Colpi di scena 2024. Biennale di teatro ragazzi
banner inteatro festival 24
banner per acquisto pubblicità
banner Veleia Teatro Festival 24
Colpi di scena 2024. Biennale di teatro ragazzi
Colpi di scena 2024. Biennale di teatro ragazzi
banner inteatro festival 24
banner per acquisto pubblicità
banner Veleia Teatro Festival 24

Spaziomatta – Laboratorio di scrittura e drammaturgia, diretto da Chiara Lagani (Fanny & Alexander). #sponsor

ATELIER MATTA, a cura di Monica Ciarcelluti

LABORATORIO DI SCRITTURA E DRAMMATURGIA
Diretto da Chiara Lagani– Fanny & Alexander

15 – 16 DICEMBRE 2023 E 13 GENNAIO 2024 | SPAZIO MATTA, Pescara

ORARI
venerdì 15 dicembre 2023 / 15:00-19:00
sabato 16 dicembre 2023 / 10:00-15:00 (1 ora di pausa)
sabato 13 gennaio 2024 /  10:00-13:00 (follow up on-line)

Chiara Lagani, drammaturga e fondatrice di Fanny & Alexander, conduce un laboratorio di scrittura percorrendo i dispositivi drammaturgici alla base delle produzioni della bottega d’arte nata a Ravenna nel 1992.
In 30 anni Fanny & Alexander ha portato sui palcoscenici italiani e internazionali spettacoli basati su diversi temi, dalle riduzioni dei grandi romanzi del Novecento fino ad argomenti contemporanei, quali la maternità. Proprio i temi alla base delle produzioni più recenti saranno il filo di questo laboratorio, esplorati attraverso dispositivi di scrittura come l’eterodirezione e il racconto ad albero.

L’eterodirezione è un processo di scrittura live in cui il corpo di un attore è una strana penna vigile che comunica a chi scrive le sue intenzioni attraverso sottili indicazioni di senso e sentimento. È la ricerca di un ritmo tra due o più persone che concorrono alla composizione di un “testo” (fisico e verbale) il cui senso e le cui possibilità saranno a ogni istante rinfrescate e riprecisate dal rapporto innescato tra le due parti.

Il racconto ad albero è un tipo di racconto che si appoggia sul concetto di scelta, là dove scegliere è prendere una via, ma anche rinunciare a tutte le altre possibili. È una struttura narrativa che si basa su un’idea di biforcazione infinita: bivi, trivi, una raggiera di strade che possono tendere all’infinito ma che la scrittura deve tenere strette, anche nella moltiplicazione, in una strana polimorfica unità, avendo molta cura di preparare un buon cammino a chi dovrà percorrere ogni singola strada.

A chi è rivolto (MAX 12 partecipant*)
Quota partecipazione: 90  euro

Info e prenotazioni: 320 442 8086 – formazione@spaziomatta.it

Questo contenuto è stato inserito da un utente attraverso il servizio I TUOI COMUNICATI. Inserisci anche tu un annuncio

Pubblica i tuoi comunicati

ULTIMI ARTICOLI

 | Cordelia | giugno 2024

Ecco il nuovo numero mensile di Cordelia, qui troverete le nuove recensioni da Milano, Vicenza, Napoli, Palermo... danza e teatro.