Bando Donna Mostra Donna 2011: Festival di corti Teatrali al femminile

Di recente ci siamo occupati di recensire un interessante spettacolo visto al Teatro Lo Spazio di Roma, Ricordati di chiudere bene la porta (recensione). Lo spettacolo è stato prodotto dall’associazione Aktivamente come premio del concorso Donna mostra donna 2009. Parliamo di un concorso ma anche di una rassegna di corti teatrali al femminile. Seguiamo il lavoro di Aktivamente con piacere perché l’elaborazione artistica dell’evento è rivolta verso un importante orizzonte sociale, anche con queste parole viene infatti presentata la quarta edizione del progetto:

L’intento è quello di costruire un contenitore di storie senza confini territoriali o culturali ma che rappresentano la condizione della donna nel mondo. Le tematiche emerse nelle precedenti edizioni del festival “DMD” hanno portato alla luce le grandi sfide e i grandi disagi che le donne si trovano oggi a dover affrontare: precarietà lavorativa, violenza domestica, mercificazione dell’immagine e
desiderio di autodeterminazione del sè, mobbing e discriminazione di genere, le condizione delle donne migranti, la spiritualità, le imposizioni sociali e la cura degli altri. Oltre al disagio è emersa l’esigenza di riappropriarsi degli spazi pubblici e privati, la volontà di affermare la
donna come soggetto attivo e partecipante all’interno dei processi sociali, politici e culturali del nostro paese. Questa esigenza si è manifestata, all’interno delle varie pièce teatrali, attraverso l’ironia, il coraggio, l’allegria, la critica sociale, la voglia di raccontarsi e di mettere in rete le proprie esperienze costruendo ponti di solidarietà.

Prima di arrivare alla fase finale, quella del festival vero e proprio, che si terrà il 25, 26 e 27 febbraio al Brancaleone, spazio alternativo della capitale, i corti verranno selezionati sulla base della proposta cartacea (da inviare entro il 7 febbraio) e successivamente tramite un provino a porte aperte.

Verranno così scelte un massimo di 10 proposte da mettere in scena nelle due serate, le migliori 3 di ogni appuntamento parteciperanno alla finale e il vincitore avrà la possibilità di produrre lo spettacolo completo e di allestirlo durante la prossima stagione.

a cura di Andrea Pocosgnich

scarica il bando

scarica il regolamento

Vedi anche le altre opportunità per corsi, bandi e laboratori