Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire
HomeArticoli di ProsperoSaggisticaProdurre teatro in Italia oggi, di Francesca D'Ippolito, Dino Audino Editore (2022)

Produrre teatro in Italia oggi, di Francesca D’Ippolito, Dino Audino Editore (2022)

Questo libro si apre con un passaggio simbolico di testimone: la prefazione di Mimma Gallina, organizzatrice e studiosa, (consulente di teatri, enti e festival), che mette subito in evidenza la concretezza del libro di Francesca D’Ippolito. E a sfogliare le 125 pagine (edite da Dino Audino), impreziosite anche dalla postfazione di Alessandro Toppi, capiamo subito di trovarci di fronte a una sorta di libro tutorial sull’organizzazione del teatro di oggi. La pubblicazione arriva in un momento storico in cui se le poetiche dei giovani artisti sono più deboli del passato non si può dire la stessa cosa delle capacità organizzative: le giovani compagnie, le attrici e gli attori diplomati da scuole e accademie sanno che devono dotarsi di competenze tecniche e amministrative se vogliono capirci qualcosa nel sistema teatrale italiano, complicato, burocratizzato e frammentato. Il titolo del primo capitolo è una sorta di chimera: “come coniugare desiderio artistico ed esigenze economiche”, importantissima poi la sezione dedicata alle fonti di finanziamento, in cui si cerca di fare chiarezza nella complessità dei contributi statali del Fus o delle possibilità legate agli enti locali. Non manca un’esposizione della normativa e i minimi salariali, i nomi di festival, rassegne, associazioni e reti. La chiarezza dell’impaginato, l’uso di liste e tabelle, gli esempi di preventivi e fogli paga rendono il volume un immancabile coltellino svizzero per chi si occupa di organizzare la vita produttiva ed economica di artisti e compagnie teatrali

Telegram

Iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram per ricevere articoli come questo

Andrea Pocosgnich
Andrea Pocosgnichhttp://www.poxmediacult.com
Andrea Pocosgnich è laureato in Storia del Teatro presso l’Università Tor Vergata di Roma con una tesi su Tadeusz Kantor. Ha frequentato il master dell’Accademia Silvio D’Amico dedicato alla critica giornalistica. Nel 2009 fonda Teatro e Critica, punto di riferimento nazionale per l’informazione e la critica teatrale, di cui attualmente è il direttore e uno degli animatori. Come critico teatrale e redattore culturale ha collaborato anche con Quaderni del Teatro di Roma, Doppiozero, Metromorfosi, To be, Hystrio, Il Garantista. Da alcuni anni insieme agli altri componenti della redazione di Teatro e Critica organizza una serie di attività formative rivolte al pubblico del teatro: workshop di visione, incontri, lezioni all’interno di festival, scuole, accademie, università e stagioni teatrali.   È docente di storia del teatro, drammaturgia, educazione alla visione e critica presso accademie e scuole.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Pubblica i tuoi comunicati

Il tuo comunicato su Teatro e Critica e sui nostri social

ULTIMI ARTICOLI

Braunschweig e Deflorian con Pirandello oltre la morte

Recensione. La vita che ti diedi di Luigi Pirandello, con la regia di Stéphane Braunschweig e l'interpretazione di Daria Deflorian nel ruolo da protagonista....

Media Partnership

Contemporaneo Futuro: nel tempo della nuova visione

Presentiamo con un articolo in media partnership la IV edizione del festival Contemporaneo Futuro dedicato ai nuovi autori e ai nuovi pubblici a cura di Fabrizio Pallara che si svolgerà al Teatro India - Teatro Torlonia dal 10 al 14 aprile .