banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità
banner convegno su Ronconi
banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità

Bando di residenza per artisti e artiste straniere o italiani con residenza legale all’estero Moving to change

È online la call di residenza per artisti e artiste straniere o italiani con residenza legale all’estero Moving to change. Con questo bando la Corte Ospitale cerca 3 artisti e 2 professionisti culturali che operano professionalmente nel campo delle arti performative e che non hanno la residenza legale in Italia. Scadenza delle domande 5 maggio.

LA CORTE OSPITALE VINCE IL BANDO CULTURE MOVES EUROPE – RESIDENCY HOSTS, FINANZIATO DALL’UNIONE EUROPEA, E LANCIA LA CALL “MOVING TO CHANGE” DI RESIDENZA PER ARTISTI STRANIERI O ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO.

È online la call di residenza per artisti e artiste straniere o italiani con residenza legale all’estero Moving to change.

Moving to change è il progetto residenziale ideato da Corte Ospitale e selezionato da Culture Moves Europe – Residency Hosts bando europeo di sostegno alle azioni di residenza per l’accoglienza di artisti e professionisti della cultura internazionali finalizzate alla realizzazione di un progetto di residenza.

Moving to change nasce dall’esperienza di Corte Ospitale nello sviluppo di processi innovativi nella relazione tra artisti e comunità. Come centro di residenza, infatti crediamo che le residenze artistiche possano essere luoghi di innovazione delle pratiche, spazi in cui, attraverso il processo creativo, è possibile attraversare territori e creare cambiamenti generativi.

Con questo progetto La Corte Ospitale vuole fare tesoro del luogo che abita: un antico ospitale per pellegrini del XVI secolo, patrimonio storico della comunità di Rubiera.

Con questo bando cerchiamo 3 artisti e 2 professionisti culturali che operano professionalmente nel campo delle arti performative e che non hanno la residenza legale in Italia. Saranno insieme in residenza in Corte Ospitale per 30 giorni dal 24.09.2024 al 24.10.2024.

Durante il mese in residenza, gli artisti condivideranno le loro pratiche, si conosceranno e costruiranno un legame duraturo con gli abitanti. Il dialogo tra artisti e abitanti sarà concepito in una prospettiva interculturale e intergenerazionale per raccontare, attraverso le arti performative, un luogo percepito come patrimonio culturale e per trovare un nuovo senso di appartenenza e nuove prospettive. È previsto un esito finale, non un prodotto artistico finito, ma un momento di incontro aperto alla comunità, una festa collettiva che celebra il processo relazionale avvenuto nelle settimane precedenti.

CALENDARIO CALL

Apertura del bando 5 aprile 2024

Scadenza delle domande 5 maggio 2024

Notifica dei risultati a tutti i candidati 27 maggio 2024

Due incontri preparatori online giugno-luglio 2024

Residenza in Corte Ospitale 24 settembre 2024-24 ottobre 2024

Si allega call completa.

“Moving to change” è un progetto selezionato e supportato da Culture Moves Europe – Residency Hosts e finanziato dall’Unione Europea.

Questo lavoro è stato realizzato con il sostegno finanziario dell’Unione Europea. Le opinioni espresse nel presente documento non possono in alcun modo essere interpretate come espressione dell’opinione ufficiale dell’Unione Europea.

Tutte le informazioni su www.corteospitale.org.

Leggi altro da LAVORO e BANDI

Vuoi essere aggiornata/o settimanalmente, con una newsletter dedicata ai professionisti del settore? Abbonati al nostro nuovo servizio.

Abbonati alla newsletter professionale

ULTIMI ARTICOLI

La meraviglia di un mondo non conforme. Intervista a Federica Rosellini

Federica Rosellini è autrice, attrice, formatrice. Lavora tra il teatro - celebre il suo ruolo da protagonista in Hamlet di Antonio Latella - e...