banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità
banner convegno su Ronconi
banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità

Gioiosaetamorosa Festival 2024 seleziona tre spettacoli

Il CTT – Comitato Teatro Treviso è alla ricerca di tre spettacoli (A, B e C) per GEA.24 – (TRANS)UMANA, l’edizione 2024 del Treviso Contemporary Theater  Festival. Gli spettacoli selezionati andranno in scena il 26, 28 e 30 giugno 2024 sul palco del  Teatro Mario Del Monaco di Treviso. Il modulo va compilato entro le ore 23.59 del 31 marzo 2024.

Il CTT – Comitato Teatro Treviso è alla ricerca di tre spettacoli (A, B e C) per GEA.24 – (TRANS)UMANA, l’edizione 2024 del Treviso Contemporary Theater  Festival. Gli spettacoli selezionati andranno in scena il 26, 28 e 30 giugno 2024 sul palco del  Teatro Mario Del Monaco di Treviso. Il Festival è organizzato da CTT in collaborazione con il Comune di Treviso e con il Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale.

La direzione artistica del CTT, per tutti gli spettacoli ospiti, ha deciso di aprire questa call pubblica chiamiAMO.

Il tema degli spettacoli cercati dovrà aderire ad una delle seguenti possibilità:

  • Il concept originario di GEA. (GIOIOSAETAMOROSA), dove per “gioia” e “amore” si intende tutto l’amore e la gioia, sotto qualsiasi forma e accezione, la  gioia di vivere e il rapporto con la felicità, il sesso, il dionisiaco come l’ebbrezza che deriva dall’arte  sensuale, dall’erotismo, dalla convivialità, lo spirito gaio ed entusiasta, nell’imprevisto, nella condivisione del piacere, nell’irrazionale e nell’impeto creativo;
  • Il tema specifico dell’edizione GEA.24 – (TRANS)UMANA. La vita è movimento, spostamento, ha bisogno di andare «al di là, attraverso» per essere e mantenersi tale, andare oltre uno spazio e un tempo dove le condizioni per sussistere potrebbero non essere garantite. Biotecnologie, intelligenze artificiali e sviluppo esponenziale della ricerca scientifica promettono di allungare la nostra esistenza, di trans-portarci «al di là» dell’invecchiamento, della malattia e della morte. Il transumanesimo promette di traghettarci verso un’epoca dell’oro, creando un nuovo essere transumano, più avanzato, che attraversa i confini del tempo e dello spazio, del corpo umano e della morte. Contemporaneamente in alcuni angoli remoti del pianeta, invece, si vive ancora grazie alla pratica millenaria di mantenere in vita gli ovini, conducendoli verso pascoli migliori, verso l’acqua. Milioni di persone si spostano per lasciare luoghi e tempi resi invivibili da guerre e surriscaldamento globale, altre vanno al di là del territorio di un corpo che sentono non appartenere loro, si spostano oltre i confini di genere per rinascere e vivere felici. Cosa ci aspetta oltre i confini? Questo movimento ci porta solo verso la vita, o «al di là, attraverso», oltre il concetto stesso di esseri umani? Cosa ci rende umani?

    A CHI È DESTINATA LA CALL chiamiAMO

    La call è destinata, per la scelta degli spettacoli A e B, a singolə artistə o a compagnie professionali (sono esclusi i gruppi amatoriali e i saggi di laboratorio) che operano nel teatro contemporaneo, e  più in generale nelle performing arts, appartenenti alla scena teatrale italiana, senza vincoli d’età.

    Per lo spettacolo C invece la call è rivolta a singolə artistə o a compagnie professionali emergenti e indipendenti  (sono esclusi i gruppi amatoriali e i saggi di laboratorio) che operano nel teatro contemporaneo, e  più in generale nelle performing arts, appartenenti alla scena teatrale veneta (la compagnia deve  essere formata almeno al 50% da persone nate e/o residenti e/o domiciliate nella regione Veneto),  senza vincoli d’età.

