Sostegno alla produzione e alla distribuzione under 40 in Emilia-Romagna

Un bando di Ert, dedicato a compagnie e artisti under 40 residenti in Emilia Romagna, con cui il teatro nazionale vuole sostenere i soggetti che non hanno accesso a finanziamenti regionali e statali. Scade il 13 luglio

Sostegno alla produzione e alla distribuzione di creazioni teatrali e di performing arts di artisti e compagnie under 40 in Emilia-Romagna – Invito alla presentazione di progetti

PREMESSA

Emilia Romagna Teatro Fondazione, d’intesa con la Regione Emilia-Romagna, interviene a sostegno delle compagnie di teatro e dei singoli artisti del territorio regionale che non percepiscono contributi né dal Fondo Unico dello Spettacolo (FUS – MIBACT) né dalla L.R. n. 13/1999 della Regione Emilia-Romagna per la ripresa delle attività successiva alle misure di sospensione degli spettacoli adottate in contrasto alla diffusione dell’epidemia COVID-19.

Emilia Romagna Teatro Fondazione, quindi, sosterrà con un contributo economico progetti miranti a rafforzare la capacità produttiva, distributiva e di promozione delle compagnie teatrali e dei singoli artisti con sede in Regione per la produzione e/o la distribuzione di creazioni teatrali e di performing arts per il periodo dalla pubblicazione del presente bando al 31/12/2020, con gli obiettivi, le modalità e i criteri di seguito specificati.

Il presente bando viene pubblicato sul sito di Emilia Romagna Teatro Fondazione nella presente pagina a partire dal 18/06/2020.

OBIETTIVI

  • Rafforzare la capacità produttiva, distributiva e di promozione delle compagnie teatrali, di performing arts e degli artisti regionali con capacità di innovare la scena contemporanea;
  • sollecitare e sviluppare l’utilizzo e la sperimentazione delle nuove tecnologie e di nuovi linguaggi creativi;
  • sostenere e supportare le compagnie, le associazioni, gli ensemble e i singoli artisti regionali che non accedono ai contributi del Fondo Unico dello Spettacolo (FUS – MIBACT) e della L.R. n. 13/1999 della Regione Emilia-Romagna;
  • rafforzare la promozione e la circuitazione in Italia delle compagnie e dei singoli artisti emiliano-romagnoli;
  • rafforzare la formazione del pubblico a livello regionale e favorirne l’accesso alle produzioni teatrali e di performing arts.

SOGGETTI AMMISSIBILI

Il bando è destinato a compagnie e singoli artisti con sede in Regione Emilia-Romagna, con finalità professionalinel teatro e nelle performing arts e si rivolge a tutti i tipi di formazioni: compagnie (associazioni, cooperative…), singoli artisti o altro. L’ensemble o il singolo artista proponenti dovranno essere under 40 (entro il termine di presentazione delle domande di partecipazione al bando) e tutti domiciliati in Emilia-Romagna.

I proponenti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere organismi di produzione professionali legalmente costituiti o singoli artisti professionisti con almeno 3 anni di esperienza domiciliati in Emilia-Romagna;
  • avere età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai 40 anni. In caso di ensemble la media delle età dei componenti dovrà essere uguale o inferiore a 40;
  • avere capacità – in proprio o appoggiandosi ad altre strutture – di produrre il certificato di agibilità INPS/ex-ENPALS ed essere possessori di Partita IVA/Codice Fiscale;
  • essere in possesso di agibilità INPS in corso di validità (entro il termine di presentazione delle domande di partecipazione al bando) e con titolarità dei permessi SIAE;
  • essere in regola con le contribuzioni fiscali e previdenziali ed essere altresì ottemperanti agli obblighi del CCNL di settore;
  • non percepire sovvenzioni né dal Fondo Unico dello Spettacolo (FUS – MIBACT) né della L.R. n. 13/1999 della Regione Emilia-Romagna.

PROGETTI AMMISSIBILI

Per partecipare alla selezione i proponenti dovranno presentare un progetto di nuova creazione (Sezione A) o uno spettacolo già realizzato (Sezione B). Ciascun soggetto potrà presentare una sola proposta – o riferita alla nuova creazione o allo spettacolo già realizzato.

