Bando Spk – Storie Umane

BANDO

SPK – STORIE UMANE

I edizione

Articolo 1 – SOGGETTI PROPONENTI

SPK – STORIE UMANE” è un progetto di SPKteatro/Associazione Culturale Speakeasycoorganizzato con Associazione Culturale Tinaos/Festival estivo del Litorale in collaborazione con Ortoteatrpo Soc. Coop.

Articolo 2 – PREMESSA

Il bando si rivolge ad artisti e compagnie professionali under 35 che lavorano nell’ambito del teatro di prosa. Il bando offre una residenza rivolta a progetti che siano già ad un buon punto di lavorazione. La residenza si svolgerà fra il 15 giugno 2020 e il 5 luglio 2020, presso il Teatro Pileo di Prata di Pordenone.

Articolo 3 – IL LUOGO

Prata di Pordenone è un comune italiano del Friuli Venezia Giulia al confine con il Veneto, il Teatro Pileo è un teatro comunale di 328 posti, gestito da Ortoteatro Soc. Coop. che da due anni collabora con SPKteatro per progetti residenziali.

Articolo 4 – PREMIO DEL BANDO

Il Bando prevede due fasi: residenza più replica.

Residenza: gli artisti selezionati riceveranno alloggio per tutta la durata della residenza (massimo 14 giorni da concordare con l’organizzazione) a carico di SPKteatro. Il periodo di residenza è da individuare con le compagnie selezionate tassativamente nel periodo fra il 15 giugno 2020 e il 5 luglio 2020. La compagnia avrà accesso al teatro per massimo 8 ore al giorno nell’orario da concordare con l’organizzazione.

Replica: la replica prevede un cachet totale di euro 800,00 al netto di IVA a carico dell’Associazione Tinaos. La recita sarà inserita all’interno della programmazione del Festival estivo del Litorale 2020.

L’artista o la compagnia selezionata su base progettuale potrà avvalersi di incontri e confronti con i professionisti delle varie associazioni per un virtuoso scambio e confronto di idee e competenze.

Nota: Il Teatro Pileo dispone di una dotazione tecnica di base, l’artista/compagnia potrà fare affidamento sulla dotazione del teatro per i giorni di residenza. Eventuali integrazioni di materiale tecnico per il giorno della replica saranno da concordare con l’Associazione Tinaos. I partecipanti si impegneranno ad aver cura degli spazi di alloggio e di lavoro. È da escludersi l’utilizzo di fiamme vive.

Articolo 5 – SOGGETTI AMMISSIBILI

Il Bando è riservato ad artisti singoli o compagnie professionali Under 35 (media delle singole età dei partecipanti) costituiti in qualsiasi forma giuridica. Le compagnie possono essere composte al massimo da 5 persone. Si richiede l’autonomia negli spostamenti durante il periodo di residenza: è quindi vivamente consigliato essere automuniti.

Articolo 6 – PROGETTI AMMISSIBILI

Possono partecipare lavori in fase di studio o allestimento, anche con pregresse residenze/prove aperte, saranno favoriti i progetti che abbiano alla base uno studio sulle drammaturgie contemporanee. Saranno esclusi tutti i lavori che abbiano già debuttato o siano stati presentati in forma completa sul territorio nazionale. Possono essere accettati a insindacabile giudizio della giuria progetti di “riallestimento”. Per la replica a cachet l’artista o la compagnia si impegna a fornire copia del certificato di agibilità ed eventuale permesso di rappresentazione SIAE.

Articolo 7 – CRITERI DI SELEZIONE

I progetti pervenuti saranno selezionati con giudizio insindacabile da una commissione composta dai direttori artistici di SPKteatro, Associazione Culturale Tinaos, Ortoteatro Soc. Coop.
I progetti saranno valutati sulla base dei criteri contenuti nella tabella sotto riportata.

CRITERI DI VALUTAZIONE

CV dell’artista/ compagnia

N° componenti UNDER 35

Contenuti del progetto

Grado di innovatività del progetto

Articolo 8 – RICHIESTE AGLI ARTISTI

Nel periodo di residenza possono essere previste attività volte ad avviare una relazione fra l’artista/la compagnia in residenza e i cittadini del comune di Prata e di Pordenone con l’obiettivo di innescare un interscambio virtuoso tra ospiti e locali.

L’organizzazione realizzerà, previo avviso all’artista/compagnie ospiti, una documentazione fotografica e video di alcuni momenti del lavoro.

I soggetti che avranno usufruito del periodo di residenza artistica hanno l’obbligo di inserire nei crediti del proprio spettacolo la dicitura:

con il sostegno di SPKteatro/Associazione culturale Tinaos/Ortoteatro Soc. Coop.”.

Articolo 9 – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE E TEMPISTICHE

Per partecipare al bando è necessario inviare la seguente documentazione:

– scheda progetto con anche la descrizione delle precedenti fasi di lavorazione e degli obiettivi che si intendono raggiungere con la presente residenza;

– link video della fase di lavorazione più recente del progetto;

– cv della compagnia e dei singoli artisti con anagrafiche annesse e CONTATTI;

– rassegna stampa, pagina fb, profilo instagram o qualsiasi supporto aiuti la giuria a comprendere non solo la natura dello spettacolo ma il percorso artistico del singolo o della compagnia.

I documenti vanno inviati a direzione@spkteatro.com con la presente dicitura: CANDIDATURA BANDO SPK_STORIE UMANE

TERMINI DI INVIO DELLA DOMANDA:

dalla pubblicazione del presente bando fino a Lunedì 30 Marzo 2020, h 12.00

ESITO SELEZIONE:

entro Venerdì 17 Aprile 2020. I vincitori del bando verranno contattati dalla direzione artistica di SPKteatro, qualora non si riuscisse a trovare un accordo organizzativo con i vincitori selezionati si procederà a scorrimento della graduatoria.

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori news, opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da più di 10 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione Opportunità!?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here