volevamo esplorare il rapporto complesso fra noi e il posto da cui veniamo, il centro della Sicilia», raccontano Beercock e Lamantia. «Questo processo misterioso ci ha spinto a coniare un concetto: “Geografia Madre”, ovvero quell’insieme di storie, figure, presenze, modi di fare, di dire, di stare al mondo che abbiamo dentro e che il posto da cui veniamo ha contribuito a formare. Fin dalla sua nascita, il nostro progetto ha bisogno di incontrare esseri umani, di contaminarsi e di evolversi. Ed è questo il motivo per cui adesso abbiamo il desiderio di trascorrere del tempo con persone che hanno voglia di porsi le stesse domande che hanno innescato la nostra ricerca e di indagarle attraverso la pratica performativa».

Tutte le informazioni sul laboratorio e le modalità di iscrizione sono disponibili al link: https://gallaeteo.org/il-luogo-e-il-mistero/.

Per ulteriori informazioni: rassegnaradici@gmail.com
Facebook: Spazio A
Instagram: @spazioa_

MAURO LAMANTIA
Classe 1990, nasce a Palermo, ma cresce a Enna. Si diploma nel 2011 alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano, allora diretta da Luca Ronconi.
Ha fondato la compagnia teatrale Idiot Savant con cui ha collaborato per quasi dieci anni.
Nel 2012 vince il Premio Hystrio alla Vocazione e nel 2015 viene candidato come Miglior attore emergente a Le Maschere del Teatro Italiano per la sua interpretazione ne “La Morte della Bellezza” di G. Patroni Griffi con la regia di Benedetto Sicca.
Lavora con diversi teatri italiani, tra cui il Teatro della Tosse, il Teatro Elfo Puccini e il Teatro Fontana.
È protagonista nel film di Paolo Virzì “Notti Magiche” (2018) e partecipa al film “House of Gucci” (2021) di Ridley Scott. Nel 2020 pubblica la sua prima raccolta di poesie, “Formulario,” edito da Nulla Die.

SERGIO BEERCOCK
BEERCOCK è un performer anglo-italiano: cantante, musicista, poeta e attore, nato in Regno Unito e cresciuto in Sicilia. Da musicista, ha pubblicato il suo primo album solista “Wollow” (800A Records, 2017) worldwide, portandolo in tour in Italia, Francia e UK in radio, clubs, teatri e festival. Dal 2015 ha collaborato con artisti e produttori come Giovanni Sollima, Fabio Rizzo, Go-Dratta e molti altri. Il suo secondo album solista “Human Rites” è uscito a dicembre 2020.
Da performer, lavora in varie compagnie teatrali (Progetto Amunì, Teatrialchemici, Babel Crew, Mastro Porpora) anche come regista e autore, e le sue colonne sonore e spettacoli hanno debuttato in Italia al Santarcangelo Festival e Primavera dei Teatri, e alle finali del 30° Premio Scenario.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here