    Importante:

    • la call è destinata SOLO a spettacoli disponibili nelle date 26, 28 e 30 giugno 2024;
    • per ogni spettacolo è previsto un premontaggio il giorno precedente alla rappresentazione;
    • è richiesta obbligatoriamente la partecipazione di almeno unə rappresentante artistichə della compagnia all’incontro con il pubblico ciacoliAMO il giorno precedente alla rappresentazione (un’ora, al pomeriggio).

    MATERIALI RICHIESTI

    – biografia o CV della compagnia (una cartella max);

    – scheda artistica dello spettacolo;

    – scheda tecnica dello spettacolo;

    – cachet comprensivo di IVA;

    – alcune foto di scena;

    – link al trailer e al video completo dello spettacolo.

    COSA FARE PER PARTECIPARE ALLA CALL chiamiAMO

    Compilare l’apposito MODULO. Il modulo va compilato entro le ore 23.59 del 31 marzo 2024. (in caso di problemi tecnici nella compilazione del modulo on-line potete contattarci al numero +39 320 564 6149 o alla mail info@gioiosaetamorosa.it).

    CRITERI DI SELEZIONE

    Verrà posta particolare attenzione ai seguenti criteri di selezione:

    – adesione al concept originario e/o al tema di GEA.24;

    – incisività e originalità dei linguaggi;

    – pari opportunità e inclusività.

    COSA OFFRE GEA.

    Per gli spettacoli A e B:

    – 1 data dello spettacolo (26 o 28 o 30 giugno 2024) sul palco del Teatro Mario Del Monaco di Treviso;

    – affiancamento tecnico nella giornata di premontaggio (il giorno prima della rappresentazione) e nella giornata di replica;

    – scheda tecnica da concordare;

    – cachet da concordare;

    – SIAE a carico dell’organizzazione;

    – intervista durante l’evento pubblico ciacoliAMO il giorno precedente la rappresentazione (pomeriggio).

    Per lo spettacolo C:

    – 1 data dello spettacolo (26 o 28 o 30 giugno 2024) sul palco del Teatro Mario Del Monaco di Treviso;

    – affiancamento tecnico nella giornata di premontaggio (il giorno prima della rappresentazione) e nella giornata di replica;

    – scheda tecnica da concordare;

    – cachet massimo di 1800€ + IVA, da intendersi comprensivo di viaggio e vitto/alloggio (il CTT proporrà delle soluzioni a prezzi convenzionati per supportare la compagnia selezionata);

    – SIAE a carico dell’organizzazione;

    – intervista durante l’evento pubblico ciacoliAMO il giorno precedente la rappresentazione (pomeriggio).

    FAQ

    Come si inviano i video?

    Vi chiediamo gentilmente di NON inviare direttamente i file (es. Wetransfer), ma di inviare i link a piattaforme  (es. Vimeo – Youtube).

    Non esiste il video completo dello spettacolo. Che si può fare?

    I video completi sono importanti ai fini della selezione. In casi estremi, valuteremo il lavoro sulla base degli altri materiali allegati (foto, trailer ecc.).

    Chi seleziona gli spettacoli?

    La valutazione sarà fatta dal CTT – Comitato Teatro Treviso (https://www.gioiosaetamorosa.it/chi/). Per la scelta dello spettacolo C, il CTT coinvolgerà anche un gruppo di giovani selezionatə tra lə volontariə del Festival.

    È possibile candidare più di uno spettacolo per artista/compagnia?

    Ma certo che sì, viva il teatro!

Leggi altro da LAVORO e BANDI

Vuoi essere aggiornata/o settimanalmente, con una newsletter dedicata ai professionisti del settore? Abbonati al nostro nuovo servizio.

Abbonati alla newsletter professionale

ULTIMI ARTICOLI

Il Pessoa di Wilson. Pensare è un’infermità degli occhi

Al Teatro della Pergola il debutto mondiale dell’ultimo lavoro del regista texano Robert Wilson dedicato al poeta portoghese Fernando Pessoa. Una produzione nata dalla...