Bando: Premio Ugo Betti per la drammaturgia 2018

promo

Premio Ugo Betti per la drammaturgia: online la XVII edizione. In palio 1500 euro e la pubblicazione dell’opera. Il 50% delle spese di iscrizione saranno devolute al comune di Camerino per ricostruire il teatro distrutto dal sisma. Scade il 10 maggio 2018

Art. 1

Il presente bando disciplina la XVII edizione del Premio Ugo Betti per la drammaturgia,

organizzato dal Comune di Camerino.

Art. 2

  1. Al Premio possono partecipare opere teatrali in lingua italiana di autori italiani e stranieri viventi.
  2. Ciascun autore può partecipare al Premio con una sola opera inedita.
  3. In considerazione dell’evento sismico del 26 ottobre 2016 che ha investito Camerino e il suo territorio, in questa edizione il testo con cui si intende partecipare al Premio deve ispirarsi al tema del “terremoto”, inteso come movimento tellurico ma anche come stravolgimento dell’anima, evento fisico e/o emotivo imprevedibile e incontrollabile.
  4. Per la partecipazione al Premio è previsto il versamento di una quota di iscrizione di 100,00 euro (cinquanta/00 euro a parziale copertura delle spese di segreteria + cinquanta/00 euro come contributo di solidarietà terremoto) da versare sul c.c. postale n. 14486625 intestato al Comune di Camerino con la causale “Premio Ugo Betti per la drammaturgia”.
  5. Gli autori dovranno inviare alla Segreteria del Premio l’allegato A del presente bando compilato in ogni sua parte, una copia rilegata dell’opera e un supporto informatico (CD/Pen Drive) contenente il pdf dell’opera priva di ogni riferimento anagrafico. Gli autori dovranno inoltre inviare la ricevuta del pagamento della quota di iscrizione.
  6. Il premio sarà assegnato a giudizio insindacabile della Giuria a una sola opera ritenuta la più meritoria e consiste in un assegno di 1.500,00 millecinquecento/00) euro e nella pubblicazione dell’opera.
  7. Il vincitore che non intende pubblicare l’opera nella Collana bettiana con le modalità stabilite dal Comune di Camerino deve chiaramente indicarlo nella domanda di partecipazione. In questo caso la pubblicazione dell’opera non comporta oneri per il Comune di Camerino, fermo restando l’obbligo di citare, nel caso di altra futura pubblicazione a proprie spese: “Opera vincitrice del Premio Ugo Betti per la drammaturgia – Camerino 2018”. L’omissione della scelta sarà considerata come accettazione delle condizioni proposte dal Comune.
  8. La Giuria ha facoltà di segnalare altre opere particolarmente meritevoli.

 

Art. 3

Il testo teatrale, come specificato all’articolo precedente, dovrà essere spedito alla Segreteria del Premio entro e non oltre il 10 maggio 2018 (farà fede il timbro postale). Il Comune di Camerino non risponde per eventuali disguido ritardi o altri accadimenti che impediscano il tempestivo ricevimento delle opere nei termini descritti.

 

  1. I premi sono indivisibili.
  2. Le opere pervenute non saranno restituite.
  3. Solo il vincitore e gli eventuali segnalati verranno avvisati personalmente dal Comune di Camerino.
  4. Tutte le notizie relative alla XVII edizione del Premio Ugo Betti per la drammaturgia saranno inserite nel sito ufficiale ugobetti.it
  5. La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutte le norme contenute nel presente bando.
  6. I dati personali verranno trattati nel rispetto della normativa vigente in materia di privacy.
  7. Il Foro competente per eventuali controversie è quello di Macerata.

 

Art. 4

La giuria della XVII edizione del Premio Ugo Betti per la drammaturgia è composta da: Marco De Marinis (presidente), Pierfrancesco Giannangeli, Massimo Marino e Gilberto Santini.

 

Art. 5

La Segreteria del Premio Ugo Betti per la drammaturgia ha sede presso il Comune di Camerino via Le Mosse n. 19 62032 Camerino (MC) tel. +39 320 4346883
email: cultura@camerino.sinp.net

ed è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e il martedì e il giovedì dalle 15 alle 17.

 

Art. 6

  1. La cerimonia di premiazione si terrà a Camerino il 26 ottobre 2018.
  2. Il premio dovrà essere ritirato dal vincitore.
  3. L’assenza alla cerimonia di premiazione comporterà la decadenza dall’assegnazione del premio.

 

 

Approvato con determinazione AA GG n. 152 del 25/09/2017 (Reg. gen. 558/2017)

Scarica il bando del premio Ugo Betti per la Drammaturgia in pdf
Scarica la domanda di partecipazione

info: www.ugobetti.it

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da 8 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione 'Opportunità'?