Bando di concorso per testi teatrali

Premio di 1000 euro per il testo vincitore del concorso dedicato alla sicurezza nei luoghi di lavoro

CALL PER LA PRESENTAZIONE DI UN TESTO TEATRALE

per emozionare l’ascoltatore sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro



SOLUZIONI s.r.l. in collaborazione con ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata e il sostegno del CMS Consorzio Marche Spettacolo, nell’ambito del progetto B.ARTinvita a presentare un testo teatrale inedito in forma di monologo per un massimo di 4 cartelle (interlinea 1,15 – carattere Times New Roman dimensione 12) e una durata massima di 15 minuti. Per inedito si intende opere che non siano mai state pubblicate, messe in scena, o premiate in altri concorsi di scrittura alla data di pubblicazione del premio. Lo scopo che la call si prefigge è di selezionare una drammaturgia per creare una rappresentazione, che verrà messa in scena in occasioni formative curate da Soluzioni s.r.l.

La messa in scena, a cura di Atgtp, sarà realizzata sia in versione live che in video.

L’autore del testo scelto riceverà un premio di € 1.000,00.  La partecipazione è aperta a tutti, ma è necessario aver compiuto diciotto anni.

B.Art mette in campo azioni volte a stimolare i processi organizzativi interni e migliorare la competitività delle imprese tramite la contaminazione con lo spettacolo dal vivo, mettendo in relazione le competenze degli artisti e i bisogni delle imprese per stimolare l’innovazione legata a processi e metodologie. Si tratta di un progetto coordinato dal Consorzio Marche Spettacolo e cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo – POR FESR 2014/2020 – Asse 3 – OS 8 Azione 8.1 – Sostegno all’innovazione e aggregazione in filiere delle PMI culturali e creative, della manifattura e del turismo ai fini del miglioramento della competitività in ambito internazionale e dell’occupazione.

Di seguito l’incipit narrativo da sviluppare nel testo teatrale inedito:
“Vogliamo trovare un testo per emozionare l’ascoltatore sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro, in particolare sul concetto che la sicurezza sia essenziale per proteggere noi stessi e le nostre vite, non rappresentando solo un obbligo di legge o vincolanti indicazioni aziendali. Troppo spesso, a causa di una errata e superata mentalità del “Non succederà mai niente”, scegliamo il comportamento sbagliato, esponendoci al rischio. Il testo che cerchiamo deve avere la capacità di creare delle onde emotive per sensibilizzare l’ascoltatore nei confronti delle conseguenze dei suoi comportamenti, sia positive che negative: la possibilità che ciascuno di noi ha di scegliere la sicurezza per proteggersi e tornare così a casa dai propri affetti familiari. Sarebbe importante che il testo spingesse l’ascoltatore a riflettere sulla responsabilità delle sue scelte e su come possa intervenire per migliorare la propria e altrui sicurezza. Uno dei punti di maggiore interesse è infatti diffondere l’idea che chiunque, ogni qualvolta si trovi di fronte ad un’attività a rischio, deve intervenire a prescindere dal livello gerarchico aziendale: solo così diminuiranno gli infortuni.”
Alessandro Nanni, Soluzioni s.r.l.

Il periodo di svolgimento della call è dal 12 luglio al 12 agosto. I testi dovranno pervenire all’indirizzo e-mail organizzazione@atgtp.it entro le ore 12.00 del 12 agosto 2021, inviando una mail avente come oggetto “CALL PER LA PRESENTAZIONE DI UN TESTO TEATRALE”, e allegando il testo del monologo (esclusivamente in formato .doc o .pdf) ed una breve descrizione breve dell’autore.

Il bando al link:

http://atgtp.it/call-per-la-presentazione-di-un-testo-teatrale/

Info: www.atgtp.it , www.soluzioni-azienda.itwww.marchespettacolo.com.
Contatti: Tel. 0731.56590 organizzazione@atgtp.it

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori news, opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da più di 10 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione Opportunità!?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here