Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire

Bando Rame Festival 2024

L’intento è quello di selezionare 4 performance e/o spettacoli (anche solo l’idea di messa in scena) della durata massima di 50 minuti. Le performance e/o gli spettacoli selezionati saranno 2 a cachet e 2 a baratto di spettacolo. Scadenza 30 aprile 2024

CALL ARTISTX | RAME FESTIVAL • 25, 26, 27 e 28 Luglio 2024


RaMe Festival V edizione è un festival che si svolge nel paese di Melissa, in provincia di Crotone nel Sud-Italia (Calabria) dal 25 al 28 luglio 2024.

L’intento è quello di selezionare 4 performance e/o spettacoli (anche solo l’idea di messa in scena) della durata massima di 50 minuti. Le performance e/o gli spettacoli selezionati saranno 2 a cachet e 2 a baratto di spettacolo (leggi maggiori info). Le performance e/o gli spettacoli andranno in scena in una delle serate di Giovedì 25, Venerdì 26, Sabato 27 e Domenica 28 luglio 2024 (da capire in base alla programmazione del festival).

L’invio delle candidature termina il 30 Aprile 2024 alle ore 23:59 (ora italiana). A questo link il modulo da compilare.
L’esito della selezione dex artistx/gruppi verrà comunicato entro Domenica 6 Maggio 2024.

La direzione artistica di RaMe Festival è affidata a Simone Bevilacqua, regista e fondatore di Teatro Ebasko, il gruppo organizzatore del festival. Anche questa edizione vede al fianco della direzione artistica lo Young International Art Symposium (YIAS), gruppo under 35 che partecipa alla selezione delle performance e degli spettacoli, assumendo il ruolo di Direzione Artistica Partecipata (DAP).

Per candidarsi alla V edizione è necessario sostenere il costo di una quota di partecipazione di 15 €.

La direzione artistica, insieme allo YIAS e al gruppo organizzatore Teatro Ebasko, hanno il compito di stabilire:

  • il tema dell’edizione corrente, ovvero: L’inquinamento della purezza;
  • lx destinatarx della CALL ARTISTX, ovvero: artistx, performer, compagnie, gruppi, collettivi, etc;
  • il cachet per ogni performance/spettacolo, ovvero: 1000 € + IVA;
  • lo spettacolo a baratto, ovvero: quale spettacolo barattare tra le produzioni di Teatro Ebasko: CIRCE, Following Circe, Fragalà, Mèlisse, Animal Farm (in base alla candidatura);
  • la selezione e partecipazione al festival dex candidatx, ovvero: gli esiti del presente avviso, a seguito della compilazione del modulo google entro le ore 23.59 del 30 aprile 2024;
  • la performance/spettacolo da inserire nel Dossier Risonanze 2025, ovvero: la performance/spettacolo che avrà accesso al dossier nazionale della rete Risonanze Network con più di 20 festival/realtà culturali che fanno programmazione in Italia.

CHI SIAMO? Teatro Ebasko è un gruppo di teatro fondato nel 2015. Il nome della compagnia deriva dal greco antico “ἡβάσκω”: verbo con radice etimologica nel nome della dea Ebe, che significa “prendere forza, divenire giovani”. Il gruppo interpreta questo verbo concettualmente come un rinnovamento continuo, evidente anche nel moto delle onde rappresentato nel logo della compagnia. Attraverso la sperimentazione di diversi linguaggi artistici, Teatro Ebasko esplora le funzionalità del corpo e della voce in scena. Parte integrante di questa sperimentazione è il lavoro di teatro in strada, che accoglie miti e storie antiche, trasformandoli in drammaturgie urbane. Fin dai primi anni Teatro Ebasko ha ideato e condotto laboratori e workshop per persone di tutte le età e generi, specializzandosi soprattutto nella fascia studentesca. Il repertorio della compagnia comprende 3 spettacoli indoor (Mèlisse, Fragalà e Animal Farm), 1 spettacolo outdoor (Circe con tournée 2023 sostenuta dal Comune di Bologna) e 2 attualmente in produzione (Cosmos e Black Plains). Dal 2020 Teatro Ebasko organizza il RaMe • RAdici del MEditerraneo | Festival Internazionale di Teatro e Arti Performative e ha sviluppato il progetto YIAS | Young International Art Symposium, un gruppo informale che riflette sulle tematiche dell’arte contemporanea. Nel corso degli anni, la compagnia ha gestito rassegne artistiche, progetti culturali e di inclusione sociale, ottenendo successi in bandi pubblici e privati e call di festival nazionali e internazionali. Dal 2022, Teatro Ebasko è parte del Network RisoNanze, un network che coinvolge festival e compagnie da tutta Italia in una rete di co-progettazione nazionale oltre ad essere socio della Federazione Italiana Artisti (Fed.It.Art.).

Leggi altro da LAVORO e BANDI

Vuoi essere aggiornata/o settimanalmente, con una newsletter dedicata ai professionisti del settore? Abbonati al nostro nuovo servizio.

Abbonati alla newsletter professionale

ULTIMI ARTICOLI

Braunschweig e Deflorian con Pirandello oltre la morte

Recensione. La vita che ti diedi di Luigi Pirandello, con la regia di Stéphane Braunschweig e l'interpretazione di Daria Deflorian nel ruolo da protagonista....

Media Partnership

Contemporaneo Futuro: nel tempo della nuova visione

Presentiamo con un articolo in media partnership la IV edizione del festival Contemporaneo Futuro dedicato ai nuovi autori e ai nuovi pubblici a cura di Fabrizio Pallara che si svolgerà al Teatro India - Teatro Torlonia dal 10 al 14 aprile .