L’Emilia e una notte: la Corte Ospitale riapre le porte al teatro

Babylon qui ospita Giulia Guerra, direttrice della Corte Ospitale.

“L’Emilia e una notte”, tradizionale rassegna estiva, quest’anno si arricchisce di appuntamenti e di luoghi. Dal 13 maggio al 14 luglio 2021. viene descritta da Giulia Guerra come una edizione «potenziata». Alcuni appuntamenti si volgeranno al Teatro Herberia e altri nel chiostro della Corte. Ma cosa vuol dire riaprire gli spazi teatrali al pubblico? Siamo di fronte a una fioritura, a una nuova “primavera del teatro” come la definisce la direttrice stessa? Eppure, bisognerà riflettere su cosa rimarrà di questi mesi di chiusura, «capire come il teatro e la dimensione dal vivo possano essere strutturalmente centrali per la nostra società» afferma Guerra.

Babylon è un programma di Cusano Italia TV, curato e condotto da Francesca Pierri e Piercarlo Fabi. Con la collaborazione di Teatro e Critica. Qui il video della conversazione con Giulia Guerra della Corte Ospitale.

Altri contenuti  servizi, reportage in video

Leggi articoli e riflessioni su Coronavirus e teatro

Gli articoli di Teatro e Critica, che sono frutto di un lavoro quotidiano di ricerca, scrittura e discussione approfondita, sono gratuiti da più di 10 anni.
Se ti piace ciò che leggi e lo trovi utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here