A Maggio il teatro e l’infanzia per esplorare la realtà

Babylon ospita Teresa Ludovico (direttrice Maggio all’Infanzia), Giuseppe Antelmo e Giorgio Testa (Casa dello spettatore)

Dal 26 al 30 maggio, tra anteprime e debutti, prende corpo una delle manifestazioni più importanti del panorama nazionale. Tra Bari e Monopoli la scena teatrale si apre alle nove generazioni, segnando così anche un’importante ripartenza per il settore in Puglia. È cruciale, a questo punto della crisi pandemica, riflettere sul rapporto tra le arti dello spettacolo, le famiglie e la formazione scolastica. E le compagnie che lavorano nell’ambito dell’infanzia, afferma Teresa Ludovico, «si stanno muovendo anche verso temi di grande attualità».

Babylon è un programma di Cusano Italia TV, curato e condotto da Francesca Pierri e Piercarlo Fabi. Con la collaborazione di Teatro e Critica. Qui il video della conversazione con Teresa Ludovico (direttrice Maggio all’Infanzia),
Giuseppe Antelmo e Giorgio Testa (Casa dello spettatore).

Altri contenuti  servizi, reportage in video

Leggi articoli e riflessioni su Coronavirus e teatro

Gli articoli di Teatro e Critica, che sono frutto di un lavoro quotidiano di ricerca, scrittura e discussione approfondita, sono gratuiti da più di 10 anni.
Se ti piace ciò che leggi e lo trovi utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here