Sono richiesti specifici requisiti a seconda del tipo di progetto presentato:

Sezione A – Nuova produzione

  • Un progetto di nuova produzione, inedita e originale, rientrante nell’ampio spettro dello spettacolo dal vivo (teatro di rappresentazione, performance, teatro di figura, danza…), individuale o collettivo, che non abbia mai debuttato, né sia nemmeno mai stato presentato in forma di studio.

Per questa sezione saranno selezionati n. 6 progetti.

Sezione B – Spettacolo già realizzato

  • Uno spettacolo esistente, rientrante nell’ampio spettro dello spettacolo dal vivo (teatro di rappresentazione, performance, teatro di figura, danza…) che non abbia effettuato più di 5 recite sul territorio nazionale e/o nella regione Emilia-Romagna.

Per questa sezione saranno selezionati n. 6 progetti.

DOTAZIONE FINANZIARIA

Il sostegno alla nuova produzione (Sezione A) prevede:

  • un contributo economico complessivo massimo di € 12.000 (al lordo di ritenute fiscali di legge); detto contributo potrà essere rapportato al punteggio ottenuto e/o al fabbisogno economico del progetto (funding gap).

Il sostegno allo spettacolo già realizzato (Sezione B) prevede:

  • un contributo economico complessivo massimo di € 8.000 (al lordo di ritenute fiscali di legge); detto contributo potrà essere rapportato al punteggio ottenuto e/o al fabbisogno economico del progetto (funding gap).

A fronte della disponibilità di ulteriori risorse o di erogazioni inferiori al massimale, Emilia Romagna Teatro Fondazione si riserva la facoltà di aumentare il numero di progetti sostenuti.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare alla selezione è necessario inviare tramite mail PEC, entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 13/07/2020, la seguente documentazione:

Sezione A – nuova produzione

  1. curriculum del singolo artista, dell’ensemble proponente o degli organismi professionali (associazioni, compagnie…), con l’indicazione chiara delle date di nascita e dei domicili in Emilia-Romagna di ogni componente, in caso di singolo artista o ensemble, e della sede legale/operativa per gli organismi professionali;
  2. relazione descrittiva del progetto di nuova produzione (che deve contemplare la scheda artistica, i nominativi del cast artistico e tecnico e degli eventuali collaboratori, il titolo e l’autore);
  3. tutta la documentazione – anche video, se esistente – utile a meglio definire il progetto;
  4. bilancio economico riferito ai costi per la realizzazione della produzione. Ogni progetto potrà essere sostenuto anche da risorse derivanti da altre fonti o risorse proprie. Tali risorse/ricavi dovranno essere specificate e dettagliate nella voce entrate del bilancio economico;
  5. eventuali lettere di referenza da parte di operatori nazionali e internazionali potenzialmente interessati al lavoro;
  6. scheda informativa del Regolamento europeo per il trattamento dei dati personali, debitamente compilata e firmata (in caso di singolo artista o di ensemble una per ciascun proponente). La scheda sarà scaricabile sulla presente pagina dal sito di Emilia Romagna Teatro Fondazione dal giorno 25/06/2020.

Il mail di partecipazione al bando dovrà recare l’oggetto: “Bando ERT / Regione Emilia-Romagna: Sezione A” e dovrà essere inviato al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC): progetti@pec.emiliaromagnateatro.com

Sezione B – spettacolo già realizzato

  1. curriculum del singolo artista, dell’ensemble proponente o degli organismi professionali, con l’indicazione chiara delle date di nascita e dei domicili in Emilia-Romagna di ogni componente, in caso di singolo artista o ensemble, e della sede legale/operativa per gli organismi professionali;
  2. relazione descrittiva dello spettacolo già realizzato (che deve contemplare la scheda artistica, i nominativi del cast artistico e tecnico e degli eventuali collaboratori, il titolo e l’autore);
  3. video integrale dello spettacolo nonché eventuale documentazione altra utile a meglio definire il progetto;
  4. bilancio economico riferito ai costi di riallestimento e distribuzione dello spettacolo (con la specifica analitica delle voci di entrata, avendo particolare riferimento a eventuali coproduzioni e sponsorizzazioni);
  5. eventuali lettere di referenza da parte di operatori nazionali e internazionali potenzialmente interessati al lavoro;
  6. scheda informativa del Regolamento europeo per il trattamento dei dati personali, debitamente compilata e firmata (in caso di singolo artista o di ensemble una per ciascun proponente). La scheda sarà scaricabile sulla presente pagina dal sito di Emilia Romagna Teatro Fondazione dal giorno 25/06/2020.

