Bando Nuova Scena Spagnola 2017

Bando Nuova Scena Spagnola 2017. Seminario di drammaturgia e recitazione all’Accademia dei Filodrammatici di Milano

INCONTRO CON LA NUOVA SCENA SPAGNOLA
E I SUOI PROTAGONISTI

Seminario di drammaturgia e recitazione
20 – 24 ottobre 2016
L’Accademia dei Filodrammatici, in collaborazione con il collettivo teatrale spagnolo Draft.inn, la ESAD di Valladolid e l’Università di Torino, organizza un seminario che permetta ad attori e drammaturghi italiani di confrontarsi direttamente con quattro esponenti della nuova drammaturgia spagnola. Il corso, curato da Ana Fernandez Valbuena e José Manuel Mora, e con la partecipazione di Esteve Soler e Carolina África e di due giovani registi spagnoli, si dividerà tra momenti di studio teorico e lavoro pratico, e si concluderà con la presentazione al pubblico di scene dei quattro testi presi in esame in forma di mise en espace.

Il seminario si svolgerà presso l’Accademia dei Filodrammatici in Via Filodrammatici, 1 – Milano, dal 20 al 24 ottobre 2016 tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18.
La frequenza è obbligatoria.

IL SEMINARIO È APERTO A:
1) diplomati dell’Accademia dei Filodrammatici
2) diplomati presso altre strutture, che rilascino un diploma
equivalente a quello accademico
3) attori, registi e drammaturghi professionisti
Il corso è gratuito. Saranno ammesse 15 persone.

AMMISSIONE:
Le domande di partecipazione al concorso di selezione, corredate di cv artistico, devono essere inviate all’indirizzo: filodram@accademiadeifilodrammatici.it entro e non oltre il 15 settembre 2016.

Leggi altri BANDI e  OPPORTUNITÀ

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori news, opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da più di 10 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione Opportunità!?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here