banner Nuove Storie Elfo Puccini
banner Nuove Storie Elfo Puccini
HomeIn evidenza2Programma Danae Festival 2013 (23-30 novembre, Milano)

Programma Danae Festival 2013 (23-30 novembre, Milano)

PROGRAMMA DANAE 2013 (parte 2)
XV EDIZIONE
23-30 NOVEMBRE 2013, MILANO

SABATO 23 NOVEMBRE ORE 21
PIMOFF | VIA SELVANESCO, 75
CHRISTIAN RIZZO [Francia] SAKINAN GÖZE ÇÖP BATAR (PRIMA NAZIONALE)
Ideazione, coreografia e scenografia: Christian Rizzo
interprete: Kerem Gelebek
luci: Caty Olive
regia generale e luci: Arnaud Lavisse, Jean-Michel Hugo
amministrazione, produzione e diffusione: Bureau Cassiopée
durata: 55 min

Musicista, stilista, danzatore, artista visuale, coreografo, Christian Rizzo è una delle figure della nuova guardia più apprezzate in Europa.
Rizzo ha dato inizio a questo lavoro spinto dal desiderio di rimettersi a danzare, ma nel tempo ha compreso che il suo posto era fuori dalla scena e ha affidato l’interpretazione a Kerem Gelebek, che ha più volte collaborato con lui. La storia personale dell’interprete, emigrato dalla Turchia, ha rivelato il senso profondo di questo solo: mettere in scena l’esilio. Un corpo che si appropria di ciò che un altro corpo aveva sperimentato per sé, rappresenta per il coreografo stesso una condizione di esilio, non politico o geografico, ma esistenziale, Il titolo è un detto turco suggerito da Kerem: “è l’occhio che proteggi che sarà perforato”. Un assunto che Rizzo ritiene la giusta sintesi della propria estetica: guardate semplicemente ciò che accade e tutto andrà bene!

Spettacolo presentato nell’ambito di FranceDanse, con il supporto di Institut Français, Ambasciata di Francia in Italia e Fondazione Nuovi Mecenati, in collaborazione con PimOff

PROGETTO ANNE SEXTON: CLEANING THE HOUSE
LACHESILAB | VIA PORPORA, 43/47
Milena Costanzo /Gianluca De Col [Milano]

DOMENICA 24 NOVEMBRE ORE 21
CONFERENZA CON ANNE SEXTON
Si legge e si fuma, si beve anche, ad una conferenza dove regna un privato masochistico. I meccanismi sono quelli accademici, presto scomposti da evocazioni e distruzioni.
durata: 50 min

MERCOLEDÌ 27 E GIOVEDÌ 28 NOVEMBRE ORE 21
IN CASA CON ANNE SEXTON
La casa come una teca chiusa, immobile nei suoi meccanismi reiterati di violenza privata. Tutto è esploso: i monologhi, i dettagli degli oggetti, le azioni banali e il cane di peluche.
durata: 60 min

VENERDÌ 29 E SABATO 30 NOVEMBRE ORE 21
COCKTAIL CON ANNE SEXTON
Si brinda e si festeggia lo sfacelo della propria vita. Stavolta i meccanismi sono quelli della psicanalisi: frammenti pescati nel mare dei ricordi e la confessione pubblica con la danza di un sorriso seducente.
durata: 60 min

di Milena Costanzo
una coproduzione Olinda, Fattore K, Associazione Teatro C/R, Danae Festival/Progetto Ares
adattamento e creazione testi Milena Costanzo e Gianluca De Col
con Milena Costanzo e Gianluca De Col
assistenti Alessandra Ventrella, Riccardo Calabrò e Viola Marietti

Anne Sexton è stata la poetessa americana più scandalosa degli anni Sessanta, fra le prime a parlare del corpo delle donne e delle loro nevrosi. Bella e maledetta, legge le sue poesie in pubblico a piedi scalzi, in lunghi abiti rossi. Si uccide col gas di scarico della macchina una mattina del 1974, a soli quarantasei anni.
Muovendosi in questa delicata materia, Costanzo e De Col procedono per tappe, e stratificazioni. cercando di approfondire le proprie contraddizioni e quelle della poetessa tramite linguaggi teatrali ogni volta diversi, analizzando e scomponendo le sue tematiche e dando vita a tre diversi studi. Questo è per la coppia di artisti milanesi l’unico percorso possibile per nutrire una forma spettacolare finale il cui debutto è previsto a marzo a Teatro i di Milano.
Danae Festival (parte2) ospita l’intero progetto Cleaning the House, presentando tutte e tre le tappe in date ravvicinate e nel medesimo spazio.

