Colpi di scena 2024. Biennale di teatro ragazzi
banner inteatro festival 24
banner per acquisto pubblicità
Colpi di scena 2024. Biennale di teatro ragazzi
Colpi di scena 2024. Biennale di teatro ragazzi
banner inteatro festival 24
banner per acquisto pubblicità

Nutrimenti_habitat creativo Open call 2023

Associazione Demetra, in collaborazione con Indisciplinarte, nel contesto del progetto C.U.R.A. – Centro Umbro di Residenze Artistiche, promuove il bando di residenza “Nutrimenti_habitat creativo 2023”. Il bando di selezione è rivolto ad artisti di qualsiasi formazione – preferibilmente interdisciplinare – e che abbiano realizzato o abbiano interesse a realizzare progetti artistici partecipativi e interventi performativi e/o installativi in luoghi non convenzionali nel tessuto urbano con una particolare attenzione allo spazio pubblico. Entro e non oltre le ore 24.00 del 15 novembre 2023.

Associazione Demetra, organizzazione attiva da più di 18 anni nel campo del sostegno alla creatività in ogni sua forma espressiva e nella creazione di format innovativi in ambito culturale, in collaborazione con Indisciplinarte, nel contesto del progetto C.U.R.A. Centro Umbro di Residenze Artistiche*, promuove il bando di residenza Nutrimenti_habitat creativo 2023.

Il bando di selezione è rivolto, ad artistə di qualsiasi formazione – preferibilmente con una inclinazione interdisciplinare – e che abbiano realizzato o abbiano interesse a realizzare progetti artistici partecipativi e interventi performativi e/o installativi in luoghi non convenzionali nel tessuto urbano con una particolare attenzione allo spazio pubblico.

Attraverso il presente bando saranno selezionati fino ad un massimo di 3 artistə senza limiti di età e di qualunque provenienza geografica, che risiederanno dal 4 al 17 dicembre 2023 a Terni e che potranno lavorare in parte in team e in parte autonomamente e potranno essere affiancati da creativi locali e volontari di Associazione Demetra.

Il macro-tema su cui quest’anno intendiamo incontrarci è l’”INVISIBILE”:

Invisibili sono i dettagli del tessuto urbano, soprattutto quando si attraversa in velocità

invisibili sono le persone ai margini, le minoranze

invisibile è un certo tipo di violenza, subdola, mascherata

i microorganismi nell’aria, ci sono -è innegabile- ma sono invisibili

i pensieri e le emozioni che teniamo nascosti, forse a causa di tabù o paura di giudizi

le conseguenze a lungo termine delle azioni, quindi il futuro determinato dall’adesso

la verità, se ne esiste una, molte volte e soprattutto in politica, è invisibile perché nascosta, annebbiata

Invisibili sono le soluzioni che non abbiamo ancora trovato, ancora.

info e bando: https://www.associazionedemetra.it/nutrimenti_habitat-creativo-2023

Leggi altro da LAVORO e BANDI

Vuoi essere aggiornata/o settimanalmente, con una newsletter dedicata ai professionisti del settore? Abbonati al nostro nuovo servizio.

Abbonati alla newsletter professionale

ULTIMI ARTICOLI

Estasi e dismisura nella trilogia di Zappalà al Maggio Fiorentino

Al Maggio Musicale Fiorentino è andato in scena con grande successo di pubblico un trittico musicale tutto modernista ma catturato nella rete di una...