Laboratorio per attori con Mario Perrotta. #sponsor

Laboratorio per attori con Mario Perrotta

Milano
22-25 marzo 2022

DAL CORPO ALLA PAROLA

Il laboratorio sarà incentrato sul corpo narrante, sul racconto che il corpo dell’attore compie nello spazio avendo come esito finale la parola. Lavorerò seguendo il percorso che adotto durante le prove dei miei spettacoli, partendo dal corpo e dalle sue possibilità espressive per arrivare alla parola intesa come azione. Un concetto di base (almeno per quel che riguarda il mio modo di fare teatro) che, spesso, trascuriamo: la parola non è nient’altro che azione. E l’azione provoca sempre una reazione. È così che la parola diventa atto che modifica chi sta ascoltando o chi sta interagendo con noi e dunque ci mette in relazione con l’altro, che sia esso lo spettatore o gli altri attori sulla scena. La relazione sarà l’esito ultimo del laboratorio nel tentativo di dare vita a micro-storie nate dal lavoro degli stessi attori.

 

MARIO PERROTTA

Autore, attore e regista teatrale, Mario Perrotta è considerato una delle voci più significative del panorama teatrale italiano.
Le sue drammaturgie dal forte impatto civile, da lui stesso dirette e interpretate in Italia, sono tradotte e messe in scena anche all’estero in diverse lingue e in contesti importanti tra i quali il Festival d’Avignone e il New York Solo Festival.
Finalista per nove volte agli Oscar del teatro italiano, i Premi Ubu, vince nel 2011, 2013 e 2015 come interprete, drammaturgo, e regista di progetti articolati con centinaia di artisti coinvolti.
Vince anche il Premio Hystrio nel 2008 e nel 2014 come Migliore spettacolo dell’anno e nel 2015 il Premio Nazionale della Critica per il Progetto Ligabue.
Riceve riconoscimenti istituzionali dalla Presidenza del Consiglio (per i suoi progetti speciali) e dalla Camera dei Deputati per “l’alto valore civile del testo e per la straordinaria interpretazione” del suo Progetto Cìncali (che diventa anche un’opera lirica originale per il Teatro Lirico di Spoleto).
Pubblica i suoi romanzi con Fandango e Terre di mezzo e per Radio2 Rai scrive e interpreta Emigranti Esprèss (Jury Special Award alla TRT International Radio Competition ex-aequo con la BBC).
Le sue ultime produzioni hanno debuttato in prima nazionale al Piccolo Teatro di Milano e sono state trasmesse integralmente su Radio3 Rai.
Attualmente è impegnato nella trilogia In nome del padre, della madre, dei figli, dedicata alle figure chiave delle famiglie millennial, con la consulenza alla drammaturgia di Massimo Recalcati. Il primo capitolo In nome del padre è stato finalista ai Premi Ubu come Migliore nuovo testo italiano.

Orari laboratorio:
22 Marzo: 15-20
23,24,25 Marzo: 11,30-17,30

Durante il laboratorio i partecipanti potranno assistere gratuitamente alla prova aperta dello spettacolo di Mario Perrotta “Emigranti Esprèss”.

Per formalizzare la candidatura al laboratorio: inviare il proprio curriculum con foto alla mail laboratorioutovie@gmail.com

Costo laboratorio: 230 eur.

Sede Laboratorio: Spazio Piano In Bilico. Piazzale Nizza 5, Milano (MM Machiachini).

Per ulteriori info: scrivere a laboratorioutovie@gmail.com
o tel. 338/2963087

Utovielab/Permàr

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here