La Calata. Evento gratuito dedicato agli spettatori di Napoli

La partecipazione è gratuita ed è previsto un numero massimo di posti.
Le candidature saranno vagliate per ordine di arrivo. Scade il 5 marzo

“La Calata”
Napoli – Sabato 30 marzo 2019
un progetto dell’associazione culturale Casa dello Spettatore
Il 30 marzo 2019 si svolgerà a Napoli “La Calata”. Una serata a teatro, in cui spettatrici e spettatori “calano” nelle sale teatrali della città per osservarne e raccontarne la vita: pubblici, spazi, atmosfere e spettacoli. Per realizzare l’istantanea di una serata campione.

L’evento è ideato e condotto da Casa dello Spettatore, associazione culturale che si occupa a livello nazionale di formazione del pubblico ed educazione al teatro, collaborando con teatri, circuiti, festival e compagnie e aggregando comunità di spettatori che nella fruizione condivisa dello spettacolo dal vivo sperimentano occasioni di convivialità cittadina.

“La Calata” è un momento prezioso di indagine inserito in una più ampia e costante ricerca sul ruolo dello spettatore. L’iniziativa prevede il coinvolgimento di spettatrici e spettatori – preferibilmente non addetti ai lavori – che intendano “calare” il loro sguardo sul territorio teatrale della città e che vogliano poi raccontare e condividere la loro esperienza. Un esperimento conoscitivo sul mondo del teatro in città, dalla parte dello spettatore.

Cosa si fa? Si osserva la “vita” teatrale della città, andando a teatro, e si racconta l’esperienza con un breve testo e per immagini. Non si chiede di scrivere una recensione sullo spettacolo ma si invitano i partecipanti di tutte le età a vestire per un giorno i panni del reporter. Tutti i contributi raccolti andranno poi a comporre un reportage che offrirà un racconto a più voci e a più sguardi sulla realtà teatrale di Napoli, come già accaduto per le due edizioni romane del 2017 e del 2018.
( I reportage completi sono scaricabili dal sito www.casadellospettatore.org)

 

La partecipazione è gratuita ed è previsto un numero massimo di posti.
Le candidature saranno vagliate per ordine di arrivo.

ISCRIZIONI:
entro martedì 5 marzo 2019 scrivere all’indirizzo lacalata@casadellospettatore.it con oggetto “La Calata” indicando:
nome, cognome, età, professione, numero di telefono e città di provenienza.
Tutte le tappe del progetto:

– entro domenica 10 marzo 2019 i candidati riceveranno la conferma della partecipazione.

– il 25 marzo, dalle ore 18.00 alle 19.30 si svolgerà un incontro preliminare presso la Sala Assoli (Vico Lungo Teatro Nuovo, 110 a Napoli) durante il quale i partecipanti potranno incontrarsi, conoscersi e scoprire dove, con chi e come si “caleranno”.

– il 30 marzo è il giorno de “La Calata” vera e propria: si va a teatro, in due, a tre, per gruppi. In tutti i teatri che programmano quel giorno a Napoli.

– entro il 5 aprile, i partecipanti dovranno inviare a lacalata@casadellospettatore.it un breve testo e due immagini per raccontare la propria esperienza.

– il 16 aprile, dalle ore 18.00 alle 19.30 si svolgerà la festa di chiusura presso il Teatro dei Piccoli (Via Usodimare, 200 a Napoli) per ritrovarsi e condividere le testimonianze raccolte.

“La Calata” fa parte del progetto “Casa dello Spettatore. Per una formazione del pubblico” realizzato con il sostegno del MiBAC

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

lacalata@casadellospettatore.it

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da 8 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione 'Opportunità'?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here