Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire
HomeComunicatiBando per coreografi e compagnie di danza. In residenza a Longiano

Bando per coreografi e compagnie di danza. In residenza a Longiano

Bando per coreografi e compagnie di danza. In residenza al Teatro Petrella di Longiano, con un progetto organizzato insieme a all’Arboreto Teatro Dimora di Mondaino. Scade il 18 gennaio 2016

Chiamata pubblica
Vorrei fare con te quello che la primavera fa con i ciliegi
progetto di accoglienza
e residenza per creazioni coreografiche
aprile – maggio 2016

promosso da
Teatro Petrella, Longiano
L’arboreto – Teatro Dimora, Mondaino

Il Teatro Petrella di Longiano e L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino condividono l’esigenza di qualificare, ulteriormente, i luoghi e i tempi di studio, ricerca e creazione coreografica: per la produzione di nuove opere contemporanee; per sperimentare differenti relazioni con le comunità di riferimento.Dopo diversi anni di rispettivi percorsi attorno ai temi delle residenze, le due strutture scelgono di costruire un progetto di lavoro comune per la ricerca artistica, mettendo al centro delle progettualità il valore del processo creativo e il coinvolgimento di diversi sguardi critici e d’autore. L’obiettivo è quello di creare un terreno fertile – ascolto, dialogo, sostegno – per le compagnie di danza e i coreografi che hanno la necessità e il desiderio di essere accolti nei luoghi e nei processi di residenza creativa. Per il 2016 – primo anno di sperimentazione di Vorrei fare con te quello che la primavera fa con i ciliegi – il Teatro Petrella di Longiano e L’arboreto -Teatro Dimora di Mondaino promuovono una Chiamata pubblica per comprendere di nuovo le esigenze artistiche e organizzative della danza d’autore contemporanea.

1 – A chi è rivolta la Chiamata pubblica.
Compagnie di danza e coreografi, con almeno tre anni di attività professionale, residenti in Italia e nei Paesi dell’Unione Europea, che propongono progetti artistici di nuova produzione coreografica, in corso d’opera, non ancora presentati in forma definitiva, alla data di presentazione della proposta.

Dall’Art 10 del bando: riepilogo delle condizioni di collaborazione.

a) Utilizzo gratuito del Teatro Petrella;
b) Utilizzo gratuito della Foresteria;
c) Utilizzo gratuito della dotazione tecnica del Teatro Petrella;
d) Collaborazione gratuita del tecnico;
e) Prova aperta al termine della residenza;
f) Contributo alle spese di € 750,00 + IVA;
g) Agibilità Enpals a carico della compagnia/coreografo.
h) Vitto a carico della compagnia/coreografo.

leggi il bando completo

info: www.arboreto.org

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

Telegram

Iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram per ricevere articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Pubblica i tuoi comunicati

Il tuo comunicato su Teatro e Critica e sui nostri social

ULTIMI ARTICOLI

Braunschweig e Deflorian con Pirandello oltre la morte

Recensione. La vita che ti diedi di Luigi Pirandello, con la regia di Stéphane Braunschweig e l'interpretazione di Daria Deflorian nel ruolo da protagonista....

Media Partnership

Contemporaneo Futuro: nel tempo della nuova visione

Presentiamo con un articolo in media partnership la IV edizione del festival Contemporaneo Futuro dedicato ai nuovi autori e ai nuovi pubblici a cura di Fabrizio Pallara che si svolgerà al Teatro India - Teatro Torlonia dal 10 al 14 aprile .