Spettacoli inseriti nel programma di Autunno Americano www.autunnoamericano.it

LUNEDÌ 25 E MARTEDÌ 26 NOVEMBRE ORE 21
MERCOLEDÌ 27 NOVEMBRE ORE 19

ZONA K | VIA SPALATO, 11
MALA KLINE [Slovenia] EDEN

Idea, creazione e performance Mala Kline
spazio, costumi e luci Petra Veber
musica Alen e Nenad Sinkauz (East Rodeo)
suono Sašo Kalan in Luka Ropret
assistenza e coaching Lucjia Barisic in Adriana Josipovic; assistente costumista Amanda Kapic; direttore tecnico Luka Curk; produttore esecutivo Ziga Predan
durata: 50 min

Danzatrice, coreografa e performer di origini slovene, Mala Kline ha studiato arte e filosofia a Ljubljana, Amsterdam e New York. Il suo lavoro si concentra sulla rappresentazione emotiva di mondi interiori e sulla ricerca di un rapporto autentico e dirompente tra performer e pubblico. Eden non è un paradiso perduto, non è un luogo di pace e beatitudine. Eden è un luogo di guarigione, un altrove in cui trovare se stessi, desti ed aperti, esposti alla bellezza e crudeltà degli eventi. Mala Kline; interpreta molteplici figure, animali, emozioni con una forza rara, una capacità originale e del tutto personale di trasmettere ciò che definisce “l’umana essenza” con autenticità, sincerità e brillante ironia.

Spettacolo presentato in collaborazione con la stagione PLAY-K(ei) e grazie al sostegno di ZONA K.

Danae Festival XV edizione (parte2) è realizzato
con il contributo di: Comune di Milano – Assessorato alla Cultura, Moda e Design -; MIBACT – Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo; Comunità Europea – Programma Cultura
con il patrocinio di Regione Lombardia – Culture identità e autonomie
con il supporto di Spas

LUOGHI
PIMOFF
Via Selvanesco 75 [tram 3-15] ZONA K
Via Spalato 11 [MM2 Gioia / MM3 Zara – tram 7, 31] LACHESILAB
Via Porpora 43/47 [MM1-2 Loreto]

INFO E PRENOTAZIONI
+39 345 3585033 /// +39 02 8358581
info@teatrodellemoire.it – Prenotazione consigliata

BIGLIETTI
Sakinan göze çöp batar intero 15€ ridotto 12€
Conferenza con Anne Sexton, In casa con Anne Sexton e Cocktail con Anne Sexton intero 10€ ridotto 8€ + tessera dello spazio (1€) – promozione Trilogia Anne Sexton: 3 spettacoli a 18€
Eden biglietto unico 7€ + tessera dello spazio (3€)
facebook | twitter: DANAE FESTIVAL

Media Partner: Zero, Radio Popolare, KLP
Danae Festival è partner europeo della rete Open Latitudes insieme a:
Vooruit Kunstencentrum (Gent/Belgio)
Cialo Umysl Foundation (Varsavia/Polonia)
Sin Arts and Culture (Budapest/Ungheria)
Le phénix, scène nationale (Valenciennes/Francia)
Materiais Diversos (Minde/Portogallo)
Partner associati: L’arsenic (Losanna/Svizzera), MIR festival (Atene/Grecia)

DANAE FESTIVAL è un progetto a cura di TEATRO DELLE MOIRE
Direzione artistica
Teatro delle Moire – Alessandra De Santis e Attilio Nicoli Cristiani

Direzione organizzativa e consulenza artistica
Barbara Rivoltella
Produzione e comunicazione
Anna Bollini
Ufficio Stampa
Renata Viola

www.danaefestival.com

Telegram

Iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram per ricevere articoli come questo

Pubblica i tuoi comunicati

Il tuo comunicato su Teatro e Critica e sui nostri social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Media Partnership

Nuove Storie 2023. Il teatro emergente, tra paure e desideri

Presentiamo il programma di Nuove Storie 2023, rassegna teatrale che si terrà dal 29 maggio al 30 giugno al Teatro Elfo Puccini di Milano....

ULTIMI ARTICOLI

Il femminile come atto creativo. La danza di Conformazioni

Abbiamo seguito a Palermo la settima edizione di Conformazioni, Festival internazionale di danza e linguaggi contemporanei, per la direzione artistica di Giuseppe Muscarello. Anche quest'anno...