Concorso di scenografia dedicato a Josef Svoboda

Un concorso dedicato alla scenografia nell’opera lirica. I vincitori avranno una scrittura artistica per la nuova opera che debutterà il 25 e 27 novembre 2022. Scade il 15 marzo 2022.

Sarà dedicata alla progettazione di scene e costumi dell’opera contemporanea “Delitto all’isola delle capre” su musica di Marco Taralli, dal dramma in tre atti di Ugo Betti, la seconda edizione del Concorso dedicato al grande scenografo Josef Svoboda, e promosso dalla Fondazione Pergolesi Spontini in collaborazione con Accademie di Belle Arti di Macerata, Bologna e Venezia. I vincitori avranno una scrittura artistica per la nuova opera che debutterà il 25 e 27 novembre 2022 al Teatro Pergolesi di Jesi e successivamente al Teatro dell’Opera Giocosa di Savona.

Al via la seconda edizione del Concorso “Progettazione di Allestimento scene e costumi di Teatro Musicale” dedicato al grande scenografo Josef Svoboda, e promosso nell’ambito della convenzione per tirocinio di formazione e orientamento sottoscritta dalla Fondazione Pergolesi Spontini con Accademia di Belle Arti di Macerata, Accademia di Belle Arti di Bologna e Accademia di Belle arti di Venezia. Il bando di concorso, con iscrizioni entro il 15 marzo, è aperto agli allievi iscritti al Bienno di Specializzazione in Scenografia e ai neodiplomati delle tre Accademie nel periodo 1° giugno 2021 – 15 marzo 2022.

Si tratta di una nuova modalità per valorizzare giovani creativi che possono vedere realizzato il proprio progetto scenico e avere la possibilità di valorizzare il proprio curriculum collaborando con registi professionisti. Oggetto del concorso è infatti la progettazione dell’allestimento scenografico e dei costumi di scena dell’opera contemporanea, di nuova commissione, “Delitto all’isola delle capre” su musica di Marco Taralli e libretto di Emilio Jona, dal dramma in tre atti del poeta e drammaturgo Ugo Betti, per la regia di Matteo Mazzoni. L’opera – un nuovo allestimento della Fondazione Pergolesi Spontini in co-produzione con il Teatro dell’Opera Giocosa di Savona – debutterà, in prima esecuzione assoluta, il 25 e 27 novembre 2022 (anteprima giovani il 24 novembre) al Teatro Pergolesi di Jesi e successivamente a Savona.

I vincitori del concorso riceveranno una scrittura artistica individuale del valore complessivo di € 1.500,00 lorde e la copertura delle spese di alloggio a Jesi per il periodo di produzione (ottobre 2022), e potranno realizzare scene e costumi presso i Laboratori della Fondazione Pergolesi Spontini.

Ci si può iscrivere entro e non oltre il 15 marzo 2022 inviando il modulo di adesione via mail all’indirizzo info@fpsjesi.com. All’atto dell’iscrizione la Fondazione Pergolesi Spontini provvederà ad inviare a ciascun candidato il materiale integrativo utile per il miglior svolgimento della presentazione dei propri elaborati. I lavori vanno consegnati a partire dal 22 al 31 agosto, e saranno poi valutati dalla Commissione composta da 6 membri tra cui il regista Matteo Mazzoni, il direttore artistico della Fondazione Pergolesi Spontini Cristian Carrara, il responsabile di produzione della Fondazione Pergolesi Spontini Paolo F. Appignanesi, e tre rappresentanti delle Accademie di Belle Arti nominati dalla direttrice Rossella Ghezzi (Macerata), dalla direttrice Cristina Francucci (Bologna) e dal direttore Riccardo Caldura (Venezia). Valutazione artistica e valutazione tecnica realizzativa delle opere in concorso porteranno ad una graduatoria di merito che sarà pubblicata sul sito della Fondazione Pergolesi Spontini.

DEADLINE ISCRIZIONI: 15 MARZO 2022

Regolamento e modulo di iscrizione sono già disponibili al seguente link: https://www.fondazionepergolesispontini.com/concorso-progettazione-di-allestimento-scene-e-costumi-di-teatro-musicale-2022/

Informazioni:

Fondazione Pergolesi Spontini tel. +39 0731 202944 – info@fpsjesi.com

Leggi altro da LAVORO e BANDI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here