Il mail di partecipazione al bando dovrà recare l’oggetto: “Bando ERT / Regione Emilia-Romagna: Sezione B” e dovrà essere inviato al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC): progetti@pec.emiliaromagnateatro.com

I progetti dovranno essere predisposti su specifico modello che sarà scaricabile sulla presente pagina dal sito di Emilia Romagna Teatro Fondazione dal giorno 25/06/2020.

SELEZIONE DEI PROGETTI

I progetti pervenuti saranno valutati e selezionati da una Commissione di esperti della produzione teatrale nominata da Emilia Romagna Teatro Fondazione. La Commissione potrà richiedere approfondimenti sui progetti concorrenti mediante integrazioni alla documentazione già presentata.

Al termine della selezione la Commissione stilerà una graduatoria che sarà pubblicata sul sito di Emilia Romagna Teatro Fondazione entro il 10/08/2020.

CRITERI DI VALUTAZIONE

La selezione dei progetti verrà effettuata sulla base della valutazione dei seguenti elementi:

QUALITÀ PROGETTUALE (60 punti)

  1. valore artistico-culturale del progetto in termini di qualità, innovatività e grado di professionalità (40 punti);
  2. capacità del progetto di rafforzare e valorizzare lo spettacolo prodotto nel nuovo contesto determinato dall’emergenza COVID-19, grazie anche all’utilizzo di nuove tecnologie (20 punti);

PARTNERSHIP E REALIZZABILITÀ DEL PROGETTO (40 punti)

  1. consistenza e qualità delle partnership sviluppate per l’attuazione del progetto (5 punti);
  2. capacità di raggiungere pubblici ampi, anche al di fuori della regione, con particolare riferimento al contesto internazionale (5 punti);
  3. collaborazioni con soggetti specializzati nell’innovazione tecnologica (20 punti);
  4. solidità finanziaria del progetto, con particolare riferimento all’ammontare delle risorse già disponibili o per le quali esistono impegni concreti di altri finanziatori (5 punti);
  5. accuratezza e affidabilità del cronoprogramma di realizzazione (5 punti).

Potranno beneficare del sostegno economico solo i progetti che avranno una valutazione complessiva superiore a 60 punti.

TERMINI E MODALITÀ DI REALIZZAZIONE

I progetti concorrenti si intenderanno realizzati:

  1. per la Sezione A all’atto del debutto adeguatamente documentato della nuova produzione;
  2. per la Sezione B all’atto della presentazione di almeno una nuova replica dello spettacolo adeguatamente documentata intercorrente tra l’assegnazione delle risorse e il termine ultimo di realizzazione.

La realizzazione dei progetti selezionati dovrà avvenire entro il 31/12/2020.

L’erogazione del contributo economico sarà subordinato alla rendicontazione dell’attività svolta e alla presentazione di documentazioni giustificative idonee e fiscalmente valide sui costi sostenuti per un importo pari almeno all’importo del contributo assegnato.

I soggetti beneficiari potranno richiedere a titolo di acconto l’erogazione di una quota del contributo a copertura di spese già sostenute e comprovate da relativi giustificativi, fino a un massimo del 50% del contributo assegnato.

Saranno riconosciuti i costi sostenuti, comprovati da relativi giustificativi e inerenti al progetto, a far data dal 08/06/2020.

A progetto selezionato, la compagnia sarà tenuta ad inserire in tutto il materiale pubblicitario, promozionale, informativo inerente al progetto sostenuto la seguente dicitura:

Con il contributo di Emilia Romagna Teatro Fondazione

Per ulteriori informazioni:

e-mail: infoprogetti@emiliaromagnateatro.com

tel: 3292323600

orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30
giovedì dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.00

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori news, opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da più di 10 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione Opportunità!?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here